Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
1 giorno
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
8 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
15 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
27 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
64 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
57 giorni
Anthony Davidson
United Kingdom
Pilota

Anthony Davidson

1979-04-18 (Età 41)
Team Jota Sport
38

Davidson: "Alla Toyota è mancato il grip"

Anthony Davidson spiega perché la vettura giapponese in Messico non è mai stata realmente competitiva . Era veloce sul rettifilo ma priva di aderenza nel secondo settore, dove la TS050 scivolava tantissimo

Libere 3: Nick Tandy primo ma multato. Miglior tempo per Buemi

Annullata la prestazione più veloce del britannico per aver superato i limiti di velocità ai box. Così è salita al comando la Toyota TS050 del pilota elvetico in una sessione più lenta della precedente. Bene la 488 in GTE PRO

Libere 2: Brendon Hartley e la Porsche 919 sotto la pole del 2016

Dominio degli equipaggi della Casa tedesca anche nel secondo turno. Il neozelandese ha preceduto il compagno André Lotterer. In difficoltà le Toyota TS050. Ferrari terza in GTE PRO dietro le due Aston Martin Vantage

Neel Jani e Brendon Hartley dominano la sessione di venerdi

Lo svizzero e il neozelandese hanno portato le Porsche 919 Hybrid nelle prime due posizioni davanti alle Toyota di Conway e Buemi in una sessione poco indicativa. Pier Guidi e Cairoli al comando in GTE PRO e in GTE AM

In Messico si discute la rivoluzione del calendario e il futuro

La 6 Ore sarà l'occasione per fare il punto sul domani della serie iridata. Probabili l'annuncio di un calendario rivoluzionato e di novità per salvare la presenza della Toyota che in Centro America cerca il recupero sulla Porsche in LMP1.

Il nuovo pacchetto ad alto carico di Porsche funziona ma il mondiale è ancora aperto

La doppietta alla 6 Ore del Nürburgring aumenta il vantaggio della Casa di Weissach in entrambe le classifiche iridate. Toyota, però, ha le armi per recuperare a patto che non si ripetano i guasti che continuano a colpirla

Davidson: "La pole? Troppe variabili per poterla prevedere"

Anthony Davidson più realista del re spiega i motivi per i quali a Le Mans nessuno può essere sicuro del tempo sul giro che otterrà in qualifica. I nemici dei piloti sono il traffico e le improvvise yellow zone

Vasselon: "Se i rivali si lamentano significa che abbiamo fatto un bel lavoro"

Pascal Vasselon risponde così in merito alla questione sulle presunta non conformità della TS050 , specificando che tutto è stato vagliato dalla FIA. E ammette che sono in corso discussioni per modificare il format e la durata delle gare

Spa, Prove Libere 3: Toyota volanti

Secca tripletta delle TS050 nell'ultima sessione prima delle qualifiche con Kazuki Nakajima davanti a tutti. Ma la Porsche c'è e non ha forzato. Le Ferrari 488 fanno doppietta tra le GTE PRO. Strepitoso il tempo di Matteo Cairoli tra le GTE AM

Spa, Libere 2: colpo di reni di Kobayashi tra le bandiere rosse

Kamui Kobayashi ha conquistato il miglior tempo nella seconda parte della sessione, a lungo dominata da Timo Bernhard. Incidenti senza conseguenze a Kevin Estre e Heinemeier-Hanson che hanno provocato due interruzioni

Due Porsche contro tre Toyota: una 6 Ore per preparare Le Mans

La terza TS050 avrà la carrozzeria a basso carico che sarà usata nella classica francese, soluzione identica a quella adottata già a Silverstone e confermata a Spa sulle 919 Hybrid. In LMP2 debutta il campione del mondo Romain Dumas

Alla ricerca di chiarezza sul domani

A Silverstone Toyota e Porsche hanno dato vita a un bel duello che però non deve far passare in secondo piano il discorso sul futuro delle LMP1 ibride e di eventuali nuovi costruttori interessati a entrare nel campionato

Davidson: "È stato stressante guidare sotto la pioggia con le gomme da asciutto"

Anthony Davidson ha costruito parte della vittoria Toyota quando ha preso il rischio di non fermarsi per sostituire le gomme. Kazuki Nakajima ha poi resistito agli attacchi della Porsche e Sebastien Buemi ha completato l'opera

Silverstone, Libere 2: le Toyota volano; le Porsche si nascondono

Kazuki Nakajima e Kamui Kobayashi più rapidi di oltre 2" rispetto ai tempi ottenuti dalle vetture giapponesi nella corsa del 2016. Ma diversa è la tattica tra le due rivali: le 919 Hybrid non hanno dato l'impressione di voler forzare

Silverstone, Libere 1: il primo acuto è di Buemi e della Toyota

Sebastien Buemi sulla Toyota TS050 ha ottenuto il miglior tempo davanti alla Porsche 919 di Hartley-Bamber-Bernhard. Oltre 7 i decimi di vantaggio dello svizzero sulla vettura tedesca che gareggerà con basso carico aerodinamico.

Il WEC post Audi riparte da Silverstone con il duello Porsche-Toyota

A Silverstone parte il campionato con la certezza che Porsche 919 e Toyota TS050 daranno vita a un duello equilibrato. La stagione 2017 sarà caratterizzata dalle discussioni sul futuro della categoria LMP1 del WEC.

Prologo, 5° Turno: il gran finale è della Toyota TS050 di Lapierre

Miglior tempo assoluto per Nicolas Lapierre che ha preceduto il compagno Anthony Davidson. Ma le Porsche 919 Hybrid hanno dato l'impressione di essersi nascoste. Incidente senza conseguenze a Lesmo per Matthew Rao

Prologo, 4° Turno: oltre cento giri per le due Porsche 919

Ultima giornata dei test monzesi con il team di Weissach che ha provato in mattinata il long run con entrambe le vetture. Il miglior tempo è di Jani davanti a Hartley ma resiste il primato ottenuto ieri dalla Toyota di Mike Conway.

Prologo, 3° Turno: Jani prima del grande diluvio

Nell Jani ha ottenuto il miglior tempo nella sessione notturna rovinata dalla pioggia. Il rilievo cronometrico è stato ottenuto al secondo passaggio. Solo quattordici le vetture scese in pista. Tra queste anche la CLM a motore Nissan

Prologo, 2° Turno: doppietta Toyota nel pomeriggio

Primi due tempi per le TS 050 davanti alle Porsche. Ma nessuno dà l'impressione di ricercare il record. Le LMP2 continuano a stupire con tutte le vetture presenti racchiuse in nove decimi. La Porsche di Estre nella sabbia all'Ascari

Prologo, 1° Turno: Porsche e Toyota sul filo dell'equilibrio

Il primo turno di prove del prologo ha visto la 919 Hybrid di Jani-Tandy-Lotterer davanti di poco meno di due decimi alla TS050 di Lapierre-Davidson-Nakajima. Hanno stupito le Oreca LMP2, staccate di appena 4" dalle vetture ibride.

Toyota TS050 con un motore tutto nuovo

Pur mantenendo la stessa architettura del 2016, la nuova TS050 Hybrid ha un propulsore termico riprogettato per incrementare la potenza massima. Con l'aerodinamica spinta all'avantreno si spera di recuperare il gap procurato dai regolamenti 2017

Toyota: il prototipo LMP1 2017 sarà svelato il 31 marzo a Monza

Il team Toyota Gazoo Racing ha fatto sapere che presenterà il nuovo prototipo LMP1 ibrido per il WEC il 31 marzo, ovvero il giorno prima dell'avvio del Prologo che si terrà sul tracciato di Monza.

Shanghai, 6°Ora: Porsche di nuovo campione del mondo

Vittoria di Hartley-Bernhard-Webber davanti alle due Toyota. Rimandato il discorso titolo piloti dopo una prestazione incolore di Jani-Lieb-Dumas. Male le Audi, mai in corsa. In GTE PRO dominio Ford mentre l'Alpine vince il titolo in LMP2