Losail, Libere 2: miglior tempo di Alex Lowes su Yamaha davanti a Laverty e Rea

condivisioni
commenti
Losail, Libere 2: miglior tempo di Alex Lowes su Yamaha davanti a Laverty e Rea
Di: Lorenzo Moro
25 ott 2018, 17:43

Alex Lowes mette la sua Yamaha davanti a a tutti al termine delle seconde libere del Losail, in Qatar. Alle sue spalle molto vicino Eugene Laverty, più staccato invece Rea, terzo.

Concluse le seconde libere sul circuito di Losail con Alex Lowes che è riuscito a mettere la sua Yamaha R1 davanti a tutti agguantando la leadership del tabellone dei tempi. Il pilota inglese ha fatto segnare il best lap fermando il cronometro in 1'57"656 staccando di soli 25 millesimi Eugene Laverty, ancora velocissimo dopo aver dominato le prime libere. "

Solo" terzo posto invece per il neo campione del mondo Jonathan Rea che, dopo essere caduto nelle Libere 1, ha chiuse le Libere 2 al terzo posto staccato di ben 542 millesimi dai due "fulmini" di testa. In recupero Tom Sykes, quarto ma a soli 23 millesimi dal compagno/avversario; vedremo se Sykes riuscirà, almeno per quest'ultimo round insieme alla "sua" Kawasaki, a ritrovare la velocità e la cattiveria per sfidare il suo compagno di squadra Rea.

Primo degli indipendenti, su Ducati privata (Team Barni) Xavi Forés, quinto a +0"585 a precedere Marco Melandri (su Ducati ufficiale invece) sesto a +0"695. Settima la BMW S1000RR di Loris Baz (+0"797) davanti alla Aprilia RSV4-RF del "nostro" Lorenzo Savadori (+0"814) ed alla Yamaha R1 di Michael van der Mark, di nuovo in pista dopo la caduta nelle libere 1 che lo aveva obbligato ad un tour al centro medico per verificare che fosse tutto ok. Chiude la top ten Chaz Davies, ancora attardato su questa pista e con un ritardo cronometrico di un secondo e 359 millesimi. Alle spalle di Davies troviamo, 11esimo, il turco Razgatlioglu.

Da segnalare la caduta di Leon Camier - innocua per il pilota - che però ha richiesto alla direzione gara di esporre la bandiera rossa per poter ripristinare al meglio le condizioni della pista. Molti altri piloti hanno assaggiato l'asfalto medio-orientale senza però alcuna conseguenza ed anzi rientrando immediatamente in pista; fra questi Razgatlioglu, Melandri, Savadori, Baz, Lowes e il giovane debuttante Gabriele Ruiu.

Proprio Ruiu, alla sua seconda uscita su una Kawasaki da Superbike dopo la trasferta argentina, ha chiuso in 16esima posizione a quasi tre secondi dalla vetta.

Di seguito il tabellone dei tempi al termine delle Libere 2 a Losail.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 22 United Kingdom Alex Lowes  Yamaha 32 1'57.656     164.615
2 50 Ireland Eugene Laverty  Aprilia 31 1'57.681 0.025 0.025 164.580
3 1 United Kingdom Jonathan Rea  Kawasaki 17 1'58.198 0.542 0.517 163.860
4 66 United Kingdom Tom Sykes  Kawasaki 30 1'58.221 0.565 0.023 163.828
5 12 Spain Javier Fores  Ducati 29 1'58.241 0.585 0.020 163.801
6 33 Italy Marco Melandri  Ducati 32 1'58.351 0.695 0.110 163.648
7 76 France Loris Baz  BMW 34 1'58.453 0.797 0.102 163.507
8 32 Italy Lorenzo Savadori  Aprilia 31 1'58.470 0.814 0.017 163.484
9 60 Netherlands Michael van der Mark  Yamaha 18 1'58.732 1.076 0.262 163.123
10 7 United Kingdom Chaz Davies  Ducati 26 1'59.015 1.359 0.283 162.735
11 54 Turkey Toprak Razgatlıoğlu  Kawasaki 29 1'59.043 1.387 0.028 162.697
12 45 United States Jake Gagne  Honda 28 1'59.242 1.586 0.199 162.425
13 2 United Kingdom Leon Camier  Honda 17 1'59.280 1.624 0.038 162.374
14 36 Argentina Leandro Mercado  Kawasaki 31 1'59.382 1.726 0.102 162.235
15 40 Spain Roman Ramos  Kawasaki 30 2'00.130 2.474 0.748 161.225
16 16 Italy Gabriele Ruiu  Kawasaki 32 2'00.478 2.822 0.348 160.759
17 77 Chile Maximilian Scheib  MV Agusta 32 2'01.465 3.809 0.987 159.453
18 96 Czech Republic Jakub Smrz  Yamaha 13 2'02.179 4.523 0.714 158.521
Prossimo Articolo
Losail, Libere 1: Laverty davanti a tutti, cadono invece Rea e van der Mark

Articolo precedente

Losail, Libere 1: Laverty davanti a tutti, cadono invece Rea e van der Mark

Prossimo Articolo

Losail, Libere 3: Laverty conquista il giovedì davanti a Rea e Sykes

Losail, Libere 3: Laverty conquista il giovedì davanti a Rea e Sykes
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Losail
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Prove libere