F1 | Alfa Romeo: Kubica e Orlen confermati anche per il 2022

Robert Kubica confermato da Alfa Romeo-Sauber come terzo pilota nel 2022. Di conseguenza, anche Orlen rimarrà presente come title sponsor della squadra svizzera.

F1 | Alfa Romeo: Kubica e Orlen confermati anche per il 2022

Alfa Romeo Racing continua a programmare la prossima stagione e, dopo aver annunciato i piloti titolari 2022, oggi ha completato la line up svelando il nome del terzo pilota e del title sponsor per la prossima stagione.

Robert Kubica rimarrà a Hinwil e continuerà a ricoprire il ruolo di terzo pilota, mentre Orlen, title sponsor di Alfa Romeo Racing già questa stagione, proseguirà con la squadra svizzera anche il prossimo anno, comparendo sulla carrozzeria della futura C40.

In questo modo, Alfa Romeo avrà Valtteri Bottas e GuanYu Zhou come piloti titolari al posto di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi, mentre Kubica e Orlen completano il quadro, diventando i punti saldi di una stagione che per l'ex Sauber dovrà rappresentare una svolta dopo un 2021 avaro di soddisfazioni.

Nel comunicato stampa diffuso dal team, Orlen ha fatto sapere di aver confermato la fiducia nel team proprio in ottica 2022. La squadra ha concluso presto lo sviluppo della C41 per concentrarsi sulla monoposto del prossimo anno. Ecco perché Orlen è fiduciosa in vista della stagione ventura.

 

Frédéric Vasseur, Team Principal di Alfa Romeo Racing ORLEN: "Siamo lieti di estendere la nostra partnership di successo con PKN ORLEN nel suo terzo anno. ORLEN è un marchio immediatamente riconoscibile in un mercato vasto e in crescita e si è dimostrato un fedele sostenitore della squadra; la loro presenza sottolinea e rafforza la nostra volontà di essere una delle squadre più attraenti nello sport per i marchi globali. La cosa più importante è che condividiamo l'impegno a migliorare costantemente, sia in pista che nel loro business, e siamo determinati a continuare a crescere insieme. La loro campagna di attivazione è stata di prim'ordine, raggiungendo i fan in tutta Europa e ampliando l'accesso alla squadra e al mondo della Formula Uno e non vediamo l'ora di svelare le prossime fasi di questo programma".

Daniel Obajtek, presidente del consiglio di amministrazione di PKN ORLEN: "Operiamo a livello globale e quindi dobbiamo essere attivi in tutti i settori, compresa la pianificazione delle iniziative di marketing e sponsorizzazione. La competizione sulla pista di F1 viene trasmessa da 99 televisioni e l'audience totale, secondo una ricerca effettuata dallo studio Nielsen, raggiunge ben 400 milioni di spettatori. L'equivalente mediatico per il marchio ORLEN dalla sola trasmissione televisiva fino a novembre 2021 ammonta a oltre 550 milioni di PLN. Pertanto, il coinvolgimento nella cooperazione con Robert Kubica e il team Alfa Romeo Racing ORLEN è un investimento strategico per noi. Come azienda di portata internazionale, abbiamo costruito con successo una piattaforma comune per condurre attività di marketing in molti mercati in cui conduciamo i nostri affari. Questo ha dato i suoi frutti, il gruppo ORLEN ha registrato un utile netto di 2,9 miliardi di PLN nel terzo trimestre del 2021 e ha aumentato la sua quota di mercato in Slovacchia e nella Repubblica Ceca".

condivisioni
commenti
Hamilton: "Voglio essere il pilota più corretto. Ecco perché"
Articolo precedente

Hamilton: "Voglio essere il pilota più corretto. Ecco perché"

Prossimo Articolo

Pirelli: iniziano domani i test in laboratorio sulle gomme bucate

Pirelli: iniziano domani i test in laboratorio sulle gomme bucate
Carica commenti
Video | Ceccarelli: “I piloti a Jeddah non avevano alcuna paura” Prime

Video | Ceccarelli: “I piloti a Jeddah non avevano alcuna paura”

Insieme a Franco Nugnes ed al dottor Riccardo Ceccarelli andiamo ad analizzare quanto successo in occasione dell'ultimo GP di Formula 1 a Jeddah, dove i piloti si sono dimostrati più forti della paura

Formula 1
8 dic 2021
Video F1 | Lewis e Max mostrano i limiti di Masi Prime

Video F1 | Lewis e Max mostrano i limiti di Masi

Michael Masi è ancora una volta protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il Direttore Gara della F1 ha mostrato tutti i propri evidenti limiti nela conduzione di un infuocato GP dell'Arabia Saudita, con Hamilton e Verstappen che certamente non gli hanno reso la vita facile, ma che hanno cotribuito a mettere in mostra tutte le problematiche di un arbitro che pare sempre più inadeguato al ruolo che ricopre

Formula 1
7 dic 2021
Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato" Prime

Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato"

Nella domenica saudita a far discutere, ancora una volta, è Michael Masi. Un atteggiamento discutibile e che mette in evidenza la difficoltà nel gestire il dentro e il fuori la pista di un mondiale che si deciderà ad Abu Dhabi. Ecco l'analisi di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi, in questo nuovo video di Motorsport.com.

Formula 1
6 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max"

Max Verstappen e Lewis Hamilton hanno offerto uno spettacolo al limite della sportività. L'inglese, tuttavia, è stato più accorto e scaltro dell'olandese, che in un'altra epoca della F1 avrebbe rischiato grosso una volta raggiunto il parco chiuso

Formula 1
6 dic 2021
Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

Formula 1
5 dic 2021
F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Formula 1
5 dic 2021
Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021