GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
82 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
104 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
39 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
18 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
47 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
19 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
27 giorni

Bandiera rossa in Gara 2 a Sepang, a fuoco la Hyundai di Catsburg

condivisioni
commenti
Bandiera rossa in Gara 2 a Sepang, a fuoco la Hyundai di Catsburg
Di:
15 dic 2019, 11:01

L'olandese ha tamponato malamente Muller e la i30 ha perso olio, ma i tecnici della BRC la stanno aggiustando. Michelisz sbaglia e scivola in fondo mentre Guerrieri risale fino al vertice! Si ripartirà con le posizioni del primo giro.

Bandiera rossa a Sepang, dove Gara 2 del FIA WTCR sotto la pioggia è stata sospesa nel corso del primo giro per un incidente che ha visto protagonisti Nicky Catsburg ed Yvan Muller.

A rimetterci maggiormente è stato il pilota della BRC-Lukoil, la cui Hyundai i30 N ha preso paurosamente fuoco per una perdita d'olio, fermandosi in pista alla curva 9, dove l'olandese aveva tamponato malamente la Lynk & Co del francese.

Al via Catsburg aveva optato per montare le slick all'anteriore e alla frenata del tornantino, dove la pioggia era molto più intensa, non è riuscito a frenare in tempo, carambolando addosso alla 03 di Muller, che però si è girato riuscendo a ripartire.

"E' da tre gare che questo cerca di buttarmi fuori per far vincere il titolo a Michelisz, il motorsport è duro e si lotta, lo sappiamo, ma quando corrono ragazzi come lui bisognerebbe intervenire pesantemente perché si falsificano i risultati", è stato il pesantissimo commento di Muller.

Catsburg dal canto suo non ha potuto far altro che ammettere l'errore: "Avevo le slick all'anteriore e non ho potuto fermare la macchina, c'era troppa acqua in quel punto. Dopo la perdita d'olio mi ha fatto andare a fuoco la macchina, sono uscito di corsa e fortunatamente sto bene. Mi dispiace per Yvan, il problema mio ora è che sono tutti arrabbiati con me e pensano che l'abbia fatto apposta, ma non è così. Cercherò di stare calmo, li capisco, ma non ho veramente potuto fare nulla".

Nella stessa curva anche Michelisz è finito lungo scivolando fuori dalla zona punti, mentre il suo rivale Esteban Guerrieri era riuscito a risalire addirittura al comando, nonostante fosse nono.

Intanto la pioggia si è intensificata e tutti monteranno gomme rain, con i tecnici della BRC che stanno risistemando la Hyundai di Catsburg per rimandarlo in pista, anche se chiaramente è sotto investigazione per il botto.

Prossimo Articolo
Michelisz domina anche sul bagnato a Sepang, trionfo in Gara 1

Articolo precedente

Michelisz domina anche sul bagnato a Sepang, trionfo in Gara 1

Prossimo Articolo

Guerrieri vince nel caos di Gara 2 a Sepang e riapre il Mondiale

Guerrieri vince nel caos di Gara 2 a Sepang e riapre il Mondiale
Carica commenti