Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
06 Ore
:
40 Minuti
:
53 Secondi
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
64 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Tarquini e Nagy arretrano di cinque posizioni a Ningbo

condivisioni
commenti
Tarquini e Nagy arretrano di cinque posizioni a Ningbo
Di:
16 lug 2018, 05:59

Il "Cinghiale" e l'ungherese sono stati ritenuti colpevoli degli incidenti al via di Gara 3 e dovranno scontare la penalità sulla griglia di partenza di Gara 1 in Cina a fine settembre.

Gabriele Tarquini e Norbert Nagy sono stati ritenuti colpevoli degli incidenti verificatisi in Gara 3 del WTCR allo Slovakia Ring e i commissari sportivi hanno loro recapitato delle penalità importanti.

Entrambi arretreranno di cinque posizioni sulla griglia di partenza di Gara 1 che si svolgerà a Ningbo, in Cina, a fine settembre.

Il pilota del BRC Racing Team, che aveva affermato di essere a sua volta stato tamponato, riceve la punizione per essere franato con la sua Hyundai i30 N TCR alla Honda Civic Type R TCR FK7 di Benjamin Lessennes (Boutsen Ginion Racing), coinvolgendo pure gli incolpevoli John Filippi (Team OSCARO by Campos Racing, Cupra TCR) ed Esteban Guerrieri (Munnich Motorsport, Honda Civic Type R TCR FK7) nel caos della curva 3 al via di Gara 3.

Lo stesso provvedimento è stato preso anche nei confronti dell'ungherese della Zengo Motorsport, che con la propria Cupra TCR ha messo fuori causa l'Audi RS 3 LMS TCR di Jean-Karl Vernay costringendo il francese del Leopard Lukoil Team ad alzare bandiera bianca.

Prossimo Articolo
Michelisz si impone in Gara 3 allo Slovakia Ring, Tarquini costretto al ritiro

Articolo precedente

Michelisz si impone in Gara 3 allo Slovakia Ring, Tarquini costretto al ritiro

Prossimo Articolo

Primi punti per Ceccon al debutto con l'Alfa Romeo: "Ma avrei potuto fare anche di più"

Primi punti per Ceccon al debutto con l'Alfa Romeo: "Ma avrei potuto fare anche di più"
Carica commenti