Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Gara
GT World Challenge Europe Endurance 24h di Spa-Francorchamps

GTWC | Spa, 16a ora: Porsche in vetta tra mille cambiamenti

Alle ore 2;00 la gara è ripresa e la pioggia è calata di intensità, ma incidenti ed errori hanno continuato a richiedere l'intervento della Safety Car, con la 911-Pure Rxcing inseguita dalla Lamborghini-GRT, mentre Pier Guidi lotta per il podio contro le BMW-WRT.

#911 Pure Rxcing Porsche 911 GT3 R (992): Aliaksandr Malykhin, Klaus Bachler, Joel Sturm

#911 Pure Rxcing Porsche 911 GT3 R (992): Aliaksandr Malykhin, Klaus Bachler, Joel Sturm

Foto di: Eric Le Galliot

Il maltempo e le Safety Car hanno caratterizzato la notte della 24h di Spa, ripartita attorno alle ore 2;00 dopo una lunghissima interruzione dietro alla vettura di sicurezza per il forte acquazzone che si è abbattuto sul tracciato delle Ardenne.

In realtà c'è stato ben poco tempo per spingere sugli acceleratori per i protagonisti di GT World Challenge Europe/Intercontinental GT Challenge perché ad intermittenza si sono sempre verificati degli incidenti o qualche uscita di pista che ha costretto la direzione gara a congelare tutto con i Full Course Yellow.

Il più spettacolare è sicuramente stato quello che a 'La Source' ha visto il contatto multiplo tra le Ferrari #71 e #93, e la Mercedes #48, con quest'ultima ad avere la peggio, mentre brividi li ha corsi Mex Jansen quando ha perso improvvisamente il controllo della sua Aston Martin #36 all'Eau Rouge schizzando verso l'esterno e distruggendo la vettura contro le barriere, uscendone comunque illeso e piuttosto affranto.

Nel frattempo ci sono state anche uscite di pista della Mercedes #90 e della McLaren #188, la quale ha perso la posteriore sinistra alla 'Bus Stop' fermandosi poi all'ingresso della corsia box.

Problemi anche per le Mercedes #2 (anteriore sinistra), #130 (fondo) e #60, mentre in casa Team WRT la BMW #46 è stata punita con un Drive Through in seguito alla collisione di Valentino Rossi con la Ferrari di Davide Rigon, e la #32 si è presa 50" per infrazione in regime di FCY.

A questo va aggiunto che attorno alle ore 3;30 l'intensità della pioggia è diminuita e qualcuno ha anche provato a montare le gomme slick, ma invano perché comunque il tracciato non si è asciugato.

Inutile dire che con tutte le interruzioni, ripartenze, soste ai box ripetute e così via, la classifica ha subìto continui cambiamenti e l'ultimo aggiornamento quando la luce delle prime ore del mattino è già presente (pur con temperatura a 14°C, vento e ancora una leggera pioggerellina a disturbare) vede la Porsche #911 di Pure Rxcing in testa con una decina di secondi di vantaggio sulla rediviva Lamborghini #163 di GRT.

#51 AF Corse - Francorchamps Ferrari 296 GT3: Alessandro Pier Guidi, Davide Rigon, Alessio Rovera

#51 AF Corse - Francorchamps Ferrari 296 GT3: Alessandro Pier Guidi, Davide Rigon, Alessio Rovera

Foto di: Eric Le Galliot

Un po' più distanti abbiamo le BMW di WRT #46 e #32, inseguite dalla Ferrari #51 di AF Corse-Francorchamps Motors, che con il solito combattivo Alessandro Pier Guidi è riuscito a guadagnare la quarta posizione con sorpassone ai danni di Dries Vanthoor, mentre le Aston Martin di Comtoyou Racing #7 e Walkehorst Motorsport #34 sono in sesta e settima piazza.

Successivamente troviamo le Audi di Tresor Attempto e la #66 (oltre ad essere davanti alla #99 nella lotta per l'ottavo posto) è leader della Classe Bronze Cup.

In Top10 si porta anche la BMW #998 della Rowe Racing, tallonata dalla Porsche #92 di SSR Herberth e dalla Mercedes #777 di AlManar Racing, prima in Gold Cup.

In questa categoria, il secondo postoè della Audi #25 di Saintéloc, ancora davanti alla Mercedes #77 di HRT e all'Audi #88 di Tresor Attempto.

In Silver Cup torna davanti la Mercedes di Winward #57, al secondo posto si issa la Aston Martin #35 di Comtoyou Racing tirandosi dietro la Mercedes #3 di GetSpeed.

In PRO/AM la McLaren #100 di RJN ha ceduto il passo alla Mercedes di Corwdtrike-Riley #4. Sempre terza la AMG di Uno Racing-Landgraf #16.

24h di Spa: Classifica LIVE

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente GTWC | Spa, 9a Ora: diluvio e Safety Car, largo ai tortellini
Prossimo Articolo GTWC | Spa, 18a ora: braccio di ferro BMW-Ferrari-Aston Martin

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia