Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

Hamilton: "Sto bene. Zero sintomi: ho rifiutato il tampone"

Il 6 volte iridato rivela il suo stato di salute dopo aver avuto a che fare con 2 persone positive al coronavirus. "Mi alleno 2 volte al giorno. Il tampone lo lascio a chi ne ha più bisogno".

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton fuga ogni dubbio sul suo stato di salute in seguito ad alcune speculazioni dovute alla sua presenza al WE Movement di Londra, evento in cui era stato a contatto sia con l'attore Idris Elba che con Sophie Trudeau, moglie del primo ministro canadese, entrambi positivi al Coronavirus.

Il 6 volte iridato della Mercedes, in questo periodo, si è isolato dal mondo, pensando solo alla cura maniacale del suo corpo e a evitare il contatto con altre persone. Lewis, dopo la cancellazione del Gran Premio d'Australia, è tornato a casa e non è più entrato in contatto con altre persone.

Questa mattina Hamilton ha rassicurato tutti sul suo stato di salute con una lettera pubblicata sulle sue pagine dei principali social network in cui ha reso noto che sono ormai passati 17 giorni dal WE Movement. Questo dovrebbe significare la negatività al Coronavirus, che si manifesta entro 15 giorni dal contagio.

"Hey ragazzi, spero che siate in un buon momento, che siate impegnati e in salute. Ci sono state alcune speculazioni riguardo la mia, di salute, dopo aver partecipato a un evento in cui c'erano anche due persone rivelatesi poi positive al Coronavirus".

"Volevo farvi sapere che sto bene, mi sento in forma e mi sto allenando due volte al giorno. Ho zero sintomi e ora sono 17 giorni da quando ho visto Sophie e Idris (le due persone infette). Ho avuto modo di parlare con Idris e sono felice di sapere che stia bene".

Il campione della Mercedes ha anche rivelato di non aver voluto fare il tampone per verificare l'eventuale positività al Coronavirus e ha spiegato il motivo, per altro nobile, della sua scelta.

"Ho parlato con il mio dottore e chiesto un paio di volte se fosse necessario fare un tampone ma la verità è che ci sono un numero limitato di test disponibili e ci sono persone che ne hanno bisogno molto più di me, specialmente se consideriamo che non ho sintomi manifesti del Coronavirus. Per questo motivo ho preferito isolarmi nelle scorse 2 settimane, da quando sono state cancellate le libere in Australia, e ho mantenuto le distanze dalle persone".

"La cosa più importante per tutti quanti è restare su di morale, tenere le distanze dagli altri più che si può, anche auto isolarsi se serve, e lavarsi regolarmente le mani con sapone e acqua per almeno 20 secondi. Grazi per tutti i messaggi che mi avete mandato. Vi mando positività e amore da qui. Restate in salute".

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, e Daniel Ricciardo, Renault F1, in conferenza stampa
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, in conferenza stampa
Sebastian Vettel, Ferrari and Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1 in conferenza stampa
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1
Lewis Hamilton, Mercedes F1 Team
Lewis Hamilton, Mercedes F1 Team
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 EQ Power+
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 precede Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1 nel garage
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1 nel garage
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1 in conferenza stampa
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1 in conferenza stampa
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
32

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Formula 1: a rischio c'è anche il GP d'Azerbaijan
Prossimo Articolo Verstappen: "Il GP virtuale di F1 in Bahrain? Non mi interessa"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia