GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
68 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
4 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
5 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
20 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
74 giorni

Thomas Preining conquista la seconda pole stagionale all'Hungaroring

condivisioni
commenti
Thomas Preining conquista la seconda pole stagionale all'Hungaroring
Di:
28 lug 2018, 12:17

Dopo essere partito al palo nella gara di casa in Austria, Thomas Preining si è ripetuto anche in terra ungherese precedendo Andlauer. Ammermuller è soltanto settimo.

Sul tracciato dell'Hungaroring Thomas Preining è riuscito a portarsi a casa la pole position numero due della stagione. L'austriaco del Lechner Racing, già autore del miglior tempo in Austria, si è ripetuto sul tracciato ungherese fermando il cronometro sul tempo di 1'46''786 ed ha così messo una seria ipoteca sul successo in gara.

L'austriaco ha inflitto distacchi importanti al resto della concorrenza. Julien Andlauer ha fatto il massimo per contrastare Preining ma ha accusato un distacco di 3 decimi dalla pole e domani scatterà dalla seconda casella.

La seconda fila si aprirà con Ashkanani terzo davanti al compagno di team e sorpresa della giornata Zoechling. Il duo del team MRS GT-Racing ha pagato un gap, rispettivamente, di 619 e 686 millesimi dal crono firmato Preining ed è riuscito a relegare in terza fila due piloti di grande spessore quali van Lagen e Latorre.

L'olandese è stato il miglior esponente del Fach Auto Teche, anche se ha accusato un ritardo di 755 millesimi dalla vetta, mentre Latorre non è stato incisivo così come in altre occasioni e per 4 centesimi di secondo si è dovuto accontentare di chiudere alle spalle van Lagen.

La delusione di giornata è arrivata da Michael Ammermuller. Il campione in carica non è riuscito a trovare il giro perfetto ed ha fermato il cronometro sul tempo di 1'47''635 che gli consentirà di scattare dalla settima casella in griglia davanti a Nyck Yelloly, splendido vincitore della passata gara di Hockenheim, Al Zubair e Pedersen.

Sessione di qualifica da dimenticare per i colori italiani. Mattia Drudi, dopo essersi trovato tra i primi nella fase iniziale del turno, non è riuscito ad incidere ed ha centrato un modesto quindicesimo tempo in 1'47''960, mentre gli altri due portacolori del Dinamic Motorsport, Alberto Cerqui e Gianmarco Quaresmini, scatteranno dalla diciassettesima e diciottesima piazza.

Prossimo Articolo
Nick Yelloly domina ad Hockenheim, Mattia Drudi è splendido secondo

Articolo precedente

Nick Yelloly domina ad Hockenheim, Mattia Drudi è splendido secondo

Prossimo Articolo

Preining resiste ad Andlauer e centra il secondo successo stagionale all'Hungaroring

Preining resiste ad Andlauer e centra il secondo successo stagionale all'Hungaroring
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Porsche Supercup
Piloti Thomas Preining
Team Lechner Racing
Autore Marco Di Marco