Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

WRC | Calendario 2024: la prima bozza con 13 eventi

Lo scorso fine settimana, al Rally di Finlandia, i team hanno ricevuto 2 proposte per il calendario WRC 2024. Una è prettamente europea, l'altra invece annovera l'Argentina al posto del Rally Europa Centrale.

Ott Tänak, Martin Järveoja, M-Sport Ford World Rally Team Ford Puma Rally1

Foto di: M - Sport

Il Rally di Finlandia è spesso uno spartiacque importante, un momento della stagione che spesso ha definito accordi tra team e piloti, ma anche liste di gare provvisorie da ratificare al Consiglio Mondiale del Motorsport che creano il calendario della stagione successiva.

Anche quest'anno il veloce evento del Mondiale Rally è stato il momento opportuno per presentare ai team due bozze di calendario distinte ma che, per la verità, non distano molto l'una dall'altra. Le differenze sono minime, ma importanti.

Partiamo dalla prima. Nella nuova lista, che potete trovare qui sotto, ci sono ancora 13 eventi e si può parlare di un vero e proprio calendario in cui l'Europa è il palcoscenico principale, ospitando ben 10 appuntamenti.

Già definite le date del Rallye Monte-Carlo e del Rally di Svezia, primi due appuntamenti della prossima stagione, troviamo subito la prima novità nel mese di marzo con il Safari Rally. L'evento passa dunque da giugno a marzo, anticipato di ben tre mesi, con lo spostamento più avanti del Rally di Croazia nel mese di aprile.

Rimangono al loro posto Rally del Portogallo e Italia Sardegna, mentre lo slot che il Safari ha occupato fino a quest'anno è stato preso dal Rally di Polonia, seguito a luglio dal Rally di Lettonia. Quest'ultimo evento era già stato ufficializzato nel calendario 2024 lo scorso 18 febbraio.

Il Rally di Finlandia sarà svolto a fine luglio, dunque un'altra novità è la presenza della pausa estiva nel mese di agosto. Il Mondiale Rally riprenderà regolarmente a settembre con l'Acropoli Rally, in Grecia, per poi spostarsi al di là dell'Oceano Atlantico per il Rally del Cile.

Gli ultimi 2 appuntamenti della stagione si terranno entrambi su asfalto. Il primo di questi sarà il Rally Europa Centrale (CER la sigla dell'evento) che presenterà speciali in Germania, Repubblica Ceca e Austria. Questo sarà anche l'ultimo rally dell'anno nel Vecchio Continente. L'epilogo della stagione, ancora una volta, si terrà sugli asfalti del Rally del Giappone.

Numero Rally Fondo Mese
1 Rallye Monte-Carlo Misto 24-28 gennaio
2 Rally di Svezia Neve 15-18 febbraio
3 Safari Rally Terra marzo
4 Rally di Croazia Asfalto aprile
5 Rally del Portogallo Terra maggio
6 Rally Italia Sardegna Terra Inizio giugno
7 Rally di Polonia Terra Fine giugno
8 Rally Lettonia Terra luglio
9 Rally di Finlandia Terra Fine luglio
10 Acropoli Rally Terra settembre
11 Rally del Cile Terra ottobre
12 Rally Europa Centrale Asfalto ottobre
13 Rally del Giappone Asfalto novembre

Nel calendario 2024 il fondo che la farà da padrone è lo sterrato. 8 eventi su 13 saranno proprio su quel fondo, con 3 rally su asfalto, uno su neve - la solita Svezia - e uno misto, il Rallye Monte-Carlo, che almeno sulla carta dovrebbe presentare asfalto, ghiaccio e neve.

E' rimasto fuori il tanto atteso Rally dell'Arabia Saudita, ma dovrebbe trovare posto a partire dal 2025, con il calendario che toccherà i 14 eventi, il numero massimo consentito dai team per questioni di costi. Un altro escluso eccellente - stando ai piani di promotori, FIA e team, è il Rally degli Stati Uniti, che avrebbe dovuto tenersi a Chattanooga, Tennessee. Anche in questo caso l'obiettivo è farlo entrare nel 2025.

Il Rally d'Argentina è un altro evento che mira a tornare dal 2025. Sembrava che i promotori stessero spingendo per avere uno slot nel 2024 sfruttando difficoltà di altri rally, ma è più plausibile vederlo rientrare tra un anno e mezzo, dopo ben un lustro d'assenza dal palcoscenico mondiale.

Leggi anche:

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WRC | Toyota: Ogier sarà al via del Rally Acropoli
Prossimo Articolo WRC | Hyundai: arrivano novità a ottobre. Ma potrebbe essere tardi

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia