Germany
Pilota

Marius Zug

2003-02-06 (Età 18)

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
7 articoli
Cancella tutti i filtri
Marius Zug
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Marius Zug

Griglia
Lista

GT Italiano: a Pergusa è Pole di BMW per la prima Endurance

La combinata vede la M6 di Comandini/Zug/Spengler in prima posizione davanti alla Ferrari di Crestani-Filippi-Greco e all’Audi di Drudi-Ferrari-Agostini. Top5 per la Huracan-Imperiale e la Ferrari-AF Corse.

GT Italiano, BMW al lavoro senza novità: "Ma puntiamo al vertice"

Comandini e Zug hanno provato la M6 a Misano in quella che sarà l'ultima stagione della GT3 tedesca, che a fine anno andrà in pensione. L'obiettivo, seppur senza aggiornamenti, è comunque combattere per ottenere successi.

GT Italiano: a Monza è pole per la BMW M6 GT3

Sul tracciato brianzolo la pole va a Comandini-Zug-Krohn, mentre Pulcini-Giammaria-Nemoto devono accontentarsi del secondo tempo davanti a Drudi-Agostini-Mancinelli.

GT Italiano: prima vittoria BMW in Gara 1 a Monza

La M6 si aggiudica il successo-Sprint in GT3 Pro con Comandini e Zug (che sbaglia troppo all'inizio) in volata sulla Lamborghini di Nemoto-Tujula e all'Audi di Agostini-Drudi. Pro-Am a Vezzoni-Di Amato, Am a Pezzucchi. In GT4 svettano la Mercedes di Segù-De Luca e la Porsche di De Amicis-Di Giusto.

GT Sprint, Monza: Zug e Spinelli si dividono le pole

Saranno una BMW ed una Lamborghini a scattare dalla pole position nelle due gare della serie sprint sul tracciato brianzolo.

GT Italiano, Monza, Libere 2: svetta la BMW di Comandini-Zug

La M6 del duo di Ceccato Motors ha la meglio sulla Mercedes-AKM di Spinelli-Ferrari, mentre Drudi-Agostini sono terzi con l'Audi.

GT Italiano: BMW Team Italia conferma M6 e M4 con Zanardi a Monza

La squadra di Ceccato e Ravaglia avrà ancora le sue GT3 e GT4 per gli equipaggi formati dall'esperto Comandini col giovane Zug, e dal trio Riccitelli-Neri-Guerra, con Zanardi ospite d'onore a Monza.