Giovanardi ai 200km/h a muro a Wuhan, Alfa Romeo riparata a tempo di record

All'inizio delle Libere 1 l'emiliano ha sbagliato l'ingresso della chicane finendo rovinosamente contro le barriere, ma il Team Mulsanne-Romeo Ferraris ha sistemato la sua Giulietta in tempo per consentirgli di continuare il weekend cinese.

Giovanardi ai 200km/h a muro a Wuhan, Alfa Romeo riparata a tempo di record

Il weekend del WTCR a Wuhan è cominciato stamattina con l’incidente che ha visto sfortunato protagonista nelle Prove Libere 1 Fabrizio Giovanardi, finito a muro con la sua Alfa Romeo Giulietta al primo giro mentre affrontava la chicane.

Il botto ha causato l'esposizione della bandiera rossa e una lunga interruzione, mentre i commissari sistemavano le barriere. "Piedone" è uscito illeso, ma la sua macchina ha riportato danni seri.

“Ho perso il punto di frenata nel curvone a sinistra e il controllo dell’auto andando lungo, mi sono girato piombando lateralmente contro il muro di gomme", ha spiegato il pilota emiliano.

A seguire la Giulietta è stata riportata ai box perché i meccanici del Team Mulsanne-Romeo Ferraris la sistemassero, cosa riuscita a tempo di record perché poi Giovanardi è tornato in azione per le Libere 2.

Michela Cerruti ha fatto quindi i complimenti ai suoi uomini per l'ottimo lavoro svolto, nonostante ci fosse forte preoccupazione per lo stato dell'Alfa Romeo #88.

“E' stato un impatto piuttosto forte a circa 200km/h - ha detto la Cerruti, Operations Manager di Romeo Ferraris - Praticamente hanno dovuto ricostruire tutta la parte sinistra della macchina, fra carrozzeria, sospensioni e frontale. E' stato un lavoraccio, ma i meccanici l'hanno completato perfettamente e in tempo per le Libere 2 in modo fantastico. Avevamo paura che il telaio fosse rotto perché le portiere erano piegate verso l'interno. Il team ha fatto un miracolo, ma non è la prima volta in realtà. Le FP2 sono comunque andate, per cui ci siamo tranquillizzati".

condivisioni
commenti
Wuhan, Libere 2: Vervisch svetta nel dominio Audi

Articolo precedente

Wuhan, Libere 2: Vervisch svetta nel dominio Audi

Prossimo Articolo

Audi regine in qualifica a Wuhan, Vernay in Pole Position per Gara 1

Audi regine in qualifica a Wuhan, Vernay in Pole Position per Gara 1
Carica commenti
Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni Prime

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

WTCR
13 lug 2021
Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde) Prime

Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde)

Il portoghese sul Nordschleife ha inaugurato la stagione 2021 del WTCR con una grandissima vittoria, che è la seconda nella serie dal rientro del 2019 dopo l'incidente che per poco lo ha ucciso. Ecco come è arrivata e perché è molto più reale della precedente.

WTCR
13 giu 2021
WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde) Prime

WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde)

Il Mondiale Turismo riparte nel weekend con le gare del Nurburgring, ma il sapore è sempre più quello di un campionato riservato esclusivamente agli ufficiali e ai più ricchi, estromettendo di fatto quei team che potevano ambire a qualcosa di grande con il concetto TCR.

WTCR
30 mag 2021
Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo” Prime

Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”

Intervista esclusiva a Gabriele Tarquini, tra i piloti italiani più vincenti e longevi di sempre. In questa seconda chiaccherata in compagnia del portacolori Hyundai, andiamo a ripercorrere la sua carriera dopo il saluto alla Formula 1 e l'approdo nei vari campionati turismo dove si è regalato tanti successi e soddisfazioni. Impossibile, poi, non dedicare un pensiero al difficile avvio di stagione di Valentino Rossi

WTCR
11 mag 2021
WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta Prime

WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta

La Romeo Ferraris non schiererà più le sue Giulietta nella massima serie turismo per via di un regolamento che mette sempre più da parte i privati, confermando ancora una volta la cecità sportiva dei vertici del Biscione.

WTCR
25 mar 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021
Podcast, Adamo oltre il titolo WRC: "COVID, la mia sfida più difficile" Prime

Podcast, Adamo oltre il titolo WRC: "COVID, la mia sfida più difficile"

La nostra intervista fatta al team director di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in versione podcast. Buon ascolto!

WRC
29 dic 2020