Sfuma il sogno Vila Real per Monteiro: "Non so ancora quando tornerò"

Dopo aver sperato tanto di correre davanti ai suoi tifosi, il portoghese si vede ancora una volta costretto a lasciare il volante della Honda a Lessennes, senza oltretutto avere idea di quando potrà riprenderlo.

Sfuma il sogno Vila Real per Monteiro: "Non so ancora quando tornerò"

Tiago Monteiro non correrà nemmeno le gare di casa sua del WTCR in Portogallo, non essendo ancora pronto per scendere in pista.

L'incidente di cui era stato protagonista il portoghese nel settembre scorso, quando in un test a Barcellona finì violentemente contro le barriere della curva 1, lo sta costringendo a rimanere fuori e a proseguire la riabilitazione.

Quando avevamo incontrato Monteiro al Nordschleife ci aveva detto che non era ancora certo di quando sarebbe potuto risalire sulla sua Honda Civic Type R TCR FK7, e che l'evento di Vila Real davanti al proprio pubblico era più un sogno che una speranza.

"Avrei voluto fortemente essere a Vila Real, la pista dove ho ottenuto la vittoria più emozionante della mia carriera nel 2016 - ha affermato il ragazzo della Boutsen Ginion Racing - Nonostante i fantastici progressi effettuati in questi ultimi mesi, ancora non so quando potrò tornare a correre. Mi dispiace tantissimo per i miei tifosi, i quali mi danno sempre grande energia sostenendomi, così come per tutti coloro che vogliono rivedermi in pista. Alla fine avrò più tempo per stare insieme a loro e restituirgli ciò che mi hanno dato in questi anni".

In casa Honda Racing si continuerà quindi a puntare sul giovane collaudatore Benjamin Lessennes, ormai uno dei prospetti più interessanti del WTCR.

“Dopo aver corso a Zandvoort mi ritrovo nuovamente nella situazione che più volte mi si è presentata quest'anno, ossia andare su una pista che non conosco - ha detto il belga - Penso però che abbiamo già dimostrato di essere in grado di crescere ed imparare velocemente facendo bene su tutti i circuiti. Oltre al tracciato nuovo, avremo davanti la novità del "joker lap", ma sono pronto a tutte le sfide e non vedo l'ora di cominciare".

condivisioni
commenti
A Vila Real torna il "Joker Lap" per aumentare i sorpassi in gara

Articolo precedente

A Vila Real torna il "Joker Lap" per aumentare i sorpassi in gara

Prossimo Articolo

Tarquini: "A Vila Real spero nel podio, contano velocità e precisione"

Tarquini: "A Vila Real spero nel podio, contano velocità e precisione"
Carica commenti
Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni Prime

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

WTCR
13 lug 2021
Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde) Prime

Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde)

Il portoghese sul Nordschleife ha inaugurato la stagione 2021 del WTCR con una grandissima vittoria, che è la seconda nella serie dal rientro del 2019 dopo l'incidente che per poco lo ha ucciso. Ecco come è arrivata e perché è molto più reale della precedente.

WTCR
13 giu 2021
WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde) Prime

WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde)

Il Mondiale Turismo riparte nel weekend con le gare del Nurburgring, ma il sapore è sempre più quello di un campionato riservato esclusivamente agli ufficiali e ai più ricchi, estromettendo di fatto quei team che potevano ambire a qualcosa di grande con il concetto TCR.

WTCR
30 mag 2021
Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo” Prime

Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”

Intervista esclusiva a Gabriele Tarquini, tra i piloti italiani più vincenti e longevi di sempre. In questa seconda chiaccherata in compagnia del portacolori Hyundai, andiamo a ripercorrere la sua carriera dopo il saluto alla Formula 1 e l'approdo nei vari campionati turismo dove si è regalato tanti successi e soddisfazioni. Impossibile, poi, non dedicare un pensiero al difficile avvio di stagione di Valentino Rossi

WTCR
11 mag 2021
WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta Prime

WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta

La Romeo Ferraris non schiererà più le sue Giulietta nella massima serie turismo per via di un regolamento che mette sempre più da parte i privati, confermando ancora una volta la cecità sportiva dei vertici del Biscione.

WTCR
25 mar 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021
Podcast, Adamo oltre il titolo WRC: "COVID, la mia sfida più difficile" Prime

Podcast, Adamo oltre il titolo WRC: "COVID, la mia sfida più difficile"

La nostra intervista fatta al team director di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in versione podcast. Buon ascolto!

WRC
29 dic 2020