Edgar Florindo wildcard a Vila Real con la Cupra della Veloso Motorsport

condivisioni
commenti
Edgar Florindo wildcard a Vila Real con la Cupra della Veloso Motorsport
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
23 mag 2018, 19:46

Il 30enne portoghese è il primo pilota di casa annunciato per l'evento che si terrà sulla pista della sua città, al quale prenderà parte grazie al sostegno di team, sponsor e Monteiro.

Edgar Florindo è la prima wildcard annunciata per la WTCR Race of Portugal. Il 30enne farà il suo debutto nel WTCR – FIA World Touring Car Cup in occasione delle gare che si terranno a Vila Real il weekend del 22-24 giugno.

"Sono orgoglioso e soddisfatto perché potrò confrontarmi con piloti importanti sul tracciato più bello del mondo come quello di Vila Real - ha dichiarato il portoghese, che sulla pista di casa vinse le due gare della TCR Portugal Series nel 2017 - Mi sono sempre piaciute le sfidee questa è certamente la più grande della mia carriera. Il WTCR è pieno di concorrenti di alto livello ed esperienza, ma io conosco il circuito e credo fortemente in me stesso, penso di aver la possibilità di ottenere un bel risultato".

Florindo ha cominciato a correre nel 2014 e attualmente compete in Classe TCR nel CER (il campionato endurance spagnolo) con la Cupra TCR della Veloso Motorsport, auto che guiderà anche nel WTCR.

“Non ho un obiettivo specifico, ma voglio dare il massimo anche per la mia città. Ho la responsabilità di rappresentarla al meglio visto che è piena di fan del motorsport. Vila Real ha dato e sta dando anche piloti eccellenti a questo sport. Penso che con determinazione e duro lavoro, uniti al sostegno dei tifosi, potrò fare bene".

Ad ogni evento del WTCR 2018 vengono assegnate due wildcard in accordo fra FIA e il promoter della serie, Eurosport Events, selezionando i candidati in base a prestazioni a livello nazionale e al potenziale che possono avere in un eventuale futuro a tempo pieno nel WTCR, oltre che l'attrazione di fan e media con la loro partecipazione.

“C'erano tanti piloti che puntavano ad essere wildcard nella WTCR Race of Portugal e io ero uno di quelli - ha continuato Florindo - Il sogno si è avverato grazie all'aiuto dei miei sponsor e al team Veloso Motorsport, alla città di Vila Real e Tiago Monteiro. Sono specialmente grato a quest'ultimo per il suo sostegno, sono molto motivato e mi voglio godere ogni momento da ora".

Prossimo articolo WTCR