Alla BMW interessa Melandri?

Alla BMW interessa Melandri?

Davide Tardozzi, team manager del team bavarese in SBK, stima il pilota di Gresini

Marco Melandri piace alla BMW. Il romagnolo, che corre in Moto Gp con la Honda del team Gresini, ha un grande estimatore in Davide Tardozzi, responsabile del programma BMW in SBK. Il manager italiano sarebbe pronto a scommettere sul rilancio del rider romagnolo di 27 anni che in carriera ha vinto cinque gare nella Moto Gp e un titolo mondiale nella classe 250, prima di patire due stagioni molto deludenti con Ducati e Kawasaki. “Non è una novità e ne abbiamo parlato – ammette il manager di Melandri, Alberto Vergani – ma erano chiacchiere da bar, senza alcuna base concreta. C'è una dichiarazione di stima e nulla più...”. Però Davide Tardozzi sarà presente al Mugello nel paddock del Gp d'Italia... “Beh, allora se avrà qualcosa di interessante da proporre lo vedremo volentieri...” Stando alle chiacchiere il passaggio alla Superbike sarebbe solo momentaneo, perchè la Bmw vorrebbe programmare l'ingresso anche in Moto Gp e Melandri potrebbe diventare la testa di ponte per sviluppare la moto che in futuro dovrà essere dotata del motore da 800 cc. Tardozzi a tal proposito ha commentato: "La gente pensa che la BMW andrà presto in Moto Gp, ma è ancora troppo presto per dirlo. Ora ci concentriamo sulla Superbike: dobbiamo pensare di diventare vincenti in questa categoria prima di pensare di entrare in un'altra classe. Essendo dei costruttori ci siamo impegnati per un impegno quinquennale in Sbk a partire dal 2008 e che quindi ci terrà legati fino al 2012. Riguardo al futuro, mai dire mai!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Marco Melandri
Articolo di tipo Ultime notizie