GP del Canada, Gara

condivisioni
commenti

Di:

Riassunto

Stato: Disconnesso
03:53 Chiudiamo qui la nostra diretta del GP del Canada, ma rimanete con noi perché tra breve arriveranno il report completo della gara, ma anche tutti i commenti a caldo dei protagonisti.
03:53 Ecco quindi la classifica finale del GP del Canada:
1. Hamilton - Mercedes - 70 giri
2. Bottas - Mercedes - +19"783
3. Ricciardo - Red Bull - +35"297
4. Vettel - Ferrari - +35"907
5. Perez - Force India - +40"476
6. Ocon - Force India - +40"716
7. Raikkonen - Ferrari - +58"632
8. Hulkenberg - Renault - +1'00"374
9. Stroll - Williams - +1 giro
10. Grosjean - Haas - +1 giro
11. Palmer - Renault - +1 giro
12. Magnussen - Haas - +1 giro
13. Ericsson - Sauber - +1 giro
14. Vandoorne - McLaren - +1 giro
15. Wehrlein - Sauber - +1 giro

03:53 Alla fine Kimi Raikkonen ha chiuso settimo, riuscendo a respingere il ritorno della Renault di Nico Hulkenberg, nonostante i problemi che hanno colpito la sua Ferrari nel finale. Prima volta a punti per Lance Stroll, nono proprio nella gara di casa con la Williams, mentre a chiudere il quadro delle prime dieci posizioni c'è la Haas di Grosjean.
03:53 In quinta e sesta posizione ci sono le due Force India con Sergio Perez davanti ad Esteban Ocon, ma sicuramente ci sarà tensione perché la squadra aveva chiesto al messicano di dare strada al francese per andare a caccia del podio.
03:53 Sebastian Vettel chiude quarto dopo una grande rimonta, in seguito ad un contatto alla prima curva che lo ha costretto a cambiare l'ala nelle primissime fasi della corsa. Il tedesco della Ferrari mantiene comunque la leadership della classifica iridata con 12 punti di margine su Hamilton.
03:53 Alle spalle del britannico c'è il compagno di squadra Valtteri Bottas, che quindi regala la doppietta alla Mercedes, mentre Daniel Ricciardo riesce ancora a riportare sul podio la Red Bull con una gara strategicamente perfetta.
03:53 Bandiera a scacchi! Lewis Hamilton è il vincitore del GP del Canada e riduce sensibilmente il suo ritardo in classifica nei confronti della Ferrari di Sebastian Vettel, che per la prima volta in questa stagione rimane giù dal podio in quarta posizione.
03:53 Giro 69: Ocon intanto non demorde e prova ancora ad andare a soffiare la quinta posizione al compagno Perez.
03:53 Giro 69: al comando intanto inizia l'ultima tornata per Hamilton, che è ad un passo dalla sua sesta affermazione nel GP del Canada.
03:53 Giro 68: Vettel entra con grinta all'interno della chicane e sorpassa la Force India di Perez, prendendosi la quarta posizione.
03:53 Giro 68: ennesimo ritiro per la McLaren di Alonso, che vede ancora una volta andare in fumo la  possibilità di firmare almeno un punticino.
03:53 Giro 67: Vettel prova a tornare sotto a Perez, per recuperare almeno la quarta posizione. Raikkonen invece ora ha Hulkenberg a meno di due secondi.
03:53 Giro 66: Ricciardo intanto segna il suo giro record e allunga a 3"7 il suo margine nei confronti di Perez. Il podio sembra saldamente nelle mani della Red Bull.
03:53 Giro 66: Vettel va lungo alla chicane e perde di nuovo terreno nei confronti di Perez.
03:53 Giro 66: Vettel entra con grinta alla curva 1 e riesce a sorpassare Ocon, accompagnandolo anche un po' verso la via di fuga. Il ferrarista ora è quinto, nella scia di Perez.
03:53 Giro 65: ora le due Force India sono in bagarre tra di loro e Vettel prova ad approfittarne. Sicuramente intanto Ricciardo allunga in terza posizione.
03:53 Giro 64: Hamilton intanto si risveglia e segna il giro record in 1'14"551. Il pilota della Mercedes è sempre solitario al comando con 18" di margine sul compagno Bottas.
03:53 Giro 63: Vettel si è ricongiunto al trenino con la Red Bull di Ricciardo e le due Force India di Perez ed Ocon, ma per il podio gli servono tre sorpassi in 7 giri...
03:53 Giro 63: la Ferrari prova a dare delle indicazioni via radio a Raikkonen per provare a risolvere i suoi problemi. Il finlandese rischia seriamente di perdere anche il settimo posto a favore di Hulkenberg.
03:53 Giro 62: Vettel segna un altro giro record in 1'14"962 e mette nel mirino la Force India di Ocon e la sua quinta posizione.
Carica commenti