MotoGP
04 apr
Evento concluso
G
GP d'Argentina
08 apr
Rinviato
G
GP delle Americhe
15 apr
Rinviato
G
GP del Portogallo
18 apr
Prove Libere 1 in
4 giorni
G
GP di Spagna
02 mag
Gara in
20 giorni
G
GP di Francia
16 mag
Gara in
34 giorni
G
GP d'Italia
30 mag
Gara in
48 giorni
G
GP della Catalogna
06 giu
Gara in
55 giorni
G
GP di Germania
20 giu
Gara in
69 giorni
G
GP d'Olanda
27 giu
Gara in
76 giorni
G
GP di Finlandia
11 lug
Gara in
90 giorni
G
GP d'Austria
15 ago
Gara in
125 giorni
G
GP di Gran Bretagna
29 ago
Gara in
139 giorni
G
GP di Aragon
12 set
Gara in
153 giorni
G
GP di San Marino
19 set
Gara in
160 giorni
G
GP del Giappone
03 ott
Gara in
174 giorni
G
GP della Tailandia
10 ott
Gara in
181 giorni
G
GP d'Australia
24 ott
Gara in
195 giorni
G
GP di Malesia
31 ott
Gara in
202 giorni
G
GP di Valencia
14 nov
Gara in
216 giorni

GP del Qatar, Gara

condivisioni
commenti

Di: lorenza.dadderio

Riassunto

Stato: Fermo
14:03 L'appuntamento con la MotoGP è per la prossima settimana, sempre a Losail. Ma continuate a restare connessi su Motorsport.com per l'avvicinamento al secondo weekend della stagione. Grazie per averci seguito!
14:01 Con la cerimonia del podio si conclude la nostra diretta. Il Gran Premio del Qatar è giunto alla sua conclusione, ma non il weekend di gara: restate con Motorsport.com per gli approfondimenti e le interviste del primo appuntamento della stagione
14:00 Suona l'inno spagnolo per Maverick Vinales, vincitore e uomo da battere la prossima settimana
13:59 La prima però è ad appannaggio di Yamaha, che festeggia la vittoria in Qatar con Maverick Vinales
13:59 Ma ora è tempo di festeggiamenti, con ben tre team diversi nelle prime tre posizioni, anche se Ducati occupa la seconda e la terza posizione
13:58 Determinante dunque è stata la gestione della gomma e questo sarà molto utile per la seconda gara dell'anno, in programma la prossima settimana sempre a Losail
13:56 Ecco il vincitore del Gran Premio del Qatar, Maverick Vinales: "La partenza non è andata bene, c'è stato tanto wheelie e devo lavorarci. Ma poi ho sentito il potenziale, ho cercato di essere intelligente e di spingere al momento giusto. Ho controllato la gara, la potenza e le gomme"
13:55 Zarco è entusiasta della seconda posizione all'esordio con Pramac: "Sono soddisfatto, è stata una gara lunga ma buona. Alla fine è stata davvero difficile, sentivo di avere ancora della velocità per star dietro a Pecco, quindi ho cercato di superare subito Pecco. Ma quando Vinales è passato in testa non sono riuscito a tenere il ritmo. Poi ho sfruttato il motore e sono riuscito a resistere. Intanto mi godo il momento, poi analizzeremo tutto".
13:53 Bagnaia, nonostante la prima posizione persa, è contento del risultato: "Quando ho visto che mi ha superato Zarco, ho provato ad essere calmo per qualche giro per far respirare le gomme, perché avevo davvero grosse difficoltà con la gomma posteriore. Poi ho fatto questi giri più lenti e la gomma rispondeva meglio. Ma forse avevo fatto troppo nei primi giri. Per la settimana prossima cercherò di essere più costante sul posteriore, perché non ne avevo più. Comunque sono felice, è la prima gara con questa squadra: prima pole, podio. E' un ottimo modo per iniziare questo capitolo della mia carriera".
13:51 Ecco l'ordine di arrivo del Gran Premio del Qatar 
POS # RIDER GAP
1
12
M. VIÑALES
42:28.663
2
5
J. ZARCO
+1.092
3
63
F. BAGNAIA
+1.129
4
36
J. MIR
+1.222
5
20
F. QUARTARARO
+3.030
6
42
A. RINS
+3.357
7
41
A. ESPARGARO
+5.934
8
44
P. ESPARGARO
+5.990
9
43
J. MILLER
+7.058
10
23
E. BASTIANINI
+9.288
13:50 Rientra invece mestamente ai box Jack Miller, che non è andato oltre la nona posizione finale
13:50 Guidotti è soddisfatto del risultato a Losail: "Finale thrilling e per un attimo ci abbiamo sperato. Ma questo vento non ci ha permesso di esprimere tutto il potenziale della moto. Il secondo posto per iniziare sembra buono"
13:48 Per una Yamaha che festeggia, un'altra fatica: Fabio Quartararo taglia il traguardo in quinta posizione dopo un inizio di gara scoppiettante
13:48 Lin Jarvis commenta con stupore la vittoria in Qatar: "Maverick ha fatto una bella gara, sinceramente dopo il primo giro non avrei mai detto che avremmo potuto vincere. Avevamo visto quattro Ducati velocissime, ma lui ha vinto, sono contento per lui e per noi. Per me è proprio un bel campionato"
13:46 Resta ai piedi del podio Joan Mir, solo quarto dopo aver sognato la seconda posizione e beffato proprio sul rettilineo del traguardo
13:46 Giro 22: Zarco è secondo con la Demosedici del team Pramac e precede un grande Bagnaia, terzo nonostante le grandi difficoltà dell'ultima fase di gara
13:46 Giro 22: la Yamaha di Maverick Vinales beffa le più favorite Ducati, che però riescono quasi a monopolizzare il podio
13:45 Giro 22: Mir perde il podio proprio nel finale, a favore di Joahnn Zarco e Francesco Bagnaia
13:45 Giro 22: colpo di scena proprio sul rettilineo finale! Mir esce lento dall'ultima curva e non riesce a tenere la velocità
13:44 Giro 22: Maverick Vinales vince il Gran Premio del Qatar con poco più di un secondo di vantaggio sugli inseguitori
Carica commenti