Vinales: "Per me è buono che la stagione finisca tardi"

Maverick Vinales non sembra troppo preoccupato dal fatto che la stagione 2020 della MotoGP durerà fino a fine novembre e che si dovranno disputare otto gare nello spazio di dieci settimane.

Vinales: "Per me è buono che la stagione finisca tardi"

I rinvii dei Gran Premi di Thailandia, Stati Uniti ed Argentina in autunno hanno rinviato al 29 novembre la conclusione della stagione 2020. Prima, poiché la gara di Aragon è stata anticipata al 27 settembre, il cammpionato dovrà affrontare otto appuntamenti in dieci settimane, coprendo oltre 60mila chilometri di viaggi.

Una vera maratona che può fare la differenza e che impedirà ai team di portare grandi evoluzioni. Inoltre, qualsiasi infortunio potrebbe costringere un pilota a perdere diverse gare, compromettendo qualsiasi aspirazione iridata.

Questa mattina, la MotoGP ha annunciato che il GP di Spagna, previsto per il 3 maggio a Jerez, come nuova tappa di apertura, è stato posticipato a data da destinarsi. Difficilmente però si potrà tornare in pista prima di giugno e se Dorna dovesse continuare con la sua idea di disputare comunque 19 GP, il Mondiale potrebbe proseguire oltre novembre. Una possibilità vista in maniera favorevole dalla FIM.

Leggi anche:

Tutte circostanze che comunque non sembrano preoccupare particolarmente Maverick Vinales, che ritiene di poter sfruttare questa situazione. Il pilota della Yamaha è reduce da una stagione 2019 in crescendo, nella quale ha chiuso al terzo posto, vedendo però sfumare le sue opzioni di lottare per il titolo nella prima parte del campionato. Il catalano quindi pensa che possa essere una buona opportunità per lui.

"Vivo questa situazione con calma" ha detto Vinales. "E' quello che è e non possiamo cambiarla. E' la stessa cosa per tutti. E' un'opportunità per migliorare. Stiamo aspettando, ma allenandoci molto duramente."

"Andremo comunque su tutti i circuiti quest'anno, quindi non importa da dove inizieremo. Sarà un anno molto intenso, ma normalmente arrivo a fine anno in buona forma, quindi per me è buono. Di solito, sono più forte alla fine, quindi mi va bene finire più tardi, anche se il campionato è molto lungo".

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
11/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
12/20

Foto di: Motogp.com

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
13/20

Foto di: Yamaha Motor Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
14/20

Foto di: Motogp.com

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
16/20

Foto di: Yamaha Motor Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
17/20

Foto di: Yamaha Motor Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
18/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
19/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
20/20

Foto di: Yamaha Motor Racing

condivisioni
commenti
Rinviato anche il GP di Spagna di MotoGP a Jerez

Articolo precedente

Rinviato anche il GP di Spagna di MotoGP a Jerez

Prossimo Articolo

Puig risponde a Ducati: "Honda avrebbe corso in Qatar. Ducati no"

Puig risponde a Ducati: "Honda avrebbe corso in Qatar. Ducati no"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Maverick Viñales
Team Yamaha Factory Racing
Autore Matteo Nugnes
Pagelle MotoGP: Marquez, un ritorno da 8,5 Prime

Pagelle MotoGP: Marquez, un ritorno da 8,5

Tanti promossi e tanti bocciati in questo Gran Premio del Portogallo, terza tappa di MotoGP. Ecco le pagelle stilate da Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com, e commentate in compagnia di Marco Congiu.

Quartararo e Bagnaia: il mondo ribaltato in 5 mesi Prime

Quartararo e Bagnaia: il mondo ribaltato in 5 mesi

Le prime tre gare della MotoGP 2021 hanno iniziato a dare un'indicazione di quelli che potrebbero essere i valori in campo e quelli che si sono proposti con più regolarità al vertice sono Fabio Quartararo e Pecco Bagnaia. E lo hanno fatto in particolare a Portimao, su una pista su cui lo scorso novembre avevano sofferto tantissimo, dando una forte segnale di maturazione.

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo Prime

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo

Andiamo a scoprire insieme la Griglia di Partenza del Gran Premio del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di MotoGP

MotoGP
18 apr 2021
Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti" Prime

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti"

Intervista esclusiva con Danilo Petrucci, pilota KTM del team Tech3, alla vigilia del GP del Portogallo di MotoGP. Il ternano fa il punto della situazione circa il feeling con la moto austriaca e parla della necessità di percorrere nuove vie per andare a modificare il set-up complessivo, data la sua fisicità totalmente diversa dagli altri piloti KTM

MotoGP
16 apr 2021
Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello Prime

Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello

Dopo la prima presa di contatto a Jerez, Andrea Dovizioso tornerà in sella all'Aprilia al Mugello per approfondire la conoscenza della RS-GP e ancora una volta il tracciato toscano potrebbe essere teatro di una svolta per la sua carriera.

MotoGP
15 apr 2021
KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa Prime

KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa

L'avvio della stagione 2021 è stato al di sotto delle aspettative per la KTM, anche se Losail non è mai stata una pista amica. A Portimao però è la Casa austriaca è chiamata alla riscossa, perché a novembre aveva dominato con Miguel Oliveira.

MotoGP
13 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021
Johann Zarco, la leadership della rinascita Prime

Johann Zarco, la leadership della rinascita

In soli 18 mesi, Johann Zarco è passato da un estremo all'altro in MotoGP, da pilota ritrovatosi senza moto a raggiante leader del campionato all’inizio del 2021. Ma il Gran Premio di Losail ha visto soprattutto il ritorno alla ribalta di un uomo ritrovato.

MotoGP
9 apr 2021