Assen: Rea chiude una meritata doppietta

Assen: Rea chiude una meritata doppietta

Grande spettacolo anche in gara 2, con Haslam secondo e Toseland terzo

Non manca assolutamente lo spettacolo in gara 2 della Superbike ad Assen, anzi. A differenza di gara 1 però, la seconda frazione non si è decisa in volata, ma a circa 6 giri dalla bandiera a scacchi, quando Jonathan Rea è riuscito ad imporre la sua legge, staccando perentoriamente il resto del gruppo. L'inglese della Honda Ten Kate lascia quindi l'Olanda con una bella e decisamente meritata doppietta, risalendo al terzo posto della classifica iridata a 38 punti di distacco da Leon Haslam che, dopo le difficoltà accusate dalla sua Suzuki questa mattina, oggi pomeriggio è tornato a convincere, conquistando un secondo posto che gli ha consentito di tornare a +20 su Max Biaggi. Bellissima proprio la lotta per la terza piazza che ha visto coinvolto anche Biaggi: alla fine l'ha spuntata James Toseland, che nelle ultimie curve è riuscito a tenere a distanza il romano dell'Aprilia. Anche Troy Corser, quinto, è stato però tra i grandi protagonisti, così come lo sfortunatissimo Leon Camier, caduto nel corso del penultimo giro, quando ormai sembrava aver ipotecato il gradino più basso del podio. Difficilissimo, infine il weekend delle due Ducati ufficiali, che escono da gara 2 con le ossa rotte: Michel Fabrizio non è riuscito ad andare oltre al dodicesimo posto finale, mentre Noriyuki Haga è stato costretto al ritiro da un problema tecnico. WORLD SBK, Assen (NL), 25/04/2010 Classifica Gara 2 1. 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR in 35'43"137 (167,85 kph) 2. 91 Haslam L. (GBR) Suzuki GSX-R1000 +1"942 3. 52 Toseland J. (GBR) Yamaha YZF R1 +3"928 4. 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 1000 F. +4"067 5. 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR +4"176 6. 7 Checa C. (ESP) Ducati 1098R +4"525 7. 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R +4"682 8. 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R +7"698 9. 76 Neukirchner M. (GER) Honda CBR1000RR +9"903 10. 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR +11"465 11. 99 Scassa L. (ITA) Ducati 1098R +15"489 12. 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R +23"604 13. 50 Guintoli S. (FRA) Suzuki GSX-R1000 +29"085 14. 77 Vermeulen C. (AUS) Kawasaki ZX 10R +35"401 15. 15 Baiocco M. (ITA) Kawasaki ZX 10R +44"330 16. 95 Hayden R. (USA) Kawasaki ZX 10R +50"830 17. 23 Parkes B. (AUS) Honda CBR1000RR +58"819 La classifica del campionato (primi 10): 1. Haslam 148; 2. Biaggi 128; 3. Rea 110; 4. Checa 103; 5. Toseland 86; 6. Haga 85; 7. Corser 68; 8. Guintoli 55; 9. Fabrizio 53; 10. Crutchclow 49.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Jonathan Rea
Articolo di tipo Ultime notizie