WTCR: cambia la scala di pesi per il BoP delle TCR

condivisioni
commenti
WTCR: cambia la scala di pesi per il BoP delle TCR
Di:
19 giu 2020, 15:52

Tutte le vetture omologate ora partiranno dal peso minimo di 1265kg (1230kg per le DSG) e la fascia andrà da -10kg a +70kg. Modificato anche il Compensation Weight.

Cambia la scala di pesi per le vetture TCR, secondo il nuovo sistema di Balance of Performance che il dipartimento tecnico di WSC Group ha adottato per la stagione 2020.

Rispetto alle passate stagioni, non si utilizzeranno più i parametri che andavano da 0kg a +60kg, ma il margine d'azione incrementerà di 20kg in totale.

I tecnici potranno quindi applicare zavorre partendo da -10kg sul peso minimo, fino ad un massimo di +70kg per ogni auto omologata della categoria. Le TCR dotate di cambio Sequenziale partiranno dalla base di 1265kg, mentre quelle con il DSG di serie sono a 1230kg.

Inoltre c'è anche un cambiamento riguardante il Compensation Weight imposto dalla FIA. Anziché caricare 60kg d'ufficio come avveniva gli anni scorsi (per poi eventualmente scendere in relazione alle prestazioni), questa volta tutti partiranno da zero.

La formula automatica adottata dalla Federazione, che si basa sui crono medi ottenuti in Qualifica, dirà poi quanto peso aggiungere ogni volta per ogni modello di macchina.

Una volta effettuati i test per decretare il BoP ufficiale di partenza del 2020 verrà anche stabilito il tetto massimo del Compensation Weight.

 

WTCR: Cyan Racing presenta la livrea 2020 di Muller ed Ehrlacher

Articolo precedente

WTCR: Cyan Racing presenta la livrea 2020 di Muller ed Ehrlacher

Prossimo Articolo

WTCR: cambiano le Qualifiche, solo 4 turbo e meno gomme

WTCR: cambiano le Qualifiche, solo 4 turbo e meno gomme
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR , WTCR
Autore Francesco Corghi