F1 | Verstappen utilizzerà il numero 1 anche nel 2023

Il due volte iridato ha confermato che continuerà ad utilizzare il numero 1 anche la prossima stagione ed ha sottolineato quanto sarà difficile ripetere il prossimo anno i successi ottenuti nel 2022.

F1 | Verstappen utilizzerà il numero 1 anche nel 2023
Carica lettore audio

In qualità di campione del mondo, l'olandese potrà ancora una volta scegliere tra il numero 1 e il suo numero personale 33. Tuttavia la sua scelta per il prossimo anno è già stata fatta: "Utilizzerò ancora il numero 1. È il numero più bello che esista per qualsiasi pilota".

Max Verstappen ha avuto la possibilità di utilizzare il numero 1 quest’anno dopo aver conquistato il titolo al termine dell'intenso duello con Lewis Hamilton concluso nel tesissimo GP di Abu Dhabi.

Dal 2014 i numeri in Formula 1 sono personali. Ogni pilota può scegliere un numero prima del suo debutto e lo mantiene per il resto della sua carriera. Questo varrà anche per Nyck de Vries. L’olandese, che nel 2023 sarà titolare in AlphaTauri, ha ammesso di aver già fatto la sua scelta ma non può ancora dire nulla al riguardo perché il processo formale deve essere completato.

L'unica eccezione alle regole per i numeri personali riguarda il campione del mondo che ha la possibilità di non utilizzare il proprio numero per adottare il numero 1. Verstappen lo ha fatto l'anno scorso dopo aver vinto il suo primo campionato del mondo e ha aggiunto con un sorriso: "Cambiare il mio numero è positivo anche per le vendite del merchandising".

Durante un'intervista rilasciata a Motorsport.com ad Abu Dhabi, Verstappen ha confermato che il numero 1 sarà presente sulla sua Red Bull anche il prossimo anno.

"Sì, utilizzerò il numero 1 anche nella prossima stagione. Penso che sia il numero migliore che esista per qualsiasi pilota. Quante volte si ha la possibilità di guidare con il numero 1 nella propria carriera in Formula 1?”-

Max Verstappen, Red Bull Racing RB18

Max Verstappen, Red Bull Racing RB18

Photo by: Erik Junius

“Posso sempre tornare al numero 33 se non sarò più campione del mondo, ma finché lo sarò userò il numero 1 ogni singolo anno".

Nel 2022 Verstappen è diventato il primo pilota dopo Sebastian Vettel a correre con il numero 1 sulla sua auto. Lewis Hamilton ha infatti mantenuto il 44, mentre Nico Rosberg, dopo la conquista del titolo ha annunciato il ritiro dalle competizioni.

Verstappen vede il numero 1 come un premio per quella che è stata un'altra memorabile stagione e spera di mantenerlo il più a lungo possibile come fece Michael Schumacher nel corso del suo periodo in Ferrari, anche se ha ammesso che ripetere il 2022 non sarà un compito facile.

"Questa è stata una stagione molto speciale, non solo per me ma anche per la squadra. Abbiamo vinto il titolo costruttori per la prima volta dal 2013 e questo è ovviamente molto importante per tutto il team”.

“Credo che in futuro sarà molto difficile eguagliare quanto fatto quest’anno o addirittura fare di meglio. Ovviamente si cerca di migliorare ogni singola stagione, ma non sarà facile dopo l'anno che abbiamo vissuto. Per questo motivo, dobbiamo anche apprezzare il risultato del 2022 e goderci questi momenti".

Leggi anche:
condivisioni
commenti
F1 | Tombazis spiega come saranno i GP con i paraspruzzi
Articolo precedente

F1 | Tombazis spiega come saranno i GP con i paraspruzzi

Prossimo Articolo

F1 | Ufficiale: Ricciardo è il terzo pilota Red Bull per il 2023

F1 | Ufficiale: Ricciardo è il terzo pilota Red Bull per il 2023