Tarquini arretra di 5 posizioni in griglia a Buriram

condivisioni
commenti
Tarquini arretra di 5 posizioni in griglia a Buriram
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
29 set 2015, 09:51

Il pilota della Honda è stato ritenuto colpevole per l'incidente con Rob Huff al via di Gara 1 a Shanghai.

Rob Huff, Lada Vesta WTCC, Lada Sport Rosneft
Gabriele Tarquini, Honda Civic WTCC, Honda Racing Team JAS
Gabriele Tarquini, Honda Civic WTCC, Honda Racing Team JAS

Gabriele Tarquini è stato punito dal Collegio dei Commissari Sportivi del WTCC per l'incidente che lo ha visto protagonista al via di Gara 1 in Cina con Rob Huff.

Il pilota della Honda e quello della LADA stavano combattendo alla prima curva, ma le due vetture si sono agganciate e le sospensioni di entrambe sono finite K.O.

“Mi ha toccato per cinque volte pur di passarmi, alla fine mi è letteralmente entrato in macchina rompendomi la sospensione”, ha detto un furioso Huff, il quale si era precipitato subito al box del Team Castrol per parlare con l'abruzzese.

Tarquini è stato ritenuto colpevole del contatto e nella prossima gara, che si terrà a Buriram, in Thailandia, dovrà arretrare di 5 posizioni in griglia.

“Ero all’esterno e sono arrivato forse un po’ troppo velocemente - si è giustificato - Ho toccato Rob Huff che era al mio fianco, ma le ruote si sono agganciate e a me si è rotta la sospensione posteriore."

 

Sanzione Tarquini

Prossimo articolo WTCC
Ecco la livrea della Honda Civic ufficiale

Articolo precedente

Ecco la livrea della Honda Civic ufficiale

Prossimo Articolo

Volvo entra ufficialmente con la Polestar Cyan Racing!

Volvo entra ufficialmente con la Polestar Cyan Racing!
Carica commenti