Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Intervista
Formula 1 GP di Singapore

F1 | Norris: "Possiamo migliorare, ma Ferrari è troppo lontana"

Lando Norris ha concluso con un sesto posto la prima giornata di libere a Monza, in un venerdì dedicato soprattutto allo studio dei dati ricavati dopo aver fatto debuttare il nuovo pacchetto aerodinamico a Singapore. L'inglese crede di essere nel mix con Mercedes, Aston Martin e Red Bull e si aspetta di poter fare meglio domani, mentre non è sorpreso della prestazione della Ferrari, ritenuta fuori portata.

Lando Norris, McLaren MCL60

McLaren è tra quelle squadre che si è presentata a Singapore con le novità tecniche più significative, con un pacchetto di aggiornamenti che ha permesso di proseguire il percorso di sviluppo di una MCL60 che vuole diventare sempre più competitiva.

Gli interventi riguardano soprattutto la parte aerodinamica, anche se alcuni aspetti sono stati revisionati in stretta sinergia con la parte meccanica, in modo da assicurare un miglior bilanciamento e un maggior carico aerodinamico alla vettura.

Tuttavia, solo Lando Norris ha avuto a disposizione già per questo weekend il pacchetto completo, mentre Oscar Piastri dovrà attendere la prossima settimana in Giappone per beneficiare di tutte le novità portare dal team di Woking. Nella prima sessione di libere, McLaren ha portato a termine diverse sessioni di raccolta dati, girando con la vernice flow-viz al posteriore anche durante i long run con alto carico di carburante a bordo.

Lando Norris, McLaren MCL60, leaves the garage

Lando Norris, McLaren MCL60, leaves the garage

Photo by: Jake Grant / Motorsport Images

“Un venerdì discreto. Non sono primo, quindi non sono felice, ma credo sia stata una buona giornata per noi, davvero dura e complicata, chiaramente molto competitiva. Ma abbiamo fatto un bel passo avanti, abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare. Sono molto contento, è piacevole portare dei pezzi nuovi e cominciare a capirli. Siamo vicino alle Mercedes, la Red Bull e la Aston, ma le due Ferrari sono troppo veloci al momento. Noi ci stiamo provando e speriamo di poter migliorare il risultato per domani”, ha spiegato Norris a Sky Italia, sostenendo di essere nel mix.

L’incognita rimane capire se la Red Bull riuscirà a fare un salto in avanti in vista della giornata di domani, date anche le prove a livello aerodinamico svolte durante le due sessioni. Non è un mistero, tuttavia, che i piloti della casa anglo-austriaca non siano rimasti soddisfatti dell’assetto e del posteriore della RB19.

A fine giornata, Norris non ha nascosto che le sensazioni date dal nuovo pacchetto siano positive e che si aspetta un risultato migliore in vista di domani, dato che oggi ha completato la seconda sessione di libere al sesto posto, dietro sia a Fernando Alonso che alle due Mercedes. Al contrario, invece, Norris non è sorpreso della competitività della Ferrari, a cui ha assegnato il ruolo di favorita.

Lando Norris, McLaren MCL60

Lando Norris, McLaren MCL60

Photo by: Zak Mauger / Motorsport Images

“Possiamo ottenere un risultato migliore, certo, ma al momento le Ferrari sembrano troppo lontane. La vittoria sembra lontana perché le Ferrari sono molto veloci. Io mi aspettavo che fossero i più veloci qui effettivamente. Noi ci aspettiamo un risultato migliore grazie ai miglioramenti che abbiamo portato, ma vediamo”.

Uno degli aspetti interessanti è che, a differenza della concorrenza, McLaren ha provato la seconda parte della simulazione di gara sulla gomma hard, mentre tanti rivali hanno invece seguito un approccio differente, optando per la media dopo il primo stint sulla soft.

 

Leggi anche:

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Sainz non si fida della crisi Red Bull: "Sono i migliori sul passo"
Prossimo Articolo Fotogallery F1 | i riflettori illuminano le libere di Singapore

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia