Bandiera rossa in Gara 2 a Sepang, a fuoco la Hyundai di Catsburg

L'olandese ha tamponato malamente Muller e la i30 ha perso olio, ma i tecnici della BRC la stanno aggiustando. Michelisz sbaglia e scivola in fondo mentre Guerrieri risale fino al vertice! Si ripartirà con le posizioni del primo giro.

Bandiera rossa in Gara 2 a Sepang, a fuoco la Hyundai di Catsburg
Carica lettore audio

Bandiera rossa a Sepang, dove Gara 2 del FIA WTCR sotto la pioggia è stata sospesa nel corso del primo giro per un incidente che ha visto protagonisti Nicky Catsburg ed Yvan Muller.

A rimetterci maggiormente è stato il pilota della BRC-Lukoil, la cui Hyundai i30 N ha preso paurosamente fuoco per una perdita d'olio, fermandosi in pista alla curva 9, dove l'olandese aveva tamponato malamente la Lynk & Co del francese.

Al via Catsburg aveva optato per montare le slick all'anteriore e alla frenata del tornantino, dove la pioggia era molto più intensa, non è riuscito a frenare in tempo, carambolando addosso alla 03 di Muller, che però si è girato riuscendo a ripartire.

"E' da tre gare che questo cerca di buttarmi fuori per far vincere il titolo a Michelisz, il motorsport è duro e si lotta, lo sappiamo, ma quando corrono ragazzi come lui bisognerebbe intervenire pesantemente perché si falsificano i risultati", è stato il pesantissimo commento di Muller.

Catsburg dal canto suo non ha potuto far altro che ammettere l'errore: "Avevo le slick all'anteriore e non ho potuto fermare la macchina, c'era troppa acqua in quel punto. Dopo la perdita d'olio mi ha fatto andare a fuoco la macchina, sono uscito di corsa e fortunatamente sto bene. Mi dispiace per Yvan, il problema mio ora è che sono tutti arrabbiati con me e pensano che l'abbia fatto apposta, ma non è così. Cercherò di stare calmo, li capisco, ma non ho veramente potuto fare nulla".

Nella stessa curva anche Michelisz è finito lungo scivolando fuori dalla zona punti, mentre il suo rivale Esteban Guerrieri era riuscito a risalire addirittura al comando, nonostante fosse nono.

Intanto la pioggia si è intensificata e tutti monteranno gomme rain, con i tecnici della BRC che stanno risistemando la Hyundai di Catsburg per rimandarlo in pista, anche se chiaramente è sotto investigazione per il botto.

condivisioni
commenti
Michelisz domina anche sul bagnato a Sepang, trionfo in Gara 1
Articolo precedente

Michelisz domina anche sul bagnato a Sepang, trionfo in Gara 1

Prossimo Articolo

Guerrieri vince nel caos di Gara 2 a Sepang e riapre il Mondiale

Guerrieri vince nel caos di Gara 2 a Sepang e riapre il Mondiale
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: Monteiro risorge all'Inferno (Verde) Prime

Le migliori gare del 2021: Monteiro risorge all'Inferno (Verde)

Nel 2017 ha visto la morte in faccia, nel 2018 ha lottato per tornare e il 2021 del portoghese nel WTCR è cominciato come meglio non potesse sognare: trionfo da Campionissimo al Nordschleife, sulla pista più dura e assassina del mondo.

WTCR
13 gen 2022
Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali Prime

Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali

Annunciato il suo addio alle corse a tempo pieno, Gabriele Tarquini si appresta ad affrontare una nuova vita dopo tantissimi anni di carriera ed esperienze. Motorsport.com ha parlato con alcuni dei suoi più stretti amici e accerrimi rivali per conoscere aneddoti e restroscena che vi proponiamo in esclusiva.

WTCR
14 nov 2021
Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni Prime

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

WTCR
13 lug 2021
Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde) Prime

Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde)

Il portoghese sul Nordschleife ha inaugurato la stagione 2021 del WTCR con una grandissima vittoria, che è la seconda nella serie dal rientro del 2019 dopo l'incidente che per poco lo ha ucciso. Ecco come è arrivata e perché è molto più reale della precedente.

WTCR
13 giu 2021
WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde) Prime

WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde)

Il Mondiale Turismo riparte nel weekend con le gare del Nurburgring, ma il sapore è sempre più quello di un campionato riservato esclusivamente agli ufficiali e ai più ricchi, estromettendo di fatto quei team che potevano ambire a qualcosa di grande con il concetto TCR.

WTCR
30 mag 2021
Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo” Prime

Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”

Intervista esclusiva a Gabriele Tarquini, tra i piloti italiani più vincenti e longevi di sempre. In questa seconda chiaccherata in compagnia del portacolori Hyundai, andiamo a ripercorrere la sua carriera dopo il saluto alla Formula 1 e l'approdo nei vari campionati turismo dove si è regalato tanti successi e soddisfazioni. Impossibile, poi, non dedicare un pensiero al difficile avvio di stagione di Valentino Rossi

WTCR
11 mag 2021
WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta Prime

WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta

La Romeo Ferraris non schiererà più le sue Giulietta nella massima serie turismo per via di un regolamento che mette sempre più da parte i privati, confermando ancora una volta la cecità sportiva dei vertici del Biscione.

WTCR
25 mar 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021