WTCR: salta Marrakech, ma c'è il Salzburgring a luglio

Niente inizio in Marocco visto che non c'è più Bennani, ma l'Austria si aggiunge al calendario come ottimo rimpiazzo. Cambia la data di Ningbo, si comincerà a fine aprile in Ungheria.

WTCR: salta Marrakech, ma c'è il Salzburgring a luglio

Già un ribaltone per il WTCR all'alba della stagione 2020, che prima ancora di iniziare vede saltare l'evento di Marrakech, ossia il round che doveva aprire la serie ad aprile.

Il fatto non è poi una notizia così tanto clamorosa, dato che dal 2009 l'evento denominato Marrakech Gran Prix era stato organizzato principalmente per la presenza nella massima serie turismo dell'idolo locale Mehdi Bennani, che però quest'anno è stato appiedato dall'abbandono della Volkswagen, per cui non prenderà parte al campionato.

Al posto della gara marocchina - che per altro non ha mai riservato le giuste dosi di emozioni, almeno per quelle che sono le caratteristiche del turismo - è stata inserita la tappa austriaca del Salzburgring, pista velocissima e spettacolare che ha sempre regalato brividi ogni qual volta vi si andasse a correre. Le auto TCR sono già state a Salisburgo con l'International Series e il TCR Germany in passato, e ora ci torneranno il weekend del 24-26 luglio.

Il primo appuntamento del 2020 diventa così quello di fine aprile all'Hungaroring, casa del Campione in carica Norbert Michelisz, ma un altro cambiamento importante riguarda la data di Ningbo, spostata al 18-20 settembre per facilitare il trasferimento dei materiali dall'Europa alla Cina.

"Con Mehdi Bennani che purtroppo non correrà più nel WTCR, non aveva molto senso e non c'era la possibilità di ottenere supporto per correre in Marocco davanti alla sua gente - ha dichiarato François Ribeiro, Capo di Eurosport Events (promoter del WTCR) - Non c'erano i presupposti di una gara di qualità a Marrakech, che è sempre stata una città calorosa dove organizzare la prima uscita della stagione. Dopo 10 anni si chiude un capitolo, ma stiamo già dialogando per il futuro. Eurosport ha tenuto aperti i contatti con il Ministero dello Sport per continuare a promuovere i motori nel paese".

"Il Marocco è sempre stata anche una grande industria dell'automotive fin dal primo evento del 2009, per cui non ho dubbi che le nostre strade si possano incrociare nuovamente in futuro. Ringraziamo gli organizzatori del Marrakech Grand Prix per l'accoglienza e la dedizione che hanno mostrato nel supporto fin dal primo round del WTCC qui".

“Il Salzburgring ha sempre regalato spettacolo nelle corse turismo fin dai tempi del WTCC. La sua posizione è ottima per essere raggiunta dai team del WTCR e siamo entusiasti di rinnovare l'accordo con i suoi organizzatori per un altro grande show per i fan del mondo. L'Hungaroring ci darà modo di avere un weekend di grande spettacolo e un ottimo inizio per la stagione 2020. E' la pista di casa di Norbi e sarà una fantastica esperienza per tutti".

Calendario 2020 del WTCR – FIA World Touring Car Cup

WTCR Race of Hungary (Hungaroring), 24-26 aprile
WTCR Race of Germany (Nürburgring Nordschleife), 20-23 maggio
WTCR Race of Slovakia (Slovakia Ring), 5-7 giugno
WTCR Race of Portugal (Circuito Internacional de Vila Real), 19-21 giugno
WTCR Race of Spain (MotorLand Aragón), 3-5 luglio
WTCR Race of Austria (Salzburgring), 24-26 luglio
WTCR Race of China (Ningbo International Speedpark), 18-20 settembre
WTCR Race of South Korea (Inje Speedium), 16-18 ottobre
WTCR Race of Macau (Circuito da Guia), 19-22 novembre
WTCR Race of Malaysia (Sepang International Circuit), 10-13 dicembre

condivisioni
commenti
I team del WTCR al lavoro a Castellolí con le gomme Goodyear
Articolo precedente

I team del WTCR al lavoro a Castellolí con le gomme Goodyear

Prossimo Articolo

Michelisz: "Ora che sono Campione WTCR ho più motivazioni!"

Michelisz: "Ora che sono Campione WTCR ho più motivazioni!"
Carica commenti
Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali Prime

Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali

Annunciato il suo addio alle corse a tempo pieno, Gabriele Tarquini si appresta ad affrontare una nuova vita dopo tantissimi anni di carriera ed esperienze. Motorsport.com ha parlato con alcuni dei suoi più stretti amici e accerrimi rivali per conoscere aneddoti e restroscena che vi proponiamo in esclusiva.

WTCR
14 nov 2021
Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni Prime

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

WTCR
13 lug 2021
Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde) Prime

Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde)

Il portoghese sul Nordschleife ha inaugurato la stagione 2021 del WTCR con una grandissima vittoria, che è la seconda nella serie dal rientro del 2019 dopo l'incidente che per poco lo ha ucciso. Ecco come è arrivata e perché è molto più reale della precedente.

WTCR
13 giu 2021
WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde) Prime

WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde)

Il Mondiale Turismo riparte nel weekend con le gare del Nurburgring, ma il sapore è sempre più quello di un campionato riservato esclusivamente agli ufficiali e ai più ricchi, estromettendo di fatto quei team che potevano ambire a qualcosa di grande con il concetto TCR.

WTCR
30 mag 2021
Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo” Prime

Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”

Intervista esclusiva a Gabriele Tarquini, tra i piloti italiani più vincenti e longevi di sempre. In questa seconda chiaccherata in compagnia del portacolori Hyundai, andiamo a ripercorrere la sua carriera dopo il saluto alla Formula 1 e l'approdo nei vari campionati turismo dove si è regalato tanti successi e soddisfazioni. Impossibile, poi, non dedicare un pensiero al difficile avvio di stagione di Valentino Rossi

WTCR
11 mag 2021
WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta Prime

WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta

La Romeo Ferraris non schiererà più le sue Giulietta nella massima serie turismo per via di un regolamento che mette sempre più da parte i privati, confermando ancora una volta la cecità sportiva dei vertici del Biscione.

WTCR
25 mar 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021