BRC vuole conquistare con le sue Hyundai altri punti in Portogallo

condivisioni
commenti
BRC vuole conquistare con le sue Hyundai altri punti in Portogallo
Di:
02 lug 2019, 07:00

Il BRC Racing Team si sta preparando per l’ultimo round europeo del WTCR 2019 - FIA World Touring Car cup, precisamente la Race of Portugal che avrà luogo questo weekend, dal 5 al 7 luglio.

Obiettivo del team è dimostrare il potenziale prestazionale della Hyundai i30 N TCR sui 4.785 km del Circuito Internacional de Vila Real. Il secondo circuito stradale della stagione WTCR di quest'anno presenta curve rapide, con le auto che possono arrivare a raggiungere una velocità di 230 km orari sulla discesa finale.

BRC Racing Team ha messo a segno un altro grande weekend alla Race of Germany (20-22 giugno). Norbert Michelisz ha conquistato la sua prima vittoria stagionale in Gara 1, dominando il Nürburgring Nordschleife dalla prima curva. L'ungherese si è affermato come uno dei contendenti al titolo per la seconda metà della stagione, ed è attualmente secondo nella classifica piloti. Il compagno di squadra di BRC Hyundai N Squadra Corse, Gabriele Tarquini, ha combattuto strenuamente in pista e ha portato a casa punti importanti per consolidare il secondo posto della squadra in campionato.

Il pilota di BRC Hyundai N LUKOIL Racing Team, Augusto Farfus, ha ottenuto grandi risultati nella giornata di sabato in Germania, conquistando il suo primo podio con la squadra in Gara 2. Il compagno di squadra olandese Nicky Catsburg ha mostrato un buon passo con la sua Hyundai i30 N TCR, passando per ben due volte dalla posizione 23 alla top ten. Con questo ottimo weekend, la squadra è salita fino al quarto posto in campionato.

Storicamente, le gare di Vila Real sono state emozionanti, un circuito che non perdona anche il più piccolo degli errori. Lo scorso anno BRC Racing Team ha ottenuto un grande risultato grazie ad un doppio podio in Gara 3.

Il Race of Portugal inizierà con la prima sessione di prove libere venerdì 05 luglio. Sabato ci sarà la seconda sessione di prove libere, le qualifiche e Gara 1 (11 giri). Domenica, la seconda sessione di qualifica che determinerà le posizioni per Gara 2 (11 giri) e Gara 3 (13 giri).

Gabriele Rizzo, Team Principal di BRC Racing Team, ha dichiarato: "Siamo entusiasti di tornare a Vila Real per la Race of Portugal questo fine settimana e di dimostrare le prestazioni della Hyundai i30 N TCR sul nostro secondo circuito stradale della stagione. Punteremo ad eguagliare le nostre prestazioni dello scorso anno, lottando per le posizioni da podio. Tutti e quattro i nostri piloti hanno avuto buoni risultati in Germania, e il nostro obiettivo è di continuare con questo slancio in Portogallo prima di affrontare la pausa estiva".

Il pilota di BRC Hyundai N Squadra Corse, Norbert Michelisz, ha dichiarato: "Vila Real è il mio posto preferito durante la stagione, sia per le condizioni meteo che per il circuito! Ogni anno riesco a fare bene, ed ho già conquistato sia pole position che successi di gara ".

Il compagno di squadra Gabriele Tarquini ha aggiunto: "Vila Real è per me un buon circuito, dove in passato ho raccolto molti punti. Questo fine settimana spero di fare un ottimo lavoro su una pista molto difficile".

Il pilota di BRC Hyundai N LUKOIL Racing Team, Augusto Farfus, ha dichiarato: "Quella di Vila Real è un'altra pista nuova per me. Adoro i circuiti stradali e questo è molto veloce. Sarà una grande sfida”.

Il compagno di squadra Nicky Catsburg ha dichiarato: "Vila Real è uno dei circuiti stradali più incredibili che conosca. La velocità è molto alta, molto emozionante, forse un po' pericolosa, ma sicuramente spettacolare. Non vedo l'ora di correre".

Prossimo Articolo
Monteiro ritrova la vittoria dopo oltre 2 anni: grande trionfo alla 24h del Nürburgring

Articolo precedente

Monteiro ritrova la vittoria dopo oltre 2 anni: grande trionfo alla 24h del Nürburgring

Prossimo Articolo

Cambia il calcolo del compensation weight. A Vila Real Hyundai e Honda ancora le più pesanti

Cambia il calcolo del compensation weight. A Vila Real Hyundai e Honda ancora le più pesanti
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie