Di Grassi subito in forma nel primo turno di libere a Zurigo

condivisioni
commenti
Di Grassi subito in forma nel primo turno di libere a Zurigo
Chiara Rainis
Di: Chiara Rainis , Motorsport.com Switzerland
10 giu 2018, 08:23

Sul tracciato più veloce del calendario, il campione in carica ha fatto la voce grossa in una sessione caratterizzata da numerosi errori da parte dei piloti, tratti in inganno da un fondo non omogeneo.

I cofani motore delle monoposto di Sébastien Buemi, Renault e.Dams, Nicolas Prost, Renault e.Dams
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Maro Engel, Venturi Formula E Team
Stéphane Sarrazin, Andretti Formula E Team
Antonio Felix da Costa, Andretti Formula E Team
Jean-Eric Vergne, Techeetah
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Lucas di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler
Nick Heidfeld, Mahindra Racing

Con il  crono di 1’11”995, Lucas Di Grassi è risultato il migliore nella prima sessione di prove libere sul circuito elvetico. Come sempre cauto nelle battute iniziali, il brasiliano dell'Audi Sport ha dato la zampata quando mancavano poco meno di dieci minuti al termine.

Alle sue spalle, staccato di poco più di 1”, Mitch Evans su Panasonic Jaguar, che si è dimostrato costantemente veloce. e il collega di marca Daniel Abt, ancora galvanizzato dalla vittoria casalinga a Berlino e dal rinnovo con il team per il 2018-2019, ma autore di un dritto a metà turno.

Quarto Nelson Piquet Jr su Panasonic Jaguar, a precedere Oliver Turvey su NIO, il quale non ha mancato di provare il brivido delle barriere zurighesi.

Sesto Sam Bird, protagonista di un episodio con la Dragon di José Maria Lopez, decimo. I due hanno rischiato la collisione quando l’inglese della DS Virgin, impegnato in un giro lanciato, si è visto davanti in uscita di curva l’argentino procedere lentamente. A quel punto, per evitare l’impatto, ha sterzato finendo contro il muretto con il posteriore, inevitabilmente danneggiato.

Settimo il leader della generale Jean-Eric Vergne, abbastanza anonimo con la Techeetah. Il francese si è anche reso protagonista di un lungo; quindi Felix Rosenqvist su Mahindra e Sébastien Buemi su Renault e.dams.

Ad aprire la zona al di fuori della top 10 André Lotterer su Techeetah, aggressivo abbastanza da baciare il muro nelle prime battute, a seguire Antonio Felix da Costa su Andretti, pure lui in fallo, e Jerome D’Ambrosio su Dragon.

Ultimo a restare sotto i 2” di ritardo dal battistrada Lucas Di Grassi, Nicolas Prost con la Renault e.dams. Quindicesimo Alex Lynn su DS Virgin, poi lo svizzero Edoardo Mortara su Venturi. Nick Heidfeld su Mahindra, autore di un errore, e Maro Engel della Venturi.

Chiudono il gruppo Stéphane Sarrazin su Andretti e Luca Filippi su NIO, entrambi rimasti fermi nei secondi conclusivi, ma comunque mai della partita.

Prove Libere 1:

Cla # Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 1 Brazil Lucas Di Grassi Germany Audi Sport Team ABT 26 1'11.995     123.258
2 20 New Zealand Mitch Evans United Kingdom Jaguar Racing 21 1'13.138 1.143 1.143 121.332
3 66 Germany Daniel Abt Germany Audi Sport Team ABT 27 1'13.392 1.397 0.254 120.912
4 3 Brazil Nelson Piquet Jr. United Kingdom Jaguar Racing 23 1'13.398 1.403 0.006 120.902
5 16 United Kingdom Oliver Turvey China NIO Formula E Team 21 1'13.401 1.406 0.003 120.897
6 2 United Kingdom Sam Bird United Kingdom Virgin Racing 23 1'13.571 1.576 0.170 120.618
7 25 France Jean-Éric Vergne China Techeetah 30 1'13.579 1.584 0.008 120.605
8 19 Sweden Felix Rosenqvist India Mahindra Racing 27 1'13.600 1.605 0.021 120.570
9 9 Switzerland Sébastien Buemi France DAMS 25 1'13.728 1.733 0.128 120.361
10 6 Argentina José María López United States Dragon Racing 24 1'13.764 1.769 0.036 120.302
11 18 Germany André Lotterer China Techeetah 28 1'13.778 1.783 0.014 120.279
12 28 Portugal António Félix Da Costa United States Andretti Autosport 28 1'13.787 1.792 0.009 120.265
13 7 Belgium Jérôme D'Ambrosio United States Dragon Racing 24 1'13.800 1.805 0.013 120.243
14 8 France Nicolas Prost France DAMS 27 1'13.935 1.940 0.135 120.024
15 36 United Kingdom Alex Lynn United Kingdom Virgin Racing 23 1'14.033 2.038 0.098 119.865
16 4 Italy Edoardo Mortara Monaco Venturi 29 1'14.067 2.072 0.034 119.810
17 23 Germany Nick Heidfeld India Mahindra Racing 28 1'14.129 2.134 0.062 119.710
18 5 Germany Maro Engel Monaco Venturi 30 1'14.269 2.274 0.140 119.484
19 27 France Stéphane Sarrazin United States Andretti Autosport 28 1'14.750 2.755 0.481 118.715
20 68 Italy Luca Filippi China NIO Formula E Team 23 1'14.942 2.947 0.192 118.411

 

Prossimo articolo Formula E