Alfa Romeo vicine ai punti a Vila Real: "Il potenziale c'è, è mancata la fortuna"

Le Giulietta TCR del Team Mulsanne/Romeo Ferraris si sono distinte sull'ostico tracciato portoghese, con Giovanardi che ha sfiorato la Top10 nelle gare, mentre Morbidelli è incappato in un weekend nerissimo che lo ha messo K.O. troppo presto.

Alfa Romeo vicine ai punti a Vila Real: "Il potenziale c'è, è mancata la fortuna"

L’appuntamento portoghese del FIA WTCR ha segnato una tappa importante nel percorso di crescita delle Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris.

Il Team Mulsanne, al quinto round della stagione, si è dimostrato competitivo, sfiorando per un soffio l’ingresso in Top-10, sia nelle qualifiche che in gara. Al debutto sul circuito portoghese, all’interno di una meravigliosa cornice di pubblico e di un tracciato cittadino con molte insidie, il secondo sui quattro che attenderanno l’annata del mondiale 2018, Fabrizio Giovanardi e Gianni Morbidelli hanno affrontato un week-end che ha dimostrato che il potenziale delle vetture italiane è incoraggiante.

Gara-1 è stata caratterizzata da un maxi incidente al primo giro, che non ha tuttavia visto Gianni ai nastri di partenza dopo un botto in qualifica, mentre Fabrizio ha concluso in undicesima piazza, con il retrotreno fortemente danneggiato. Nella giornata di domenica, Morbidelli ha compromesso con un errore in qualifica l’intera giornata, perché nonostante la rottura della coppa dell’olio fosse stata riparata, un allarme nel giro di schieramento di Gara-2 ha costretto la vettura al box.

Nuovamente undicesimo nella seconda corsa Giovanardi, che si è però dovuto ritirare dopo un dritto in Gara-3 durante il Joker Lap, mentre stava lottando per entrare in zona punti, con tempi sul giro all’altezza dei piloti al vertice.

Michela Cerruti, Romeo Ferraris Operations Manager: “Quella portoghese è stata una bella sfida, perché né noi né i piloti conoscevamo la pista e quindi adattarci non è stato facile. Tuttavia la consistenza delle performance ci ha soddisfatti e siamo andati vicini ad aggiudicarci dei buoi risultati, che poi non sono stati raccolti per vari motivi, ma il potenziale è ottimo".

"Penso che abbiamo assistito ad uno dei più grandi incidenti della storia non solo del mondiale turismo, ma del motorsport, e pensavamo che Fabrizio non potesse ripartire, ma nonostante il posteriore completamente distrutto, ha tenuto duro sfiorando la top-10. Una vera disdetta la trasferta di Gianni, che a causa di due errori in qualifica non ha potuto prendere il via a nessuna corsa".

"Abbiamo fatto il possibile per sistemare la macchina, soprattutto dopo la rottura della coppa dell’olio della domenica, ma un allarme comparso nel giro di uscita ci ha costretti a riportare la vettura ai box. Speriamo in un pizzico di fortuna dalla prossima tappa, che a causa della cancellazione dell’Argentina, si disputerà in Slovacchia”.

condivisioni
commenti
Rodrigues e Florindo si divertono sfiorando i punti a Vila Real

Articolo precedente

Rodrigues e Florindo si divertono sfiorando i punti a Vila Real

Prossimo Articolo

Vervisch risponde a Guerrieri: "Io amatore? Ho evitato il caos davanti a me!"

Vervisch risponde a Guerrieri: "Io amatore? Ho evitato il caos davanti a me!"
Carica commenti
Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni Prime

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

WTCR
13 lug 2021
Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde) Prime

Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde)

Il portoghese sul Nordschleife ha inaugurato la stagione 2021 del WTCR con una grandissima vittoria, che è la seconda nella serie dal rientro del 2019 dopo l'incidente che per poco lo ha ucciso. Ecco come è arrivata e perché è molto più reale della precedente.

WTCR
13 giu 2021
WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde) Prime

WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde)

Il Mondiale Turismo riparte nel weekend con le gare del Nurburgring, ma il sapore è sempre più quello di un campionato riservato esclusivamente agli ufficiali e ai più ricchi, estromettendo di fatto quei team che potevano ambire a qualcosa di grande con il concetto TCR.

WTCR
30 mag 2021
Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo” Prime

Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”

Intervista esclusiva a Gabriele Tarquini, tra i piloti italiani più vincenti e longevi di sempre. In questa seconda chiaccherata in compagnia del portacolori Hyundai, andiamo a ripercorrere la sua carriera dopo il saluto alla Formula 1 e l'approdo nei vari campionati turismo dove si è regalato tanti successi e soddisfazioni. Impossibile, poi, non dedicare un pensiero al difficile avvio di stagione di Valentino Rossi

WTCR
11 mag 2021
WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta Prime

WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta

La Romeo Ferraris non schiererà più le sue Giulietta nella massima serie turismo per via di un regolamento che mette sempre più da parte i privati, confermando ancora una volta la cecità sportiva dei vertici del Biscione.

WTCR
25 mar 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021
Podcast, Adamo oltre il titolo WRC: "COVID, la mia sfida più difficile" Prime

Podcast, Adamo oltre il titolo WRC: "COVID, la mia sfida più difficile"

La nostra intervista fatta al team director di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in versione podcast. Buon ascolto!

WRC
29 dic 2020