Argentina in crisi, salta Termas e si corre allo Slovakia Ring

condivisioni
commenti
Argentina in crisi, salta Termas e si corre allo Slovakia Ring
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
01 giu 2018, 16:36

Il paese sudamericano non sta attraversando un bel momento economico ed il promoter Eurosport Events si è visto costretto a cancellare l'evento di agosto fissando come sostituzione la Slovacchia a metà luglio.

C'è un cambiamento importantissimo per quanto riguarda il calendario del WTCR: secondo le notizie raccolte da Motorsport.com, l'evento fissato per il primo fine settimana di agosto in Argentina verrà cancellato e al suo posto inserito un round in Slovacchia a metà luglio.

Pare infatti che il circuito di Termas de Río Hondo, dove il WTCC era andato fin dal 2013 con gare che si erano rivelate davvero bellissime per la natura del tracciato sudamericano, abbia risentito dei problemi economici che sta attraversando il paese, con la dirigenza di Eurosport Events (promoter del WTCR) che si è incontrata a Buenos Aires con la direzione della pista per parlare della cancellazione dall'elenco di appuntamenti 2018.

In sostituzione si sarebbe deciso di recarsi allo Slovakia Ring, altro bel circuito che ha ospitato il WTCC dal 2012 al 2016, fissando le gare il weekend del 14-15 luglio. La Slovacchia seguirà quindi l'evento di Vila Real, restando così in Europa, prima di impacchettare tutto e spedire auto e materiali in Estremo Oriente per le gare finali che si terranno in Cina, Giappone e a Macao a partire da settembre.

Al momento non sono state emesse note ufficiali dalla FIA World Touring Car Cup ed Eurosport, ma la decisione verrà resa nota non appena avrà l'ok da parte del Consiglio Mondiale della FIA, in procinto di riunirsi giovedì prossimo.

Informazioni aggiuntive di Jack Cozens

Prossimo articolo WTCR

Su questo articolo

Serie WTCR
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie