Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
38 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Comte-Homola, 308 motivi per essere pronti: "Evitare errori e cogliere occasioni"

condivisioni
commenti
Comte-Homola, 308 motivi per essere pronti: "Evitare errori e cogliere occasioni"
Di:
1 apr 2018, 15:39

La coppia della DG Sport Compétition si appresta a portare al debutto la nuova Peugeot TCR nella massima serie turismo, alla quale si presenta con umiltà e voglia di crescere facendo un passo alla volta.

Aurélien Comte, DG Sport Competition Peugeot 308TCR
Mato Homola, DG Sport Competition Peugeot 308TCR
Mato Homola, DG Sport Competition Peugeot 308TCR
Aurélien Comte, DG Sport Competition Peugeot 308TCR
Aurélien Comte, DG Sport Competition Peugeot 308TCR
Mato Homola, DG Sport Competition Peugeot 308TCR
Mato Homola, DG Sport Competition Peugeot 308TCR
Aurélien Comte, DG Sport Competition Peugeot 308TCR

In DG Sport Compétition ci sono tanti volti nuovi e soprattutto una grande responsabilità: portare la neonata Peugeot 308 TCR il più in alto possibile nel WTCR dimostrando che l'impegno profuso rende frutto.

Negli ultimi mesi la Casa del Leone ha sviluppato la sua vettura per il TCR sfruttando dati ed esperienza raccolti da Aurélien Comte con la 308 Racing Cup sulle piste europee, con il francese che non ha solo fatto il collaudatore, ma è pure riuscito a vincere il titolo continentale TCR del 2017.

"Abbiamo lavorato molto bene sulla base della vecchia macchina, che già era ottima - ha spiegato Comte alla presentazione del campionato tenutasi a Barcellona - Penso che sia venuto un prodotto davvero competitivo e sono fiducioso di poter ottenere dei bei risultati".

DG Sport lo ha confermato affiancandogli Mat'o Homola, proveniente dalla TCR International Series dove si era messo alla prova con la Opel Astra gestita dal team belga.

"So che non sarà così semplice fin da subito, ma dalla mia ho la passione per il motorsport che mi è stata trasmessa dalla famiglia e ho sempre voluto essere al volante di una macchina - ha aggiunto lo slovacco - Per questo ho iniziato nell'ETCC e poi sono passato alla TCR International Series. Ora mi trovo nella massima serie turismo e non vedo l'ora di sfruttare questa opportunità. Ci sono tanti piloti e team forti, voglio cercare di ottenere i migliori risultati possibili".

A dirigere le operazioni ci sarà un team manager di lusso, Eric Nève, che torna al muretto di una squadra dopo gli anni trascorsi come consulente di Eurosport Events.

"Debbo ringraziare la DG Sport e il team principal Christian Jupsin per avermi coinvolto in questo progetto, sono molto contento di poter mettere a disposizione la mia esperienza accumulata in questo campionato fin dal 2005 - ha spiegato il transalpino, che nel Mondiale ha vinto tanto con la Chevrolet - Cercheremo di sfruttare al meglio il pacchetto che abbiamo e soprattutto di evitare errori, in modo da cogliere le occasioni che ci si presenteranno. Dobbiamo farci trovare pronti".

Prossimo Articolo
Oriola e Filippi con un obiettivo: portare Campos Racing e CUPRA al vertice

Articolo precedente

Oriola e Filippi con un obiettivo: portare Campos Racing e CUPRA al vertice

Prossimo Articolo

Giovanardi molto 'Alfamato': "E spero che l'Alfa ci dia una mano"

Giovanardi molto 'Alfamato': "E spero che l'Alfa ci dia una mano"
Carica commenti