WTCR: sorpresa Zengo Motorsport con due Cupra, una è per Boldizs

La squadra magiara si è iscritta alla massima serie turismo con due vetture e una è stata assegnata al giovane 22enne talentino di casa, mentre l'altra andrà ad un pilota esperto.

WTCR: sorpresa Zengo Motorsport con due Cupra, una è per Boldizs

Sale il numero delle auto iscritte al FIA WTCR per la stagione 2020, con la Zengő Motorsport che un po' a sorpresa ha scelto di intraprendere una nuova avventura nella massima serie turismo con due Cupra TCR.

La squadra ungherese aveva interrotto il suo percorso nel FIA WTCC dopo il 2017, concentrandosi sugli altri campionato TCR, sempre dando spazio ai giovani di casa propria.

La linea verde continua per la compagine diretta da Zoltán Zengő, che come primo pilota ha scelto il 22enne Bence Boldizs, reduce dalle prime esperienze con la Suzuki Swift in Hankook Racer Cup e nel campionato nazionale.

L'idea è di intraprendere un percorso simile a quello che ha portato Norbert Michelisz a diventare poi pilota ufficiale e Campione del Mondo.

"La Suzuki aveva 100CV, le TCR 360CV, quindi è un grande salto per me. Come primo anno, e nelle prime gare, sarà molto importante imparare il più possibile perché siamo in una fase di apprendistato e questo è quello che conta. Conosco bene Hungaroring e Slovakia Ring, mentre negli altri tracciati non sono mai stato", ha detto Boldisz, che nel frattempo si sta allenando con le gare virtuali prendendo parte alla TCR Europe SIM Racing Series

“E' un grande piacere per me essere qui, la Zengő Motorsport è conosciutissima e ha una bella storia nel Mondiale Turismo, infatti Zoltán Zengő scelse Norbert Michelisz. Sono grato al team, alla famiglia e a tutti coloro che hanno reso possibile questo miracolo".

Zengő ha confermato l'intenzione di puntare sui giovani, ma affiancandogli un concorrente d'esperienza che annuncerà più avanti.

"La missione della Zengő Motorsport è scovare ragazzi come Bence e dargli una occasione. In Hankook Racer Cup ha già dimostrato il suo valore e ho visto un potenziale Campione in lui. Seguiamo sempre le carriere dei giovani, ringrazio il manager del George Racing Team, Gábor György, per averci dato molte informazioni su Bence che ci hanno aiutato a sceglierlo fra tanti altri talenti ungheresi".

“Non abbiamo grandi obiettivi per la prima stagione, voglio solo che faccia più esperienza possibile coprendo molti km in pista, diventando più professionale e imparando dai migliori. Speriamo faccia bene, ovviamente! Ci sono tanti talentini ungheresi, ma crediamo molto che Bence e Zengő Motorsport possano raggiungere grandi traguardi insieme negli anni a venire. Ci piacerebbe dargli modo di provare molto e i nostri ingegneri stanno preparando tutto il materiale di dati raccolti lo scorso anno per instradare Bence nel miglior modo".

Boldisz ha già anche avuto modo di provare realmente la Cupra TCR che condurrà nel WTCR in un test all'Hungaroring, che dopo i primi riscontri pare essere andato molto bene.

"Abbiamo fatto una giornata intera con 8 sessioni da 30 minuti in condizioni di gara e i risultati sembrano promettenti - continua Zengő - Il suo tempo è stato uno dei più veloci con questa macchina e si sta allenando anche nei campionati virtuali supportato dai nostri ingegneri. Non vogliamo fare paragoni con nessuno, ma in lui abbiamo visto ambizione, umiltà, serietà e passione, che è quello che cercavamo. Per il secondo pilota, posso dire che siamo molto vicini a firmare con un pilota di esperienza il cui nome sorprenderà i fan ungheresi. Credo che con lui, Bence e Zengő Motorsport possano raggiungere grandi traguardi nel WTCR".

Bence Boldisz, Zengo Motorsport
Bence Boldisz, Zengo Motorsport
1/6

Foto di: Zengő Motorsport

Bence Boldisz, Zengo Motorsport
Bence Boldisz, Zengo Motorsport
2/6

Foto di: Zengő Motorsport

Bence Boldisz, Zengo Motorsport
Bence Boldisz, Zengo Motorsport
3/6

Foto di: Zengő Motorsport

Bence Boldisz, Zengo Motorsport
Bence Boldisz, Zengo Motorsport
4/6

Foto di: Zengő Motorsport

Bence Boldisz, Zengo Motorsport, Cupra TCR
Bence Boldisz, Zengo Motorsport, Cupra TCR
5/6

Foto di: TCR Media

Mat'o Homola, BRC Racing Team, Hyundai i30 N, e Bence Boldisz, Zengo Motorsport, Cupra TCR
Mat'o Homola, BRC Racing Team, Hyundai i30 N, e Bence Boldisz, Zengo Motorsport, Cupra TCR
6/6

Foto di: TCR Media

condivisioni
commenti
Ribeiro: "Importante il WTCR in Italia, meno eventi nel 2021"

Articolo precedente

Ribeiro: "Importante il WTCR in Italia, meno eventi nel 2021"

Prossimo Articolo

WTCR, Ceccon: "Trionfo con Alfa Romeo liberazione per tutti"

WTCR, Ceccon: "Trionfo con Alfa Romeo liberazione per tutti"
Carica commenti
Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni Prime

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

WTCR
13 lug 2021
Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde) Prime

Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde)

Il portoghese sul Nordschleife ha inaugurato la stagione 2021 del WTCR con una grandissima vittoria, che è la seconda nella serie dal rientro del 2019 dopo l'incidente che per poco lo ha ucciso. Ecco come è arrivata e perché è molto più reale della precedente.

WTCR
13 giu 2021
WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde) Prime

WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde)

Il Mondiale Turismo riparte nel weekend con le gare del Nurburgring, ma il sapore è sempre più quello di un campionato riservato esclusivamente agli ufficiali e ai più ricchi, estromettendo di fatto quei team che potevano ambire a qualcosa di grande con il concetto TCR.

WTCR
30 mag 2021
Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo” Prime

Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”

Intervista esclusiva a Gabriele Tarquini, tra i piloti italiani più vincenti e longevi di sempre. In questa seconda chiaccherata in compagnia del portacolori Hyundai, andiamo a ripercorrere la sua carriera dopo il saluto alla Formula 1 e l'approdo nei vari campionati turismo dove si è regalato tanti successi e soddisfazioni. Impossibile, poi, non dedicare un pensiero al difficile avvio di stagione di Valentino Rossi

WTCR
11 mag 2021
WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta Prime

WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta

La Romeo Ferraris non schiererà più le sue Giulietta nella massima serie turismo per via di un regolamento che mette sempre più da parte i privati, confermando ancora una volta la cecità sportiva dei vertici del Biscione.

WTCR
25 mar 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021
Podcast, Adamo oltre il titolo WRC: "COVID, la mia sfida più difficile" Prime

Podcast, Adamo oltre il titolo WRC: "COVID, la mia sfida più difficile"

La nostra intervista fatta al team director di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in versione podcast. Buon ascolto!

WRC
29 dic 2020