Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
65 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
Japan
Evento

Suzuka (2018)

Giappone Suzuka
26 ott - 28 ott
Evento concluso

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
15 articoli
Cancella tutti i filtri
Suzuka
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

L'emozionante rientro di Monteiro: "Ho superato ogni aspettativa, tutto veniva in modo naturale"

A Suzuka si è rivisto il portoghese dopo oltre un anno dall'incidente che aveva messo in pericolo la sua carriera e vita. Con la Honda non si era posto obiettivi se non quello di migliorare passo dopo passo e alla fine ha rischiato di andare anche a punti in Gara 3.

Fotogallery WTCR: il primo trionfo dell'Alfa Romeo a Suzuka

Il weekend in Giappone ci ha regalato la Giulietta del Team Mulsanne-Romeo Ferraris capace di vincere in Gara 1 e chiudere sul podio Gara 3 con un ottimo Kevin Ceccon, autore della pole position in qualifica.

Alfa Romeo ancora a podio con Ceccon: "Ma l'errore al via mi scoccia, a Suzuka eravamo velocissimi"

Essendosi posizionato oltre la casella dello schieramento di Gara 3, il bergamasco si è visto recapitare 5" che lo retrocedono al terzo posto nonostante con la Giulietta del Team Mulsanne-Romeo Ferraris sia stato ancora protagonista di una gara fantastica.

Il sogno Mondiale di Tarquini prosegue: "Bel weekend a Suzuka, ma a Macao sarà una lotteria"

Dopo la vittoria di Gara 3 in Giappone e l'allungo a +39 in classifica su Muller, il "Cinghiale" sorride contento, ma resta coi piedi per terra sapendo che il Circuito da Guia è il posto peggiore dove andare a correre per vincere un titolo.

Ceccon penalizzato, Gabriele Tarquini vince Gara 3 e allunga in classifica, Alfa Romeo terza

Il pilota del Team Mulsanne-Romeo Ferraris sbaglia il posizionamento in griglia e prende 5" che lo fanno finire dietro al "Cinghiale" e a Comte nonostante una bella rimonta e allungo finale. Muller è fuori dai punti e piomba a -39 dal leader, Bennani e Panis in Top5, Huff sesto vince una bagarre clamorosa per la zona punti dalla quale resta fuori per un soffio Monteiro. Punito anche Oriola.

Rob Huff brucia Oriola al via e va a festeggiare in Gara 2 a Suzuka

L'inglese è perfetto alla partenza superando lo spagnolo, che è secondo resistendo agli assalti finali di Michelisz. Panis e Tarquini in Top5, il "Cinghiale" allunga su Muller e Björk che non vanno a punti. Bella rimonta di Ceccon, sesto. Guerrieri buttato fuori da Bennani, Ferrara dà spettacolo poi si ritira.

Ehrlacher punito per il contatto con Huff, -5 posizioni sulla griglia di Gara 2

Il francese aveva toccato la Golf dell'inglese al via del primo round di Suzuka e i giudici lo hanno sanzionato arretrandolo per il via del secondo. Nessuna penalità invece per Shedden.

L'esultanza di Ceccon: "Grande weekend per tutti noi di Alfa Romeo, domani riproverò a vincere!"

Il ragazzo del Team Mulsanne ha regalato il primo successo a sè stesso e alla Giulietta della Romeo Ferraris in Gara 1 a Suzuka, ma promette altre battaglie per domenica dove partirà dalla pole position. Anche Gigi Ferrara si distingue con un buon passo dopo aver risolto i problemi.

L'Alfa Romeo torna sul tetto del mondo, Kevin Ceccon trionfa in Gara 1 a Suzuka!

Il pilota del Team Mulsanne conquista una storica vittoria con la Giulietta della Romeo Ferraris nel primo round giapponese precedendo la Peugeot di Comte e la Hyundai di Muller, che aggancia Tarquini (8°) in vetta. Guerrieri rimonta ed è 4° davanti a Bennani e Vernay, fuori Björk ed Ehrlacher, Ferrara 14° seguito da Monteiro.

Ceccon raggiante: "Fantastica la prima pole con l'Alfa Romeo, in gara vorranno tutti superarmi"

Il portacolori del Team Mulsanne è l'eroe di giornata avendo riportato al vertice della massima categoria turismo la Giulietta della Romeo Ferraris tenendosi dietro quelli che lottano per il titolo e che domani cercheranno punti pesanti.

Björk, Ehrlacher, Guerrieri, Michelisz, Scheider e Tarquini penalizzati di tre posizioni sulla griglia di Gara 1

I sei concorrenti sono stati puniti dai commissari di Suzuka per aver rallentato troppo nelle fasi finali della prima qualifica mentre cercavano di prendere spazio per lanciarsi nella caccia alla pole position. Salgono in seconda fila Muller e Bennani davanti a Vernay.

Uno strepitoso Kevin Ceccon conquista la pole position di Gara 3 a Suzuka con l'Alfa Romeo!

Il pilota del Team Mulsanne-Romeo Ferraris è perfetto con la Giulietta e batte Tarquini e Comte, il quale sbaglia nel momento decisivo. Top5 anche per Ehrlacher e Bennani, Panis migliore Audi, Oriola beffa Guerrieri e si prende la pole di Gara 2. Muller e Björk masticano amaro, Ferrara 21°, Monteiro 16°, indietro Vernay.

A Suzuka la pole position di Gara 1 se la prende Comte, ma Ceccon e l'Alfa Romeo sono in prima fila!

Grande prestazione del pilota Peugeot che batte per 0"107 la Giulietta del Team Mulsanne-Romeo Ferraris e le Honda di Guerrieri ed Ehrlacher. Tarquini in Top5 davanti a Muller, soffrono le Audi, delude Björk, Ferrara è 16°. Monteiro 20° fa progressi al rientro.

Pesi di Compensazione: +60kg per le Audi, aumentano anche Cupra e Honda

In Giappone le auto più pesanti saranno le RS 3 LMS e le Hyundai con il massimo della zavorra a bordo, mentre quelle spagnole e le Civic Type R aumentano di 30kg rispetto alla Cina. Calano le Volkswagen, nessuna aggiunta per Alfa Romeo e Peugeot.

Tiago Monteiro finalmente fuori dal tunnel: tornerà a correre con la Honda a Suzuka!

A 415 giorni dall'incidente nei test di Barcellona, il portoghese sarà nuovamente in gara con la Civic Type R della Boutsen Ginion Racing in Giappone, mentre per il momento rinuncerà a Macao in attesa di un nuovo consulto medico.