Vergne vince col dubbio

Vergne vince col dubbio

Dias, vincitore in pista, è stato penalizzato di un minuto... ma è a rischio anche il francese

Per essere stata una gara sprint di soli 10 minuti è stata decisamente densa di avvenimenti l'ottava tappa della Formula 3 Britannica 2010 sul circuito di Magny-Cours. La partenza ha visto l'inversione dei primi... 7 classificati della gara di ieri pomeriggio (ogni weekend viene estratto il numero per l'inversione sulla griglia, compreso tra 6 e 10), così era il malese Jazeman Jaafar davanti a tutti a comandare le danze, fino a che al terzo giro James Calado non ha provato il sorpasso all'Adelaide, decollando e finendo ruote all'aria nella via di fuga. La Direzione Gara ha optato per fermare la corse e dare il tempo ai commissari di liberare Calado (illeso), così si ha avuto una nuova partenza, che ha visto Gabriel Dias partire come un razzo e passare Jaafar, per poi costruire pian piano un cuscino di circa un secondo e mezzo sul malese, impegnato a difendersi dagli attacchi del compagno di squadra Jean-Eric Vergne. La difesa è durata un giro solamente, perché poi il francese ha passato Jaafar nel lungo rettilineo che porta al tornantino Adelaide, gettandosi poi all'inseguimento del leader. È bastato un solo giro a Vergne per portarsi sotto a Dias, quando intanto era ormai chiaro che la Direzione Gara avrebbe penalizzato il brasiliano per partenza anticipata, ma la squadra non è riuscita a comunicarlo in tempo al francese, che intanto tentava l'attacco al leader, tagliando in conseguenza della mossa la chicane Nürburgring. Una volta saputo via radio della penalità che pendeva su Dias il pilota della Carlin ha ridato la posizione all'Adelaide, durante l'ultimo giro, per cercare di evitare penalizzazioni a sua volta, così è stato Dias a tagliare il traguardo per primo, davanti a Vergne e al vincitore di gara 1 Oli Webb. In seguito alla penalità di un minuto a Dias sul gradino più alto del podio è salito Vergne, ma ancora non si sa la decisione dei Commissari riguardo al salto di variante del francese. Formula 3 Britannica, Magny-Cours, 23/05/2010 Classifica provvisoria gara 1 1. Jean-Eric Vergne (Carlin | Dallara-Volkswagen) in 11'14"889 2. Oliver Webb (Fortec | Dallara-Mercedes) a 4"237 3. Jazeman Jaafar (Carlin | Dallara-Volkswagen) a 5"069 4. William Buller (Hitech | Dallara-Volkswagen) a 6"458 5. Daisuke Nakajima (Raikkonen | Dallara-Mercedes) a 6"607 6. Hywel Lloyd (CF/Manor | Dallara-Mercedes) a 6"977 7. Luiz Felipe Nasr (Raikkonen | Dallara-Mercedes) a 7"152 8. Lucas Foresti (Carlin | Dallara-Volkswagen) a 7"602 9. Daniel McKenzie (Fortec | Dallara-Mercedes) a 8"662 10. Jay Bridger (Litespeed | Dallara-Mercedes) a 9"164 11. R.Svendsen-Cook (Carlin | Dallara-Volkswagen) a 9"735 12. Adriano Buzaid (Carlin | Dallara-Volkswagen) a 13"740 13. Alex Brundle (T-Sport | Dallara-Volkswagen) a 13"985 14. James Cole (T-Sport | Dallara-Honda) a 14"764 15. Rio Haryanto (CF/Manor | Dallara-Mercedes) a 18"775 16. Maxim Snegirev (Fortec | Dallara-Mercedes) a 19"120 17. Adderly Fong (Sino Vision | Dallara-Mercedes) a 20"055 18. Gabriel Dias (Hitech | Dallara-Volkswagen) a 59"300 19. Menasheh Idafar (T-Sport | Dallara-Honda) a 1 giro Giro più veloce: Vergne in 1'35"378 Il campionato dopo 8 gare: 1. Jean-Eric Vergne 98 punti; 2. Webb 94; 3. Calado 57; 4. Buzaid 52; 5. Nakajima 48; 6. Dias 47; 7. Huertas 39; 8. Jaafar 38; 9. Svendsen-Cook 34; 10. Buller 26; 11. Nasr 19; 12. McKenzie 10; 13. Bridger, Brundle e Lloyd 5; 16. Foresti 4.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Articolo di tipo Ultime notizie