Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

F1 | Alfa Romeo cambia nome del team e niente più tricolore

Alfa Romeo cambia nome e diventa Alfa Romeo F1 team Orlen, abbandonando il tricolore nel proprio logo. Un nuovo nome prima di iniziare la nuova era della Formula 1 con le monoposto a effetto suolo.

Logo Alfa Romeo

Il 2022 sarà per Alfa Romeo una stagione rivoluzionaria. Una nuova vettura, la C40, che sarà disegnata secondo i canoni imposti dal nuovo regolamento tecnico di Formula 1, una nuova line up piloti, ma anche un nuovo nome.

Nel pomeriggio di oggi la squadra diretta da Frédéric Vasseur ha annunciato di aver cambiato il proprio nome e il proprio logo del team. I mutamenti rispetto all'anno scorso sono minimi, ma per certi versi significativi.

Alfa Romeo Racing Orlen è diventata Alfa Romeo F1 Team Orlen. Sparisce Racing, appare F1 Team, che andrà a inframezzarsi al nome della Casa e allo sponsor polacco, rimasto il medesimo dopo la conferma (anche di Robert Kubica come terzo pilota) arrivata lo scorso 24 novembre.

Oltre al cambio di nome, il team ha modificato anche il suo logo, facendo sparire la striscia orizzontale che aveva i colori della bandiera italiana che divideva Alfa Romeo dalla parola Racing.

"Una nuova era, un nuovo nome: Alfa Romeo F1 Team Orlen è pronto per il 2022", si legge nel tweet pubblicato dalla squadra proprio questo pomeriggio assieme al nuovo logo.

 

Un altro cambiamento sarà apportato anche dal diverso nome del telaio che sarà presentato ufficialmente alla FIA: cambierà infatti da Alfa Romeo Racing - com'è stato presentato nel corso degli ultimi anni - ad Alfa Romeo, con l'intento di allineare il team a uno dei marchi più prestigiosi a livello automotive e del motorsport.

E per Alfa Romeo sarà davvero una nuova era. Dopo diverse stagioni non ci saranno più né Kimi Raikkonen, né Antonio Giovinazzi. Il primo si è ritirato dalla Formula 1 e potrebbe addirittura essersi ritirato dal motorsport in pianta stabile. Il secondo, invece, correrà in FIA Formula E con il team Dragon.

Al loro posto è arrivato un pilota di peso e un esordiente. Stiamo parlando di Valtteri Bottas, ex pilota Mercedes, e GuanYu Zhou, pilota cinese che arriva in Formula 1 dopo diversi anni passati in FIA Formula 2 con risultati altalenanti.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Raikkonen: "Felice di aver lasciato le stro****e della F1"
Prossimo Articolo F1 | Non ci sarà alcun caso Djokovic al GP d'Australia

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia