F1 | Piastri smentisce la firma con Alpine: "Non guiderò per loro"

Dopo il fulmine a ciel sereno del passaggio di Fernando Alonso all'Aston Martin nel 2023, la squadra di Enstone ha provato a correre ai ripari annunciando l'ingaggio del campione F2 2021, sua riserva in questa stagione. L'opzione dell'australiano però ormai era scaduta e lui ha negato sui social di aver firmato con Alpine. Ormai appare quindi sempre più scontato il suo approdo in McLaren.

F1 | Piastri smentisce la firma con Alpine: "Non guiderò per loro"
Carica lettore audio

A poche ore di distanza dal comunicato stampa inviato da Alpine per annunciare Oscar Piastri al via mondiale di Formula 1 2023, è arrivata una clamorosa smentita da parte del pilota australiano attraverso i suoi canali social.

“Ho preso atto che, senza il mio consenso, l’Alpine F1 ha diffuso un comunicato stampa nel tardo pomeriggio di oggi annunciando che guiderò per la squadra il prossimo anno – ha scritto Piastri – è un’informazione sbagliata, e non ho firmato un contratto con Alpine per la stagione 2023. Non guiderò per Alpine il prossimo anno”.

Una smentita secca e clamorosa, che non lascia spazio a trattative per ricucire la situazione. Secondo informazioni raccolte da motorsport.com, l’Alpine ha potuto contare su un’opzione per garantirsi la presenza di Piastri al via del prossimo mondiale, ma la prelazione è scaduta lo scorso 1 luglio.

Non avendo ancora definito il futuro con Fernando Alonso, la squadra ha preso tempo. L’annuncio di ieri mattina, che ha ufficializzato l’accordo tra Alonso e l’Aston Martin, ha colto di sorpresa l’Alpine, che si è trovata nelle condizioni di poter garantire un sedile a Piastri ma di fatto fuori tempo massimo.

L’annuncio inviato oggi è subito sembrato un’azione decisa dagli uffici legali dell’Alpine piuttosto che la reale conferma dell’accordo con Piastri, non essendoci alcuna dichiarazione da parte del pilota australiano, come da prassi. Poche ore dopo la conferma, con lo stesso Piastri che ha smentito il tutto.

In questo scenario appare sempre più scontato che il futuro del pilota australiano sarà in McLaren, squadra con la quale Piastri potrebbe aver già concordato il suo futuro all’indomani della scadenza dell’opzione che lo legava all’Alpine.

Leggi anche:
condivisioni
commenti
F1 | Hamilton sbarca in NFL: è comproprietario dei Denver Broncos
Articolo precedente

F1 | Hamilton sbarca in NFL: è comproprietario dei Denver Broncos

Prossimo Articolo

Video F1 | Ceccarelli: "La pressione condiziona la Ferrari"

Video F1 | Ceccarelli: "La pressione condiziona la Ferrari"