Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Diretta testuale
MotoGP GP d'Olanda

Gran Premio d'Olanda, LIVE Sprint

Seguite la Sprint del Gran Premio d'Olanda 2024 di MotoGP, sul circuito di Assen, con la Diretta LIVE offerta da Motorsport.com!

Di: lorenza.dadderio

Stato: Fermo

Non solo moto: alle ore 16 scatterà la qualifica del Gran Premio d'Austria di Formula 1, che potrete seguire qui. Noi della MotoGP con le dirette vi diamo appuntamento a domani, quando alle 13:30 ci troveremo per avvicinarci alla partenza del Gran Premio d'Olanda, che scatterà alle ore 14. Grazie per essere stati con Motorsport.com, a domani! 

Con le dichiarazioni dei primi tre concludiamo la nostra diretta. La MotoGP conclude l'azione in pista, ma la giornata non finisce qui. Vi daremo aggiornamenti, interviste e approfondimenti direttamente da Assen

Bagnaia vince la seconda Sprint consecutiva

"Questo è incredibile, lo adoro! Stiamo facendo un ottimo lavoro da ieri mattina, oggi cercavo di essere costante il più possibile anche per capire se il posteriore sarà una scelta giusta per la gara di domani. È vero, è solo sabato, ma siamo molto felici di questa vittoria e non vedo l'ora di riprendere domani". 

Jorge Martín secondo ma ancora leader

"Abbiamo lavorato tantissimo, sono stato dietro a Pecco perché oggi era davvero troppo forte e ha fatto la differenza. Domani cercheremo di fare un altro step". 

Maverick Viñales terzo ma non soddisfatto

"Non sono felicissimo perché mi aspettavo di battagliare con i due davanti, ma sabato e domenica le Ducati fanno un passo in più. Quando ho visto che c'era il gap, non ho spinto di più e ho cercato il podio perché ero veramente al limite. Ci riproveremo domani". 

Terzo posto per Vinales, che sale sul podio dopo essere partito dalla prima fila. Ai pedi del podio Enea Bastianini, autore di una gara in rimonta dall'11esima casella alla quarta posizione 

Bagnaia accorcia in campionato

Con la vittoria della Sprint, il pilota Ducati si porta a -15 da Martin, secondo ma ancora leader del campionato 

3 secondi di penalità per Marquez

Per non aver scontato il Long Lap, Alex Marquez incorre in una penalità di 3 secondi sul tempo 

Caduta di Aleix Espargaró!

Il pilota Aprilia cade proprio nel finale e rimane carponi. Si alza e si tiene un polso

Pecco Bagnaia vince la Sprint ad Assen

Grande vittoria del campione del mondo, che trionfa su Jorge Martin, secondo! Chiude il podio Maverick Viñales, terzo con l'Aprilia

Giro 13

Attenzione perché all'ultimo giro Alex Marquez non ha ancora scontato la penalità

Giro 12

Diggia rompe gli indugi e alla chicane passa Binder! Piccola imbarcata per il pilota KTM, che si fa passare anche da Aleix Espargaró

Giro 12

Long Lap Penalty anche per Alex Marquez, sempre per aver ecceduto i limiti della pista 

Giro 11

A due tornate dal termine, Bagnaia ha guadagnato altri decimi su Martin e ora ha un vantaggio di un secondo e mezzo sul pilota Pramac!

Giro 11

Long Lap Penalty per Raul Fernandez a causa dei track limits

Giro 10

Di Giannantonio molto vicino a Brad Binder: il romano vuole provare a sopravanzare il sudafricano

Giro 10

Alla chicane prima del traguardo, Bastianini si prende anche la posizione su Alex Marquez e ora è quarto, ai piedi del podio

Giro 9

Ora Enea va all'attacco di Alex Marquez, che è quarto ma sembra non avere lo stesso ritmo del pilota ufficiale Ducati

Giro 9

Ma alla chicane Enea entra senza remore e si prende la quinta posizione cogliendo di sorpresa Binder! 

Giro 9

Sul breve rettilineo, Bastianini prova l'attacco ma Binder stacca fortissimo

Giro 8

A sua volta, Martin ha poco più di un secondo di vantaggio su Vinales, terzo 

Giro 8

Il vantaggio di Bagnaia su Martin è incrementato e ora il campione in carica ha oltre un secondo di margine sul rivale 

Giro 7

Alex Marquez resiste in quarta posizione, ma Binder è sempre molto vicino. Il sudafricano della KTM deve guardarsi le spalle da un arrembante Enea Bastianini, che sta tornando su 

Giro 6

Intanto le prime tre posizioni sono cristallizzate al momento, con Bagnaia al comando, seguito da Martin e Vinales, secondo e terzo rispettivamente 

Giro 5

Fumo bianco sulla Honda di Marini! Per lui è ritiro

Giro 5

Bagnaia guadagna decimi preziosi su Martin e si prende quasi otto decimi di vantaggio 

Giro 4

Attenzione a Enea Bastianini, che è molto vicino ad Aleix Espargaró e lo sta braccando per la sesta posizione