Tom Coronel prosegue le trattative con la ROAL

L'olandese non ha ancora trovato il budget per il 2016, ma è convinto di poter essere ancora sulla Cruze

Tom Coronel è determinato ad essere presente anche nel 2016 sulla griglia di partenza del WTCC, ma deve trovare il budget necessario per questa stagione.

L'olandese ha presenziato fin dal 2005 nella serie, dove ha all'attivo 246 gare. L'obiettivo è salire ancora sulla Chevrolet RML Cruze TC1 della ROAL Motorsport.

"Mi sento un pilota del WTCC a tutti gli effetti - ha spiegato Coronel - Questo campionato è come una famiglia per me e sto provando in tutti i modi ad esserci ancora. Al momento non c'è ancora nulla di concreto, anche se pare che si possa trovare una soluzione. Sto parlando con la ROAL e Roberto Ravaglia perché nelle ultime cinque stagioni ho corso con loro e vorrei continuare a farlo. Mi serve il budget e mi sto dando da fare per trovarlo; non riesco ad immaginarmi lontano dal WTCC".

Nel 2015 Coronel è stato molto sfortunato, con tanti ritiri.

"Lo scorso anno è andata come non doveva andare. Siamo andati fino in Cina per correre solamente 300m. Stesso discorso per la Thailandia, dove ci siamo ritirati dopo appena 400m. Peccato perché sono sempre stato un pilota che ha avuto pochissimi incidenti. Quando deve andare male è evidente che non c'è nulla da fare, ora è venuto il momento di invertire la tendenza".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Tom Coronel
Team ROAL Motorsport
Articolo di tipo Ultime notizie