Anche Tassi ci casca con il "Code 60": perso il terzo posto per Gara 2 al Nordschleife

L'ungherese non ha rispettato la velocità di 60km/h imposta per l'incidente di Haglöf nella Seconda Qualifica e viene arretrato di 10 posizioni sulla griglia del secondo round, consentendo a Vervisch di salire terzo davanti a Bennani, Tarquini e Michelisz.

Anche Tassi ci casca con il "Code 60": perso il terzo posto per Gara 2 al Nordschleife

Benjamin Leuchter ha centrato la sua prima DHL Pole Position nel WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO battendo tutti nella Seconda Qualifica del Nürburgring Nordschleife.

Il "Code 60" miete un'altra vittima nella Seconda Qualifica del FIA WTCR al Nürburgring Nordschleife. Si tratta di Attila Tassi, che non ha rispettato la zona in cui dover procedere a 60km/h sull'Inferno Verde, data per l'incidente occorso a Daniel Haglöf nel finale della sessione svoltasi ieri sera.

Dopo le penalità di 10 posizioni inflitte a Jean-Karl Vernay ed Andy Priaulx per lo stesso motivo, anche l'ungherese della KCMG incappa nella medesima sanzione, che i commissari hanno deciso di applicare in realtà per Gara 2, dove con la griglia invertita sarebbe dovuto partire 3° per via dell'8° crono ottenuto.

Ciò significa che il giovane portacolori della Honda retrocederà al 13° posto nel primo dei due round di sabato, lasciando la seconda fila dietro a Johan Kristoffersson ed Antti Buri all'Audi RS 3 LMS di Frédéric Vervisch e a Mehdi Bennani, mentre in terza fila avremo le Hyundai i30 N della BRC condotte da Gabriele Tarquini e Norbert Michelisz.

condivisioni
commenti
Gioia Volkswagen al Nordschleife, Leuchter in Pole Position per Gara 3 davanti ad Huff
Articolo precedente

Gioia Volkswagen al Nordschleife, Leuchter in Pole Position per Gara 3 davanti ad Huff

Prossimo Articolo

Norbert Michelisz trionfa di forza in Gara 1 al Nordschleife

Norbert Michelisz trionfa di forza in Gara 1 al Nordschleife
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: Monteiro risorge all'Inferno (Verde) Prime

Le migliori gare del 2021: Monteiro risorge all'Inferno (Verde)

Nel 2017 ha visto la morte in faccia, nel 2018 ha lottato per tornare e il 2021 del portoghese nel WTCR è cominciato come meglio non potesse sognare: trionfo da Campionissimo al Nordschleife, sulla pista più dura e assassina del mondo.

WTCR
13 gen 2022
Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali Prime

Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali

Annunciato il suo addio alle corse a tempo pieno, Gabriele Tarquini si appresta ad affrontare una nuova vita dopo tantissimi anni di carriera ed esperienze. Motorsport.com ha parlato con alcuni dei suoi più stretti amici e accerrimi rivali per conoscere aneddoti e restroscena che vi proponiamo in esclusiva.

WTCR
14 nov 2021
Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni Prime

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

WTCR
13 lug 2021
Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde) Prime

Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde)

Il portoghese sul Nordschleife ha inaugurato la stagione 2021 del WTCR con una grandissima vittoria, che è la seconda nella serie dal rientro del 2019 dopo l'incidente che per poco lo ha ucciso. Ecco come è arrivata e perché è molto più reale della precedente.

WTCR
13 giu 2021
WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde) Prime

WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde)

Il Mondiale Turismo riparte nel weekend con le gare del Nurburgring, ma il sapore è sempre più quello di un campionato riservato esclusivamente agli ufficiali e ai più ricchi, estromettendo di fatto quei team che potevano ambire a qualcosa di grande con il concetto TCR.

WTCR
30 mag 2021
Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo” Prime

Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”

Intervista esclusiva a Gabriele Tarquini, tra i piloti italiani più vincenti e longevi di sempre. In questa seconda chiaccherata in compagnia del portacolori Hyundai, andiamo a ripercorrere la sua carriera dopo il saluto alla Formula 1 e l'approdo nei vari campionati turismo dove si è regalato tanti successi e soddisfazioni. Impossibile, poi, non dedicare un pensiero al difficile avvio di stagione di Valentino Rossi

WTCR
11 mag 2021
WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta Prime

WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta

La Romeo Ferraris non schiererà più le sue Giulietta nella massima serie turismo per via di un regolamento che mette sempre più da parte i privati, confermando ancora una volta la cecità sportiva dei vertici del Biscione.

WTCR
25 mar 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021