Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
Formula 1 GP d'Olanda

F1 | Alonso: il super sorpasso in curva 3 studiato nelle Libere

Fernando Alonso racconta com'è nata l'idea di fare il sorpasso all'interno di curva 3 al primo giro del GP d'Olanda, dove ha superato ben 2 macchine in un solo colpo. Un sorpasso nato nelle libere.

Fernando Alonso, Aston Martin AMR23, precede George Russell, Mercedes F1 W14, e Alex Albon, Williams FW45

Fernando Alonso ha riportato a podio Aston Martin al Gran Premio d'Olanda, grazie a una prestazione maiuscola che lo ha fatto terminare al secondo posto, alle spalle del solo, imprendibile, Max Verstappen.

L'asturiano, oltre al risultato che lo ha rilanciato nella lotta per il secondo posto nel Mondiale Piloti, è stato protagonista anche di un grande sorpasso fatto al primo giro del gran premio sulla pista di Zandvoort.

Partito dalla quinta casella dello schieramento, Fernando è arrivato alla curva 3 - una delle due sopraelevate di Zandvoort - mettendo nel mirino la Mercedes di George Russell e la Williams di Alexander Albon, che lo precedevano.

I due rivali hanno scelto di fare la traiettoria convenzionale, all'esterno della curva per poi uscire più forte e portarsi rapidamente verso la curva successiva. Alonso, invece, ha fatto l'esatto opposto, andando all'interno. Questa scelta ha pagato dividendi, perché, entrato al quinto posto in curva 3, si è trovato terzo in uscita.

Un duplice sorpasso che è stato subito candidato tra i migliori della stagione per sagacia tattica e pulizia di guida nell'azione che lo ha portato a superare in poche decine di metri ben due vetture e a entrare così in zona podio.

Fernando Alonso, Aston Martin F1 Team

Fernando Alonso, Aston Martin F1 Team

Photo by: Erik Junius

La mossa fatta da Fernando non è stata frutto del caso o dell'ispirazione del momento. Quello che ha fatto in curva 3 è frutto di un piano preparato nel corso delle prime due sessioni di libere, dove ha saggiato con pista bagnata l'interno della svolta sinistrorsa per capirne il grip, la tenuta, i potenziali pro e contro.

"Stavo girando nelle prove libere, non ricordo se nel primo o nel secondo turno, e in uno dei giri in uscita dai box ho lasciato andare alcune macchine sulla traiettoria di gara e io sono andato all'interno, trovando un sacco di grip, casualmente. Quindi, per tutto il fine settimana, ho tenuto a mente l'eventualità che la pista potesse essere bagnata in gara".

"Ero pronto a riprovare e, a essere onesti, quando eravamo in griglia di partenza e le luci rosse si sono accese per l'inizio della gara, ho visto alcune gocce sulla visiera. E' la sensazione peggiore che si possa provare, perché stai per iniziare la gara con gomme slick e sulla visiera vedi che sta per iniziare a piovere".

"A quel punto non sai assolutamente che tipo di grip tu possa trovare tra curva 1 e curva 3. Con la pioggia che stava cadendo, ho pensato che tutti sarebbero stati un po' più cauti in curva 3 per via del livello d'aderenza".

"Inoltre, appena fuori da curva 3, c'è della vernice, per cui bisogna essere molto cauti. A quel punto ho pensato di sfruttare la traiettoria interna, pensando che potesse funzionare. E sì, abbiamo fatto quei due sorpassi in una sola curva. Sicuramente sarà il sorpasso del mese, almeno lo spero", ha concluso Fernando.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | GP d'Italia: c'è fretta di rinnovare con Liberty Media
Prossimo Articolo F1 | Ferrari: al GP d'Italia livrea dedicata al successo di Le Mans

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia