Arnoux: "Schumacher un grande, ma il merito è di Todt"

  condivisioni
  commenti

Terza parte della serie di interviste esclusive a René Arnoux. In questo estratto della chiaccherata esclusiva concessa al Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, il pilota ci parla della sua ultima parte di carriera in Formula 1 con Ligier, oltre a tracciare un quadro sulla F1 moderna e sul ruolo fondamentale di Jean Todt nei successi Ferrari dell'era Schumacher

Carica commenti

Riguardo questo video

Durata 26:43
Postato 22 mar 2021
Serie Formula 1
Piloti René Arnoux
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie