La Sébastien Loeb Racing ingaggia Kristoffersson e conferma Bennani ed Huff

condivisioni
commenti
La Sébastien Loeb Racing ingaggia Kristoffersson e conferma Bennani ed Huff
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
20 dic 2018, 14:51

La squadra francese ha scelto di affidare ancora le sue Volkswagen al marocchino e all'inglese, ai quali aggiunge il pilota scandinavo Campione del TCR-STCC e del FIA WRX.

Come Motorsport.com aveva anticipato un paio di giorni fa, Johan Kristoffersson è l'ultimo grande nome che approda al WTCR per la stagione 2019.

Il Bi-Campione del FIA World Rallycross ha firmato con la Sébastien Loeb Racing per correre con la Volkswagen Golf GTI, la stessa macchina con la quale ha vinto il titolo in TCR Scandinavia/STCC nel 2018.

Lo svedese affiancherà i confermati Mehdi Bennani e Rob Huff nella squadra francese, che quindi aggiunge una vettura al suo schieramento rispetto all'anno scorso.

“Dopo 4 anni di rallycross, il 2019 rappresenta per me il ritorno al turismo internazionale dal 2013 - ha affermato Kristofferson - La maggior parte delle piste sono nuove e saranno una sfida nuova per me. Non vedo l'ora di lavorare con i miei nuovi compagni di squadra, specialmente con un Campione del Mondo come Rob Huff. Inoltre la Sébastien Loeb Racing è una squadra di grandissima esperienza e sono felicissimo di continuare a lavorare con la famiglia Volkswagen".

"Sono lieto di poter continuare con la Sébastien Loeb Racing nel 2019 e spero di poter lottare per il titolo - ha aggiunto Huff - E' grande che Volkswagen abbia deciso di impegnarsi con 4 macchine, una delle quali è per Kristoffersson, il quale ha più che stupito nel WRX. Conosce già la Golf GTI, sarà entusiasmante lavorare con lui".

Anche Bennani prosegue la sua avventura con la SLR: “Con la Sébastien Loeb Racing è stata una bella stagione nel WTCR e penso che indubbiamente i momenti migliori sono stati il podio in Marocco e la vittoria a Wuhan. Ovviamente è fantastico per me continuare ancora a competere con loro per il prossimo anno e non vedo l'ora di cominciare".

Sven Smeets, direttore di Volkswagen Motorsport, ha spiegato la scelta dell'azienda: "Il WTCR è una eccellente piattaforma per mostrare le prestazioni della Golf GTI a livello mondiale. C'è anche una grande competizione in questa serie, abbastanza per convincere Volkswagen ad impegnarsi. Sono felice di avere ancora con noi Huff e Bennani. Assieme al Campione del Rallycross Johan Kristoffersson formeranno una line-up molto forte nel 2019".

Prossimo Articolo
Yann Ehrlacher è il quarto pilota della Lynk & Co Cyan Racing

Articolo precedente

Yann Ehrlacher è il quarto pilota della Lynk & Co Cyan Racing

Prossimo Articolo

Catsburg e Farfus provano la Hyundai a Portimão: "E' davvero velocissima"

Catsburg e Farfus provano la Hyundai a Portimão: "E' davvero velocissima"
Carica commenti