La Ferrari in... gamba con l'F-Duct

La Ferrari in... gamba con l'F-Duct

I test al simulatore hanno promosso il nuovo comando per stallare l'ala posteriore

La Ferrari ha promosso il nuovo F-Duct. A Istanbul Fernando Alonso e Felipe Massa potranno disporre della F10 dotata di un nuovo sistema che aziona lo stallo dell'ala posteriore alle alte velocità. I test svolti al simulatore in questi giorni con i piloti, ha dimostrato quanto sia più facile gestire il comando con la gamba sinistra, come avviene sulla McLaren Mp4-25, piuttosto che con la mano. Come si ricorderà a Barcellona i due ferraristi erano costretti ad abbandonare la presa del volante con l'arto sinistro per andare a coprire il “famigerato” buco con il dorso del guanto che era stato espressamente modificato affinché garantisse il massimo sigillo dell'aria. Gli ingegneri del Cavallino hanno completato l'adeguamento dell'F-Duct sulla Rossa, portando il comando nella parte più avanzata della scocca all'altezza del ginocchio sinistro del pilota. A Maranello giurano che il sistema non è stato modificato nelle altre parti, ma non è affatto escluso che a Istanbul si possa vedere una piccola presa d'aria sulla parte anteriore della scocca, all'altezza del coperchio che i meccanici usano per intervenire sugli ammortizzatori anteriori. In questo caso, proprio come sulla McLaren, la portata del flusso che permetterebbe di azionate l'F-Duct sarebbe maggiore e il comando più immediato e repentino, limitando l'inevitabile perdita di carico che si genera nella fase di passaggio, quando il flusso che normalmente viene convogliato nell'ala inferiore posteriore (sopra la zona deformabile del cambio) si indirizza nella pinna dell'airbox per stallare il profilo superiore dell'ala posteriore. Lo switch, come lo chiamano gli inglesi, sarebbe quasi istantaneo dando al sistema una maggiore efficienza. La Ferrari nel Gp di Turchia conta di riprendere il cammino delle vittorie per festeggiare al meglio il suo 800 Gp. La curva 8, una tripla piega a sinistra molto impegnativa perché ad alta velocità, dovrebbe esaltare le doti della F10 e del nuovo F-Duct. La Rossa avrà nuove ali studiate per un circuito di medio carico sia davanti che dietro e diversi sfoghi dell'aria calda dei radiatori.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie