F1 | Alpine ha saputo di Alonso in Aston Martin solo dal comunicato!

Il team principal dell'Alpine, Otmar Szafnauer, ha riferito di aver scoperto che Fernando Alonso aveva firmato con l'Aston Martin solo quando ha letto il comunicato della squadra rivale.

F1 | Alpine ha saputo di Alonso in Aston Martin solo dal comunicato!
Carica lettore audio

Szafnauer si era detto convinto che l'Alpine fosse vicina a firmare il rinnovo del contratto con Fernando Alonso, con la conclusione della trattativa in dirittura d'arrivo prima della pausa estiva.

Nonostante fosse stato informato da Alonso che sarebbe stato risolto tutto dagli avvocati, Szafnauer si è detto scioccato quando lunedì ha letto l'annuncio dell'Aston Martin.

"E' stata la prima conferma che ho avuto", ha detto Szafnauer quando Motorsport.com gli ha chiesto come avesse scoperto dell'accordo tra Alonso e l'Aston Martin.

"Ovviamente, quando siamo nel paddock, circolano voci di ogni tipo e io avevo sentito dire che la Aston era interessata. Una volta saputo che erano interessati, probabilmente ci sono state delle discussioni e c'erano altri indizi che indicavano che ci fossero state, come l'uscita dallo stesso motorhome nello stesso momento, e tutto questo genere di cose".

"Ma ero sicuro che, anche con queste chiacchierate, non essendoci niente di male nell'esplorare altre opzioni, eravamo molto vicini. Quindi sì, la prima conferma che ho avuto è stata il comunicato stampa. Ho posto la domanda ad Alonso e mi è stato risposto: 'no, no, non ho firmato nulla'. Quindi sono rimasto un po' sorpreso".

Quando gli è stato domandato se avesse parlato con Alonso dopo l'annuncio, Szafnauer ha risposto: "Non ho parlato con lui, perché è su una barca, credo, da qualche parte nelle isole greche".

Otmar Szafnauer, Team Principal, Alpine F1, Pat Fry

Otmar Szafnauer, Team Principal, Alpine F1, Pat Fry

Photo by: Carl Bingham / Motorsport Images

"Ho preso questa mattina per parlare con lo staff qui ad Enstone. E la seconda cosa che sto facendo è parlare con voi. Ieri poi ho ricevuto un sacco di chiamate da altri potenziali piloti".

Szafnauer ha rivelato che Alpine ed Alonso avevano concordato un'estensione del contratto 1+1, che avrebbe garantito allo spagnolo un sedile per il 2023 con un'opzione per il 2024 ed oltre.

E' noto infatti che uno degli elementi al centro dei pensieri futuri di Alonso fosse quello di rimanere in F1 il più a lungo possibile, ritenendo che un impegno di un solo anno non fosse sufficiente.

Szafnauer ha dichiarato: "C'erano solo un paio di punti minori che erano in sospeso, dei quali avremmo dovuto parlare con il suo avvocato, come mi aveva detto. Ho creduto che fosse così".

"E poi, prima che se ne andasse, gli ho confermato che avremmo firmato presto. E lui mi ha risposto: 'Sì, non preoccuparti, non ho firmato con nessun altro. Continueremo nei prossimi giorni'".

E ha aggiunto: "Gli avevamo offerto un accordo uno più uno. E con Fernando abbiamo discusso di questo: se l'anno prossimo, in questo periodo, avesse avuto lo stesso rendimento, ovviamente, la cosa sarebbe potuta andare avanti".

"Ma credo che lui volesse maggiori certezze indipendentemente dalle prestazioni. E credo che questo sia stato il nocciolo della scelta di fare uno più uno rispetto a due più uno o tre più uno o tre anni".

Leggi anche:
condivisioni
commenti
F1 | Russell: "Le hard? Non c'era modo che funzionassero"
Articolo precedente

F1 | Russell: "Le hard? Non c'era modo che funzionassero"

Prossimo Articolo

F1 | Red Bull e Honda rinnovano la collaborazione fino al 2025

F1 | Red Bull e Honda rinnovano la collaborazione fino al 2025