MotoGP | Nuove regole su motori, gomme e freni, ridotti i Warm-Up Moto2-Moto3

La Grand Prix Commission ha introdotto alcune piccole modifiche al regolamento tecnico della motoGP: avranno effetto immediato quelle relative a motori e serbatoi, mentre scatteranno nel 2022 quelle sui freni e sulle gomme. E dal prossimo anno saranno ridotti a soli 10 minuti i Warm-Up di Moto2 e Moto3.

MotoGP | Nuove regole su motori, gomme e freni, ridotti i Warm-Up Moto2-Moto3

La Grand Prix Commission, composta da Carmelo Ezpeleta (Dorna, Presidente), Paul Duparc (FIM), Hervé Poncharal (IRTA), Shinichi Sahara (Suzuki) e Fabiano Sterlacchini (KTM) alla presenza di Jorge Viegas (Presidente FIM), Carlos Ezpeleta (Dorna), Mike Trimby (IRTA, Segretario dell’incontro) e Corrado Cecchinelli (Direttore delle Tecnologie), in un incontro che si è tenuto a Misano venerdì 22 ottobre 2021 ha stabilito quanto segue:

Regolamento sportivo – In vigore dalla stagione 2022

Sessioni di Warm Up per la Moto3 e la Moto2

La durata delle sessioni di Warm Up per queste due categorie viene ridotta a dieci minuti.

Regolamento sportivo – In vigore dalla stagione 2023

L’età minima per partecipare alle classi Moto3 e Moto2 viene portata da 16 a 18 anni.

Il numero massimo di partecipanti ammessi alla classe Moto3 è fissato in 30 unità oltre a due wildcard.

Questi cambiamenti rientrano in cambiamenti generali relativi all’età minima ad ampio raggio stabiliti e comunicati dal Permanent Bureau.

Regolamento tecnico – Immediatamente in vigore

Classe MotoGP – Motori sostitutivi/ricostruiti

Precedentemente, se un motore sottoposto a indagine tecnica era stato sostituito o ricostruito, ai costruttori veniva richiesto di attendere i risultati dell’analisi (al massimo 45 giorni) prima di poter utilizzare il motore sostitutivo/ricostruito come parte della loro allocazione.

Alle Case ora viene concesso di ricostruire o sostituire immediatamente un motore dopo l’analisi senza attendere l’approvazione. In ogni caso, se un motore non rispetta le regole in vigore verranno applicate delle penalizzazioni agli appuntamenti in cui quel motore sostitutivo o ricostruito è stato utilizzato.

Inoltre il totale del chilometraggio tra il motore controllato e quello sostitutivo sarà al massimo pari a 2.800 chilometri.

Classe MotoGP – serbatoi per la gara

Per ragioni di sicurezza nel corso della preparazione, ai team ora sarà concesso di preparare tre serbatoi approvati per ogni moto. Al fine di avere tempo sufficiente per preparare in sicurezza tre serbatoi per la gara, il tempo per la dichiarazione ufficiale della temperatura ambiente e l’assegnazione di un analista tecnico ai team è stata portata dagli attuali 75 a 90 minuti. I contenitori ufficialmente forniti e approvati resteranno due e uno sarà riutilizzato per riempire il terzo serbatoio.

Regolamento tecnico – In vigore dalla stagione 2022

Costo del pacchetto freni per la classe MotoGP

Considerando l’utilizzo dei team in termini di dischi freno più grandi su un numero maggiore di circuiti, il costo massimo per un pacchetto freni per la MotoGP è stato incrementato da 70.000 € a 80.000 €.

Inoltre, in accordo con Brembo – fornitore esclusivo – sono state apportate delle leggere variazioni alla composizione dei componenti forniti. I dettagli dovranno essere adattati in base ai successivi confronti e sulla base di una precedente approvazione da parte dell’MSMA.

Allocazione delle gomme nella classe MotoGP

Rivista l’allocazione delle gomme per i test sulla base di un accordo tra Michelin, Dorna e IRTA.

Per gli eventi attuali, sempre in accordo con Michelin, l’allocazione totale delle gomme slick al posteriore sarà pari a 12 in base a queste linee guida:
- fino a un massimo di 6 della specifica A;
- fino a un massimo di 4 della specifica B;
- fino a un massimo di 3 della specifica C

condivisioni
commenti
MotoGP | Misano, Warm-Up: Nakagami precede le Ducati
Articolo precedente

MotoGP | Misano, Warm-Up: Nakagami precede le Ducati

Prossimo Articolo

MotoGP | "Grazie Vale", la livrea speciale dello Sky Racing Team VR46

MotoGP | "Grazie Vale", la livrea speciale dello Sky Racing Team VR46
Carica commenti
Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia Prime

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Annata quasi perfetta per Ducati, che conquista ogni corona iridata in MotoGP tranne quella del mondiale piloti. Moto da 9 che, nelle mani di Pecco Bagnaia, si candida come seria pretendente alla corona di Fabio Quartararo per il 2022.

MotoGP
2 dic 2021
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021