Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Gara in
04 Ore
:
41 Minuti
:
32 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Gara in
00 Ore
:
31 Minuti
:
32 Secondi
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
4 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
60 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Antti Buri wildcard del WTCR al Nürburgring Nordschleife con la sua Audi

condivisioni
commenti
Antti Buri wildcard del WTCR al Nürburgring Nordschleife con la sua Audi
Di:
10 giu 2019, 12:17

Il finlandese correrà la prossima settimana sull'Inferno Verde al volante della RS 3 LMS messa a punto dal proprio team, la AS Motorsport, con cui proverà a raggiungere la Top10 nonostante i 20kg di zavorra imposti dal regolamento.

Antti Buri farà il suo debutto nel WTCR – FIA World Touring Car Cup in occasione delle gare che si terranno sul Nürburgring Nordschleife il weekend del 20-22 giugno.

Il finlandese sarà in azione in Germania al volante della Audi RS 3 LMS preparata dal team AS Motorsport, squadra messa in piedi da lui stesso per correre e con cui è protagonista in ADAC TCR Germany Series.

“Il WTCR è sempre stato un grande obiettivo per me - ha detto il 30enne di Turku - Dal 2016 corro in ADAC TCR Germany e ho preso parte a diverse gare internazionali con le auto TCR come ad esempio quelle della 24h Series. Questo mi ha dato la possibilità di approdare al campionato mondiale con una wildcard e ne sono felicissimo".

Come da regolamento per le wildcard, Buri dovrà caricare a bordo 20kg di zavorra, ma la speranza è di riuscire a distinguersi conoscendo bene i 25,378km dell'Inferno Verde.

“Sono le regole e valgono per tutte le wildcard, quindi non cerco scuse. E' così, ovviamente avere del peso aggiuntivo non ci aiuterà, ma in passato ho fatto due 24h al Nordschleife e lo scorso anno abbiamo vinto in Classe TCR coi miei colleghi. Spero che questo mi possa aiutare, le corse endurance sono diverse da quelle sprint e poi non ho mai guidato la Audi RS 3 LMS su questo tracciato. In generale, però, conosco bene la macchina perché la utilizzo dal 2017 in ADAC TCR Germany Series e quest'anno con lei ho già vinto due round".

"Correre sul Nürburgring Nordschleife è un po' un misto tra essere in autostrada o fare una Prova Speciale di un rally. La speranza è di arrivare in Top10, so benissimo che il livello della griglia è alto con così tanti Campioni e vincitori nazionali. Ho seguito il WTCR in TV e su internet, so quanto siano tirate le gare e i distacchi ridotti. Basta un niente per finire indietro, il mio obiettivo personale è arrivare nei primi 10, ma sinceramente è già bello esserci. Sono sicuro che mi divertirò come un matto".

Buri non è l'unico a correre con una Audi nel suo ramo famigliare: "Anche mio papà Risto aveva una Audi 200 Quattro nei rally degli anni '80. E' bello continuare coi Quattro Anelli di generazione in generazione, sarò anche il primo finlandese a correre nel WTCR. Sono un grande fan del turismo e non potete capire l'orgoglio di poter sventolare la mia bandiera sulla griglia".

Prossimo Articolo
Nuovo BoP del TCR: -30kg alle Volkswagen e più pressione ai turbo di Subaru e Renault

Articolo precedente

Nuovo BoP del TCR: -30kg alle Volkswagen e più pressione ai turbo di Subaru e Renault

Prossimo Articolo

Al Nürburgring le Hyundai saranno ancora le più zavorrate, calano Honda ed Alfa Romeo

Al Nürburgring le Hyundai saranno ancora le più zavorrate, calano Honda ed Alfa Romeo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR , WTCR
Evento Nürburgring
Location Nürburgring
Piloti Antti Buri
Team AS Motorsport
Autore Francesco Corghi