Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Diretta testuale
Formula 1 GP di Gran Bretagna

Gran Premio di Gran Bretagna, LIVE Gara

Seguite il Gran Premio di Gran Bretagna 2024 con la Diretta LIVE offerta da Motorsport.com!

Di: Giacomo Rauli

Top 10 provvisoria

  1. Hamilton, Mercedes
  2. Verstappen, Red Bull
  3. Norris, McLaren
  4. Piastri, McLaren
  5. Sainz, Ferrari
  6. Hulkenberg, Haas
  7. Stroll, Aston Martin
  8. Alonso, Aston Martin
  9. Tsunoda, RB
  10. Albon, Williams
Stato: Fermo

Cari amici di Motorsport.com, grazie per aver seguito il Gran Premio di Gran Bretagna con la Diretta LIVE che vi abbiamo proposto. 

Rimanete con noi, perché a breve arriveranno tutti i commenti e gli approfondimenti da Silverstone!

Per la Mercedes è la seconda vittoria consecutiva dopo quella ottenuta la scorsa settimana in Austria da George Russell.

Lewis Hamilton vince il Gran Premio di Gran Bretagna e torna a vincere in Formula 1 dopo un'astinenza di 2 anni!

Super gara di Lewis, che torna a vincere al GP dell'Arabia Saudita 2021.

Max Verstappen chiude al secondo posto davanti a Lando Norris. Per l'ennesima volta battuto quando sembrava essere il più forte.

Giro 52: pit stop per Sainz, Proverà a fare il giro veloce.

Hamilton continua ad avere 2"5 di margine su Verstappen.

Giro 51: Hamilton sta cercando di sfruttare i doppiaggi per avere il DRS, dunque un aiuto in più per difendersi dagli attacchi di Verstappen.

2"8 tra Lewis e Max.

Piastri intanto sta cercando di recuperare i 7"4 che lo separano da Norris per andare a podio. Ma è molto difficile...

Giro 50: Hamilton ha 3"2 all'inizio del giro su Verstappen.

Norris ha già 1"8 di ritardo da Verstappen. E' in grave difficoltà con le gomme.

Giro 49: Verstappen supera Lando Norris all'esterno e sale al secondo posto!

A 3 giri dalla fine Hamilton ha 3"3 di vantaggio su Verstappen.

Giro 48: Hamilton aumenta il suo margine a poco più di 3 secondi su Norris e vede la vittoria avvicinarsi.

Verstappen si porta a 7 decimi da Norris. Ormai Max ha preso Lando e le Hard di Max funzionano molto meglio delle Soft della McLaren.

Giro 47: Hamilton aumenta ancora il suo margine su Norris e lo porta a 2"8.

Verstappen è ad appena 1 secondo ed è quasi in zona DRS...

Giro 46: Hamilton piazza la zampata e riporta a 2"6 il suo margine su Norris.

Verstappen, invece, è ad appena 1"4 da Norris! La sfida tra i due è solo questione di pochi attimi...

Giro 45: Inizia a vedersi graining sulla gomma anteriore destra di Hamilton, ma il suo margine è comunque di 2"2 su Norris.

Norris, a sua volta, ha graining e Verstappen si porta a 2" netti da Norris. E' possibile che a breve si possa assistere al duello Norris-Verstappen per il secondo posto.

Giro 44: Norris si porta a 2"3 da Hamilton, così come Verstappen si porta a 2"3 da Norris.

Intanto splendida gara di Hulkenberg, ancora sesto e con un vantaggio di 3"6 su Stroll che lo segue.

Giro 42-43: Hamilton sta riuscendo a mantenere il suo margine su Norris a 2"7.

Verstappen, però, sta recuperando decimi su Norris e ora è a 2"7 dal secondo posto.

Piastri va forte, ma è troppo lontano da Verstappen per avere la possibilità di centrare il podio.

Giro 41: 11 giri alla fine della gara e Hamilton ha un margine di 2"5 su Norris.

Verstappen, che sta girando con gomme Hard, si è portato a 3"2 da Norris e dal secondo posto.

Piastri, quarto, è il più veloce in pista.

Giro 40: Hamilton ora è in testa con 2"4 di margine su Norris. Terzo Verstappen e Piastri è salito quarto, superando Sainz.

Giro 39: pit stop anche per Piastri, che monta le Medium

Pit stop anche per Norris. Il leader della corsa. Lando ha montato gomme Soft.

Norris torna in pista ma secondo! Lewis Hamilton è in testa al Gran Premio di Gran Bretagna.

Giro 38: Si sta formando la striscia asciutta in traiettoria, dunque a breve i piloti dovrebbero tornare ai box per montare gomme Slick

Il primo a montarle è Magnussen, ma anche Hamilton e Verstappen entrano per mettere le Soft nuove!

E' un momento cruciale della gara...

Hamilton ha scelto gomma Soft. Verstappen ha le Hard

Giro 37: Verstappen, terzo a 6"7 da Hamilton, ha 12" di margine su Sainz.

Sainz, invece, sta vedendo Piastri rifarsi sotto.

Giro 36: Hamilton si riporta sotto i 2 secondi da Norris.

Cielo in pieno stile british a Silverstone: in parte della pista splende il sole, in altre zone piove ed è bagnato.

Giro 35: Hamilton si riavvicina a Norris e si porta a 2"7. 

Sainz, con meno pioggia, aumenta il suo vantaggio nei confronti di Piastri a 2".

Giro 34: clamoroso! George Russell è costretto al ritiro!

La Mercedes ha chiamato George per ritirare la macchina. Furioso il pilota britannico, che è stato il poleman nel gp di casa.

Sainz sale al quarto posto e Piastri al quinto. Hulkenberg clamorosamente sesto.

Problema al sistema di raffreddamento.

Giro 32-33: Le gomme Intermedie si stanno degradando in maniera molto rapida perché la pista non è così bagnata.

Piastri continua ad avvicinarsi a Sainz, ma non in maniera così decisiva per tentare il sorpasso.

Anche Verstappen è riuscito a replicare ai tempi di Russell e sta difendendo la terza posizione in maniera più agevole.

Giro 31: Piastri ha già preso Sainz ed è ora il più veloce in pista.

Verstappen continua a perdere tanto tempo e Russell è ormai dietro di lui, a 1"7.

Giro 30: Russell sta recuperando diversi decimi su Verstappen. George ne ha recuperati 9 in un giro e continua a recuperare.

Hamilton, intanto, si è portato a 3" da Norris, ma il divario prestazionale tra i due non è così ampio.

Giro 29: Norris torna a essere il leader della gara davanti a Hamilton di 3"2. Verstappen terzo a 3"8 da Lewis, Russell quarto a 3"3 da Verstappen. Sainz quinto a 2"4 da Russell.

Giro 28: Piastri è rimasto in pista ed è in testa.

Norris è rientrato secondo davanti a Hamilton, Verstappen, Russell e Sainz.

Pit stop per Piastri. Sta perdendo diversi secondi ed è stato sacrificato dalla McLaren.

Pit stop anche per Leclerc, monta un'altra intermedia.

Giro 27: Norris e Piastri, così come le Mercedes, sono rimasti in pista e faticano nel controllare le vetture.

Norris, Hamilton e Russell ai box. McLaren, invece, sacrifica Piastri che rimane in pista.