F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

F1 | Haas: c'è stata... mutazione della VF-22 in Ferrari

La squadra americana ha introdotto all'Hungaroring la prima evoluzione stagionale della VF-22: solo Magnussen ha beneficiato del pacchetto di aggiornamenti che rendono la monoposto curata da Simone Resta sempre più una Ferrari. Le pance sono diventate svasate come sulla F1-75 e le branchie per lo sfogo dell'aria calda sono più simili a quelle della rossa. Rivisto anche il fondo, il cofano motore, la brake duct posteriore e le leve della sospensione dietro.

F1 | Haas: c'è stata... mutazione della VF-22 in Ferrari
Carica lettore audio

La Haas in Ungheria ha fatto la… mutazione. La squadra americana ha portato sulla pista magiara la prima evoluzione stagionale importante e adesso la VF-22 mostra in maniera più smaccata la sua somiglianza con la Ferrari.

La cosa non deve sorprendere dal momento che la F1-75 in questo momento è certamente la monoposto di riferimento del Circus. Non solo ma il disegno della vettura USA è affidato a Simone Resta, direttore tecnico che Maranello ha girato in prestito alla Haas, e la monoposto bianca nasce in un reparto appositamente allestito nel fabbricato dove la Ferrari ha allestito il nuovo simulatore, ai margini della pista di Fiorano, nel cuore della Gestione Sportiva.

La Haas VF-22 di Kevin Magnussen mostra le branchie in stile Ferrari

La Haas VF-22 di Kevin Magnussen mostra le branchie in stile Ferrari

Photo by: Andy Hone / Motorsport Images

La VF-22, quindi, si vota alle pance scavate della rossa che hanno caratterizzato il disegno della F1-75, adottando le branchie per lo sfogo dell’aria calda sviluppata dalla power unit 066/7 con un disegno simile a quelle della Ferrari con aperture che sembrano decisamente più vistose a quelle che abbiamo osservato sulla rossa.

Haas VF-22: ecco il nuovo cofano motore privo degli sfoghi d'aria calda. Ora è pi rastremato.

Haas VF-22: ecco il nuovo cofano motore privo degli sfoghi d'aria calda. Ora è pi rastremato.

Photo by: Andy Hone / Motorsport Images

Avendo modificato l’estrazione dell’aria calda nelle fiancate, è stato possibile disegnare un nuovo cofano motore senza aperture che ha consentito di rastremare la parte superiore a tutto vantaggio della maggiore efficienza aerodinamica dell’ala posteriore.

Haas VF-22: ecco la pancia svasata in coda e la sospensione posteriore rivista nei bracci

Haas VF-22: ecco la pancia svasata in coda e la sospensione posteriore rivista nei bracci

Photo by: Jon Noble

Siccome la pancia è più svasata davanti alla ruota posteriore ed è cambiato l’andamento dei flussi in funzione della nuova aerodinamico, i tecnici Haas hanno rivisto anche le leve della sospensione posteriore affinché sia più sinergiche ai nuovi passaggi d’aria. Sono state riviste anche le brake duct posteriori per le stesse ragioni alla ricerca di un maggiore carico aerodinamico senza un incremento del drag.

Haas VF-22: rivisto il fondo con nuovi canali Venturi

Haas VF-22: rivisto il fondo con nuovi canali Venturi

Photo by: Jon Noble

Ovviamente è stato rivisto anche il fondo con i canali Venturi che sono stati ridisegnati, così come il bordo esterno del marciapiede: l’obiettivo dichiarato è quello di provare a cercare più downforce riducendo l’altezza da terra. Nella prima sessione di prove libere la Haas modificata affidata a Kevin Magnussen è stata solo di poco più veloce rispetto a quella standard affidata a Mick Schumacher, ma è chiaro che il pacchetto di novità è così consistente che ha bisogno di più tempo per trovare la migliore messa a punto…

Leggi anche:
condivisioni
commenti
F1 | Hungaroring, Libere 1: Sainz precede Verstappen e Leclerc
Articolo precedente

F1 | Hungaroring, Libere 1: Sainz precede Verstappen e Leclerc

Prossimo Articolo

LIVE Formula 1 | Gran Premio di Ungheria, Libere 2

LIVE Formula 1 | Gran Premio di Ungheria, Libere 2