Ufficiale: Rossi è fuori dalla Yamaha, nel 2021 c'è Quartararo

Nell'arco di 24 ore la Casa di Iwata ha ufficializzato la sua squadra per il biennio 2021-2022, puntando sulla "linea verde". Ora il "Dottore" è ad un bivio: accetterà di andare in Yamaha Petronas o smetterà a fine anno?

Ufficiale: Rossi è fuori dalla Yamaha, nel 2021 c'è Quartararo

Ci si attendeva un mercato piloti frenetico in vista del biennio 2021-2022 della MotoGP e non si può negare che questo sia iniziato con il botto e con una Yamaha assoluta protagonista.

Nell'arco di 24 ore, la Casa di Iwata ha definito il suo futuro, puntando sulla linea verde. Ieri è stato ufficializzato, con un po' di stupore generale, il rinnovo di Maverick Vinales. Oggi, che al suo fianco a partire dal 2021 ci sarà l'astro nascente Fabio Quartararo, promosso dal Team Petronas al Factory Team.

Leggi anche:

"Sono lieto di ciò che il mio management ha realizzato insieme alla Yamaha negli ultimi mesi. Non è stato semplice, ma ora un piano chiaro per i prossimi tre anni e sono davvero felice" ha detto Quartararo.

"Lavorerò sodo come ho fatto l'anno scorso e sono estremamente motivato ad ottenere grandi prestazioni. L'inverno è stato anche troppo lungo e sono davvero entusiasta di andare a Sepang la settimana prossima per guidare la nuova M1".

"Voglio ringraziare anche la Yamaha Petronas per avermi dato l'opportunità di esordire in MotoGP nel 2019. Darò il massimo per renderli orgogliosi anche quest'anno" ha concluso.

Questa notizia implicitamente ne racchiude un'altra: l'avventura di Valentino Rossi nella squadra ufficiale della Casa dei tre diaposon è arrivata al capolinea. Il "Dottore", che tra qualche giorno festeggerà i suoi 41 anni, ha il contratto in scadenza e non ha ancora deciso se continuare o smettere.

Un primo paletto alle sue decisioni però lo ha messo la Yamaha, che non poteva permettersi di lasciarsi scappare un talento come "El Diablo", capace di firmare sei pole position e sette podi all'esordio in MotoGP. Numeri che lo hanno fatto emergere come la più concreta alternativa al dominio di Marc Marquez per gli anni a venire.

 

Ora resta da capire cosa deciderà di fare Valentino. L'opzione di continuare in MotoGP resta aperta, perché sicuramente il Team Petronas lo accoglierebbe volentieri. E lo stesso Rossi non aveva escluso a questa possibilità in un'intervista rilasciata recentemente, a patto però che da Iwata per lui arrivi una M1 uguale a quelle presenti nel box del team ufficiale. E anche qui immaginiamo che non sia una condizione troppo difficile da soddisfare per un pilota che comunque ha scritto pagine importanti della storia del costruttore nipponico.

Bisognerà vedere però se Rossi avrà ancora voglia di mettersi in gioco e soprattutto come andranno le prime gare della stagione, perché se i risultati non saranno all'altezza delle aspettative, allora potrebbe davvero decidere che la sua carriera nella classe regina è arrivata al capolinea. Ma, a maggior ragione a questo punto, è probabile che il 9 volte iridato ci voglia riflettere con calma prima di prendere una decisione così importante.

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
1/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
2/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
3/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
4/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
5/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
6/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
7/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
8/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
9/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
10/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
11/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
12/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il poleman Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Il poleman Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
13/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
14/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
15/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
16/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
17/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
18/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
19/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
20/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Quartararo sarà il compagno di Vinales in Yamaha Factory nel 2021

Articolo precedente

Quartararo sarà il compagno di Vinales in Yamaha Factory nel 2021

Prossimo Articolo

Rossi prende tempo, ma se continua avrà una M1 factory

Rossi prende tempo, ma se continua avrà una M1 factory
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Fabio Quartararo
Team Yamaha Factory Racing
Autore Matteo Nugnes
MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo Prime

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo

Andiamo a scoprire insieme la Griglia di Partenza del Gran Premio del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di MotoGP

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti" Prime

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti"

Intervista esclusiva con Danilo Petrucci, pilota KTM del team Tech3, alla vigilia del GP del Portogallo di MotoGP. Il ternano fa il punto della situazione circa il feeling con la moto austriaca e parla della necessità di percorrere nuove vie per andare a modificare il set-up complessivo, data la sua fisicità totalmente diversa dagli altri piloti KTM

MotoGP
16 apr 2021
Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello Prime

Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello

Dopo la prima presa di contatto a Jerez, Andrea Dovizioso tornerà in sella all'Aprilia al Mugello per approfondire la conoscenza della RS-GP e ancora una volta il tracciato toscano potrebbe essere teatro di una svolta per la sua carriera.

MotoGP
15 apr 2021
KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa Prime

KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa

L'avvio della stagione 2021 è stato al di sotto delle aspettative per la KTM, anche se Losail non è mai stata una pista amica. A Portimao però è la Casa austriaca è chiamata alla riscossa, perché a novembre aveva dominato con Miguel Oliveira.

MotoGP
13 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021
Johann Zarco, la leadership della rinascita Prime

Johann Zarco, la leadership della rinascita

In soli 18 mesi, Johann Zarco è passato da un estremo all'altro in MotoGP, da pilota ritrovatosi senza moto a raggiante leader del campionato all’inizio del 2021. Ma il Gran Premio di Losail ha visto soprattutto il ritorno alla ribalta di un uomo ritrovato.

MotoGP
9 apr 2021
Perché i commissari devono rivedere l'incidente tra Miller e Mir Prime

Perché i commissari devono rivedere l'incidente tra Miller e Mir

Nonostante la decisione della Suzuki di non fare appello contro il rifiuto della Race Direction di penalizzare Jack Miller dopo l'incidente con Joan Mir a Losail, dovrebbe essere fatto qualcosa per evitare il ripetersi di qualcosa del genere, che sarebbe potuto finire facilmente in tragedia.

MotoGP
7 apr 2021
Ducati: le ufficiali "steccano" nell'amica Losail Prime

Ducati: le ufficiali "steccano" nell'amica Losail

Andiamo a scoprire come mai le due Ducati ufficiali sono da considerarsi le vere sconfitte della doppia gara di MotoGP disputatasi sul tracciato qatariota di Losail. In una pista amica come quella araba, a brillare sono state altre Desmosedici di Borgo Panigale, non quelle che ci si sarebbe aspettati...

MotoGP
6 apr 2021