Marquez precede Morbidelli e Pasini e centra la pole a Valencia

Lo spagnolo segna il miglior tempo nei minuti iniziali ed è subito imprendibile. Dominio per il Marc VDS grazie al secondo tempo di Morbidelli, in ritardo di soli 65 millesimi dal compagno di team. Ottimo terzo tempo per Pasini in lite nel finale...

L'ultima sessione stagionale di qualifiche della Moto2, andata in scena sul tracciato di Valencia, ha visto Alex Marquez centrare a sopresa la pole position.

Lo spagnolo è stato abile nel fermare il cronometro sul tempo di 1'35''050 nei minuti iniziali del turno, raggiungendo un limite divenuto inarrivabile per il resto del gruppo, ed il team Marc VDS è riuscito a chiudere alla grande l'ultima qualifica dell'anno grazie al secondo tempo di Franco Morbidelli.

Il campione del mondo ha confermato l'ottimo progresso visto nella terza sessione di libere e si è dovuto accontentare di cedere la pole a Marquez per un ritardo di soli 65 millesimi.

Il tricolore è stato comunque ben rappresentato in questo turno grazie al terzo tempo centrato da Mattia Pasini ed all'ottavo di Pecco Bagnaia.

Mattia domani chiuderà la prima fila con il terzo tempo in 1'35''155, in ritardo di un decimo da Marquez con il quale ha avuto un diverbio nel finale della sessione per essere stato ostacolato proprio dallo spagnolo nel corso di un giro veloce.

Ci si attendeva qualcosa in più da Bagnaia dopo l'ottimo secondo tempo ottenuto al termine delle FP2, ma il pilota dello Sky Racing Team VR46 non è riuscito a manifestare lo stesso feeling con il tracciato di Valencia sin dalle libere di questa mattina ed in qualifica ha chiuso con un ritardo dalla pole di 417 millesimi che gli è valso l'ottavo tempo.

Hanno sorpreso in negativo le prestazioni fornite dai due alfieri KTM Miguel Oliveira e Brad Binder. Il portoghese era l'uomo atteso alla conquista della pole dopo aver dominato nelle libere del venerdì, ma oggi non è mai sembrato in grado di aggredire il crono firmato Marquez e si è dovuto accontentare di un quarto tempo, conquistato nelle battute finali, accusando un gap di 132 millesimi dalla vetta, mentre il sudafricano è rimasto ancora una volta alle spalle del compagno di team e domani prenderà il via dalla quinta casella con un ritardo di 141 millesimi da Oliveira.

I primi cinque in classifica, ad ogni modo, sembrano essere i piloti maggiormente accreditati per il successo in gara.

Sesto e settimo tempo per Aegerter e Nakagami, con il giapponese che domani scatterà proprio davanti a Bagnaia, mentre alle spalle dellì'italiano hanno completato la top ten Vierge e Schrotter.

Male gli altri italiani presenti in pista. Simone Corsi ha faticato sin dal venerdì ed oggi non è riuscito a fare meglio del diciannovesimo tempo, mentre Andrea Locatelli, autore del ventiduesimo crono, scatterà dalla ventisettesima casella a causa della penalità di cinque posizioni rimediata in Malesia.

In grande difficoltà, infine, Luca Marini, Stefano Manzi e Lorenzo Baldassarri, rispettivamente ventiseiesimo, ventisettesimo e trentunesimo con ritardi superiori al secondo.

Cla#RiderBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 73 spain Alex Marquez  Kalex 20 1'35.050     151.688 261
2 21 italy Franco Morbidelli  Kalex 19 1'35.115 0.065 0.065 151.584 259
3 54 italy Mattia Pasini  Kalex 21 1'35.155 0.105 0.040 151.521 263
4 44 portugal Miguel Oliveira  KTM 21 1'35.182 0.132 0.027 151.478 263
5 41 south_africa Brad Binder  KTM 20 1'35.323 0.273 0.141 151.254 264
6 77 switzerland Dominique Aegerter  Suter 21 1'35.448 0.398 0.125 151.056 257
7 30 japan Takaaki Nakagami  Kalex 19 1'35.462 0.412 0.014 151.033 257
8 42 italy Francesco Bagnaia  Kalex 20 1'35.467 0.417 0.005 151.026 260
9 97 spain Xavi Vierge  Tech 3 14 1'35.653 0.603 0.186 150.732 261
10 23 germany Marcel Schrötter  Suter 19 1'35.683 0.633 0.030 150.685 263
11 55 malaysia Hafizh Syahrin  Kalex 21 1'35.762 0.712 0.079 150.560 261
12 49 spain Axel Pons  Kalex 22 1'35.770 0.720 0.008 150.548 261
13 11 germany Sandro Cortese  Suter 19 1'35.787 0.737 0.017 150.521 259
14 88 spain Ricard Cardus  Kalex 19 1'35.848 0.798 0.061 150.425 262
15 32 spain Isaac Viñales  Kalex 19 1'35.866 0.816 0.018 150.397 258
16 40 spain Fabio Quartararo  Kalex 21 1'35.923 0.873 0.057 150.308 259
17 45 japan Tetsuta Nagashima  Kalex 23 1'35.970 0.920 0.047 150.234 260
18 51 brazil Eric Granado  Kalex 12 1'36.022 0.972 0.052 150.153 254
19 24 italy Simone Corsi  Speed Up 19 1'36.033 0.983 0.011 150.135 260
20 2 switzerland Jesko Raffin  Kalex 22 1'36.035 0.985 0.002 150.132 258
21 37 spain Augusto Fernandez  Speed Up 17 1'36.043 0.993 0.008 150.120 257
22 5 italy Andrea Locatelli  Kalex 21 1'36.101 1.051 0.058 150.029 261
23 27 spain Iker Lecuona  Kalex 19 1'36.142 1.092 0.041 149.965 259
24 9 spain Jorge Navarro  Kalex 19 1'36.165 1.115 0.023 149.929 261
25 87 australia Remy Gardner  Tech 3 18 1'36.189 1.139 0.024 149.892 260
26 10 italy Luca Marini  Kalex 19 1'36.208 1.158 0.019 149.862 260
27 62 italy Stefano Manzi  Kalex 15 1'36.269 1.219 0.061 149.767 257
28 57 spain Edgar Pons  Kalex 24 1'36.333 1.283 0.064 149.668 259
29 89 malaysia Khairul Pawi  Kalex 19 1'36.397 1.347 0.064 149.568 261
30 19 belgium Xavier Simeon  Kalex 19 1'36.403 1.353 0.006 149.559 255
31 7 italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 22 1'36.403 1.353 0.000 149.559 256
32 6 united_kingdom Tarran Mackenzie  Suter 20 1'36.996 1.946 0.593 148.645 258
  94 united_kingdom Jake Dixon  Suter 0         0
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Valencia
Circuito Valencia
Piloti Mattia Pasini , Alex Marquez , Franco Morbidelli
Team Marc VDS Racing Team
Articolo di tipo Qualifiche