Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

condivisioni
commenti
Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
13 ott 2015, 15:04

Björk, Ekblom e Dahlgren si sono occupati dellla nuova vettura che parteciperà al WTCC nel 2016. Qui i dettagli.

Volvo S60 Polestar TC1
Polestar Racing svela la nuova Volvo S60 TC1
Polestar Racing svela la nuova Volvo S60 TC1
Polestar Racing svela la nuova Volvo S60 TC1
Volvo S60 Polestar TC1
Volvo S60 Polestar TC1
Volvo S60 Polestar TC1

Come annunciato stamattina, la Volvo, tramite il team Polestar Cyan Racing, parteciperà al FIA WTCC 2016.

La decisione della Casa svedese arriva a 30 anni dalla conquista del Titolo Europeo Turismo da parte della Volvo, che nel 1985 schierava in pista la 240 Turbo. La 240 Turbo dominò anche le gare in Australia, Finlandia, Germania, Portogallo, Nuova Zelanda e Svezia nella metà degli anni '80. Il 4 cilindri Turbo della Volvo se la giocò con avversari come BMW, Rover e Jaguar, dotate di motori a 6, 8 e 12 cilindri.

"Abbiamo scelto il FIA WTCC come piattaforma mondiale del motorsport perché è un'ottima combinazione di tecnologie all'avanguardia e corse di livello mondiale, cioè esattamente quello che Volvo desiderava. La serie ci consentirà di sviluppare ulteriormente le nostre tecnologie utilizzando la pista come banco di prova, a beneficio di tutti i clienti Volvo", ha dichiarato Niels Möller, Direttore Operativo di Polestar.

Cyan Racing è stato per anni partner ufficiale di Polestar nel motorsport; una collaborazione nata nel 1996 che ha portato alla conquista di 6 Titoli Piloti e 7 Campionati Squadre nella serie STCC (inclusa la doppietta ottenuta nel 2015).

Dopo aver partecipato nel 2011 al WTCC, l'impegno della squadra si è spostato sul V8 Supercars australiano. Dal 2016 la Polestar Cyan Racing intraprenderà una nuova sfida pluriennale nel Mondiale Turismo.

La nuovissima Volvo S60 Polestar TC1 si prenderà l'eredità della 240 Turbo, montando un nuovo motore 4 cilindri con 400CV di potenza, basato sulla tecnologia "Drive-E Volvo".

"Utilizzare il motore Volvo come base per quello WTCC è stata una cosa semplicissima. Si tratta di propulsori fatti per correre, hanno una tecnologia e una affidabilità avanzate, come dimostrato nei campionati STCC, V8 Supercars e ora WTCC. Abbiamo una buona base da cui partire per lo sviluppo, accumulata negli anni di corse precedenti, così come l'esperienza acquisita con le vetture stradali. Questo ci consentirà di giocarcela coi migliori che prendono parte al WTCC", ha detto Mattias Evensson, Responsabile dello Sviluppo Motori di Cyan Racing.

Al programma di sviluppo per il WTCC stanno attualmente partecipando Thed Björk (3-volte Campione STCC), Fredrik Ekblom e Robert Dahlgren.

Volvo S60 Polestar TC1 - Specifiche tecniche

Motore: 4 Cilindri, 1595 cc, Drive–E Volvo
Trazione: Anteriore
Potenza: 400 CV
Giri max: 8500 rpm
Cambio: Sequenziale a 6 marce
Sospensioni: MacPherson (anteriori e posteriori), ammortizzatori Öhlins
Freni anteriori: Dischi da 390mm ventilati, pinza a 4 pistoni
Freni posteriori: Dischi da 280mm pinza a 2 pistoni
Cerchi: 18″ con fissaggio a cinque bulloni
Telaio: Acciaio e fibra di carbonio
Peso: 1100 kg

Prossimo Articolo
Volvo entra ufficialmente con la Polestar Cyan Racing!

Articolo precedente

Volvo entra ufficialmente con la Polestar Cyan Racing!

Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Lancio Volvo S60 TC1
Sotto-evento Presentazione
Piloti Fredrik Ekblom , Thed Björk , Robert Dahlgren
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie