Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
Formula 1 GP d'Ungheria

F1 | McLaren: le nuove strutture migliorano prestazioni e costi

Zak Brown, CEO della McLaren, spiega come la nuova galleria del vento abbia migliorato la destinazione delle risorse e le prestazioni del team, senza dimenticare di elogiare il lavoro fatto da Stella.

Lando Norris, McLaren MCL60, Oscar Piastri, McLaren MCL60

La McLaren è nel pieno di un processo di cambiamento e riorganizzazione che, dopo mesi molto complessi dal punto di vista tecnico, ha iniziato a dare i suoi frutti proprio nel corso delle ultime settimane.

Grazie all'ultimo, grande pacchetto aerodinamico introdotto sulle MCL60, Lando Norris ha regalato il primo podio stagionale al team e Oscar Piastri ha firmato il quarto posto, miglior risultato della breve carriera in Formula 1.

McLaren ha lavorato duramente per migliorare da questo punto di vista, ma è stato un approccio che non ha solo giovato ai risultati in pista. Grazie all'introduzione della nuova galleria del vento, i vertici del team di Woking sono riusciti a distribuire diversamente le risorse a propria disposizione, facendo assunzioni molto importanti e dedicandole ad aspetti in cui è stata carente.

McLaren, sino a poche settimane fa, affittava la galleria del vento Toyota che ha sede a Colonia. Questo influiva sulle prestazioni del team perché ormai obsoleta per le esigenze della Formula 1, ma anche sulle tempistiche con cui la squadra diretta da Andrea Stella era in grado di portare in pista gli aggiornamenti.

Oltre alla galleria del vento, McLaren ha anche revisionato altre strutture del Technology Centre di Woking. Oggetto di questa ristrutturazione sono stati i sistemi di simulazione - che sono stati aggiornati - e un nuovo impianto di produzione.

 

"Abbiamo avuto alcune inefficienze nella spesa delle risorse", ha dichiarato Brown a Motorsport.com. "Non stavamo gestendo la nostra galleria del vento, ma ne stavamo affittando una. E questo comporta un costo maggiore rispetto a quello che si avrebbe pagando le spese operative per la propria".

"Abbiamo dovuto prendere alcune decisioni difficili, ma anche con l'entrata in funzione di alcune delle nostre nuove tecnologie, che sono effettivamente più efficienti dal punto di vista finanziario e quindi siamo in grado di reindirizzare alcune delle spese inefficienti in personale aggiuntivo".

I primi frutti della nuova galleria del vento sono arrivati sotto forma di un significativo pacchetto di aggiornamenti che è stato utilizzato nei Gran Premi di Austria e Gran Bretagna. Questi hanno consentito a Lando Norris di ottenere un inatteso secondo posto a Silverstone e, sempre nella pista britannica, il quarto posto a Oscar Piastri.

Il risultato ha consentito alla McLaren di salire al quinto posto nel Mondiale Costruttori superando Alpine. Non è un caso che tra Austria e Gran Bretagna McLaren abbia raccolto 42 punti contro i 3 di Alpine.

Alla vigilia del Gran Premio di Ungheria, che si terrà in questo fine settimana all'Hungaroring, Brown ha anche elogiato il lavoro svolto dal team principal, Andrea Stella, svolto nella riorganizzazione delle gerarchie tecniche del team.

"Andrea è un ragazzo fantastico", ha detto Brown a Sky Sports. "Il modo in cui ha ereditato ciò che avevamo all'inizio dell'anno e ha capito ciò di cui avevamo bisogno. Ha messo in atto una ristrutturazione tecnica e ha promosso alcune persone dall'interno".

"Se abbiamo fatto delle assunzioni importanti che stanno per arrivare, ma non sono ancora arrivate, i miglioramenti fatti in queste settimane sono frutto del lavoro di tutti gli uomini e tutte le donne che hanno lavorato sino a ora sotto la guida di Andrea".

Leggi anche:

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Vasseur: “Ecco la Ferrari che sto costruendo per vincere”
Prossimo Articolo F1 | Ricciardo in AlphaTauri cerca la risposta definitiva

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia